Archivi della categoria: Zoom

Se i terroristi dettano la scaletta dei telegiornali

Il giornalismo televisivo non ha ancora imparato la durissima lezione dell’11 settembre. Il pubblico televisivo rimane affascinato dalle sequenze girate, con i telefonini, da ragazzini poco più che analfabeti nei deserti più lontani del mondo. Come le immagini oscene del linciaggio di Gheddafi o come i terribili video delle decapitazioni selvagge messe in scena dall’Isis. Il terrorismo riesce, purtroppo, ad usare i mezzi di informazione … Continua a leggere Se i terroristi dettano la scaletta dei telegiornali »

Naufragi: settecento immigrati morti in pochi giorni, guai a farci l’abitudine

Francesco Montenegro, presidente della Commissione episcopale per le migrazioni: “Qui ci vuole una organizzazione diversa, scelte politiche diverse, una Europa diversa. Non bastano solo le navi che pattugliano. Frontex plus avrà o no il ruolo di salvare vite umane? E se non lo avrà, cosa succederà? Guarderà e filmerà?”. E ancora: “Quando i popoli si muovono la storia è sempre cambiata”. È una tragedia senza … Continua a leggere Naufragi: settecento immigrati morti in pochi giorni, guai a farci l’abitudine »

Scuola: attese grandi. Forse troppo

E’ partito il nuovo anno, nel segno dell’ennesima riforma La prima campanella è suonata e le aule degli istituti scolastici hanno ricominciato a riempirsi. Non tutto funziona ancora a regime, ma l’anno scolastico è partito. E’ partito in un contesto di attese forti. A cominciare da quelle legate allo scenario istituzionale, quello di un sistema scuola che promette di cambiare nel giro di breve. La … Continua a leggere Scuola: attese grandi. Forse troppo »

Il Pil in maschera

Interrogativi sul ricalcolo comprensivo di attività illegali Per l’Europa siamo diventati più ricchi. Ma noi non ce ne siamo accorti. Su indicazioni dell’istituto di statistica europeo, Eurostat, l’Istat ha iniziato a ri-conteggiare le stime del Pil. Arrivano i primi risultati. Con le nuove stime nel 2011 il nostro prodotto interno è cresciuto del 3,7%. Hanno contribuito ad arricchirlo: il traffico della droga, la prostituzione, il … Continua a leggere Il Pil in maschera »

Economia: agricoltura col fiato corto

La pioggia non risparmia la vendemmia: è il colpo di grazia Piove sul mondo agricolo italiano, e non solo in senso meteorologico. Il cielo della nostra agricoltura è affollato da troppe nubi minacciose; quelle vere, che hanno funestato quest’estate soprattutto nel Nord Italia, hanno aggiunto il loro carico da undici su una crisi di settore per la quale si fatica a trovare soluzioni. Ha piovuto … Continua a leggere Economia: agricoltura col fiato corto »

L’impresa di Vincenzo: il cammino di Santiago con la sedia a rotelle

Vincenzo Russo spiega cosa ha ricevuto: “Una sorta di rigenerazione, di rinascita, quasi un fare pace e riconciliarsi con se stessi. Da quando sono tornato a casa mi trovo a ridere a scherzare con me stesso. ‘Mi piace vivere’ sono tornato a dirmi. Qualcosa dentro di me è stato smosso”. Non sono mancate le difficoltà, ma con lui c’era un compagno di viaggio speciale: don … Continua a leggere L’impresa di Vincenzo: il cammino di Santiago con la sedia a rotelle »

I dolori della fiction

La parabola del “Roma Fiction fest”, con le sue polemiche, è emblematica Fra gli addetti ai lavori è stato già ribattezzato il Festival della Fiction dei rimbambiti. L’ottava edizione del “Roma Fiction Fest” si svolgerà a Roma fino al 19 settembre (è stato inaugurato il 13 settembre). Sono molti gli ospiti previsti e la programmazione è ricca di titoli provenienti dagli Usa. La fase di … Continua a leggere I dolori della fiction »

Quando il Sud vuole…

È il caso della Fiera del Levante di Bari, riaperta e rilanciata in extremis “Lo sviluppo del Mezzogiorno (…) è una condizione essenziale al realizzarsi dell’intero sviluppo nazionale. (…) Garantendo lo sviluppo dell’intero nostro sistema economico, la politica programmata realizzerà la prima condizione per un ulteriore progresso delle regioni meridionali, così come, agendo a loro favore, stimolandone e rafforzandone le capacità dinamiche, fornirà nuove possibilità … Continua a leggere Quando il Sud vuole… »

È la democrazia dell’audience

Si va configurando un nuovo modo di rapportarsi tra cittadini elettori e leadership. Che non ha bisogno necessariamente di essere formalizzato in cambiamenti costituzionali: si impone nei fatti. Oggi ci troviamo in un nuovo esperimento politico-istituzionale, impersonato appunto dalla leadership di Matteo Renzi. Eccoci alla cosiddetta ripresa, dopo vacanze brevi e stentate, anche per il sistema politico. Cambiano alcuni elementi di scenario, ma al centro … Continua a leggere È la democrazia dell’audience »

Nel cuore di Anversa scende il gelo: il martirio degli yazidi

La drammatica testimonianza di Vian Dakheel, della comunità Yazidi, membro del Parlamento dell’Iraq. Nelle parole di questa giovane donna, rimasta ferita nella caduta dell’elicottero su cui viaggiava per portare aiuti, l’eco dell’orrore per le azioni dei terroristi dell’Isis. Il suo popolo costretto a scegliere fra la conversione all’islam e la morte. Bambini uccisi, donne violentate e vendute. Parla arabo. Ma la sua voce è un … Continua a leggere Nel cuore di Anversa scende il gelo: il martirio degli yazidi »

Neutralizzare l’Isis. Ma disarmare l’odio

La strategia politico-militare scelta è molto diversa da quella di Al Qaeda. I leader di questa nuova formazione hanno compreso che i metodi terroristici possono provocare sgomento, ma non portare a obiettivi politici duraturi. Per ottenere simili risultati è necessario un controllo territoriale stabile. Su quel terreno vanno contrastati e depotenziati, ma da parte degli Stati arabi. A tredici anni da quell’11 settembre che sconvolse … Continua a leggere Neutralizzare l’Isis. Ma disarmare l’odio »

La democrazia non è scontata

Basta osservare le scelte dei giovani italiani per capirlo Quando si osserva il rapporto tra giovani e democrazia, notiamo atteggiamenti contrastanti. Se da una parte si ribadisce la lontananza dalle forze politiche e una disaffezione verso i partiti tradizionali, dall’altra si insiste sulle nuove modalità di partecipazione e per la manifestazione delle proprie istanze. In Europa i giovani sarebbero “insoddisfatti delle modalità di funzionamento della … Continua a leggere La democrazia non è scontata »

Economia: dopo la Bce, alibi finiti

Draghi ha giocato tutte le cartucce, ora tocca agli italiani Una mossa che certifica un fatto: tutte le cartucce in carniere sui tassi, la Bce le ha usate. Può e potrà fare altre cose, anche assi importanti: ma la Banca dell’euro ora passa la palla alla politica, ai governi. Il denaro non costa più nulla, è gratis (il tasso ufficiale è sceso allo 0,05%, cioè … Continua a leggere Economia: dopo la Bce, alibi finiti »

Scuola: basta con i tecnicismi

Una consultazione ampia per costruire il “patto educativo” Ci siamo. La riforma della scuola è stata presentata e starebbe per cominciare l’iter che dovrebbe portare alla sua realizzazione. Un iter che promette di avere come punto di partenza l’ascolto dei protagonisti della scuola: dal 15 settembre e fino al 15 novembre, infatti, è prevista una fase di consultazione, aperta a tutti i protagonisti della scuola, … Continua a leggere Scuola: basta con i tecnicismi »

Sblocca Italia: opere tante, tempi incerti

È il limite del provvedimento “Sblocca Italia” che pone una seria ipoteca. I titoli ad effetto, come si sa, spesso eludono la sostanza. Negli ultimi anni, sono stati tanti i “titoli” che hanno riguardato il Mezzogiorno: dal “Piano per il Sud” al “Decreto del Fare”, che nelle intenzioni dovevano lenire la condizione di arretratezza del Sud e – insieme ad una nuova impostazione di gestione … Continua a leggere Sblocca Italia: opere tante, tempi incerti »

Per i testi pubblicati da Wikipedia nessun responsabile

La decisione assunta dai giudici romani finirà per influenzare anche il principio di responsabilità di altri colossi del web come Google (e Youtube), Facebook e Twitter. Una gigantesca massa di dati e di informazioni completamente fuori controllo, mentre il giornalismo tradizionale è gravato da molte sentenze a sfavore nelle cause di diffamazione “a mezzo stampa”. Wikipedia, se guadagnasse un centesimo a clic, potrebbe raccogliere più … Continua a leggere Per i testi pubblicati da Wikipedia nessun responsabile »

Nelle decapitazioni una scomoda verità

Non bisogna nascondere cosa pensano i tagliatori di teste, cui tutto viene permesso in un quasi totale silenzio da parte delle grandi istituzioni culturali e religiose musulmane. A margine notiamo anche tanti altri silenzi… Non servirà la guerra né la crociata ma il confronto culturale, il dialogo in senso socratico, che funge da maieutica e fa scaturire la verità. Spoglia di illusioni e menzogne. È … Continua a leggere Nelle decapitazioni una scomoda verità »

Ora i giovani vedono nell’agricoltura una finestra sul futuro

Roberto Moncalvo, presidente nazionale di Coldiretti, spiega la crescita di un settore dato per morto: “Attorno al cibo si gioca il futuro del nostro Paese”. E ancora: “Oggi l’azienda agricola non si limita a produrre, ma può fare attività nuove – dalla trasformazione dei prodotti alla vendita, dagli agriturismi alle fattorie didattiche ecc. – che richiedono competenze nuove”. L’occasione dell’Expo. In Italia non c’è solo … Continua a leggere Ora i giovani vedono nell’agricoltura una finestra sul futuro »

Puglia, terra ospitale per i matrimoni stranieri. Ma tanta ricchezza…

Monsignor Domenico Padovano, vescovo di Conversano-Monopoli, non si meraviglia della scelta di Fasano e precisa che “l’importante è che si porti rispetto ai luoghi di culto cattolici. L’accoglienza è un segno di amicizia”. Certo, lo sfarzo esibito “cozza con la situazione italiana dei matrimoni. Questi sono in calo, e il motivo è chiaro. I nostri ragazzi non hanno lavoro e soldi per sposarsi”. Serviti più … Continua a leggere Puglia, terra ospitale per i matrimoni stranieri. Ma tanta ricchezza… »

Disabile e creativa: «Io vivo… Voi spaventatevi»

Una ragazza di Cremona ha dato il suo nome alla onlus (“Il Filo creativo di Flavia”) che aiuta centinaia di disabili e disagiati, soprattutto bambini, sia in Italia sia all’estero. Il rammarico: “C’è bisogno di volontari. Purtroppo i giovani non sono molto interessati. Ci sono tante persone che hanno tempo a disposizione, dovrebbero occuparlo e dare una mano e si sentirebbero meno sole e tristi”. … Continua a leggere Disabile e creativa: «Io vivo… Voi spaventatevi» »

«Nessuna epidemia di tubercolosi causata dai migranti»

La rassicurazione di Giovanni Baglio, medico epidemiologo dell’Inmp (Istituto nazionale salute, migrazione e povertà). I poliziotti di cui parla Grillo non sono ammalati, ma semplicemente positivi al test. Il rischio legato alla popolazione straniera si è dimezzato. E poi chi è malato di Tbc non può reggere la fatica del viaggio verso l’Italia. Piuttosto si ammalano perché poveri. È polemica in Italia dopo un post … Continua a leggere «Nessuna epidemia di tubercolosi causata dai migranti» »

Nell’Est dell’Ucraina resistere alle divisioni su base religiosa

Konstantin Sigov, ortodosso ucraino, professore di filosofia a Kiev: ”Forte rischio di mischiare il potere temporale con quello spirituale. Spesso le forze separatiste si presentano come forze russe ortodosse. Forse il Patriarcato di Mosca doveva essere più esplicito: non ha mai impedito ai militari o agli opinion leader di utilizzare la parola ortodossa in questo contesto”. Un piccolo, piccolissimo spiraglio si apre per la crisi … Continua a leggere Nell’Est dell’Ucraina resistere alle divisioni su base religiosa »

Solo un altro annuncio: video di Renzi per la “buona scuola”

Una consultazione pubblica nella speranza che docenti e famiglie vogliano dare il loro contributo alla rivoluzione annunciata, da realizzarsi nel 2015. Alcuni pilastri: scomparsa dei supplenti e del precariato storico con l’assunzione, fra un anno, di quasi 150mila docenti; assunzione di abilitati solo attraverso i concorsi; scatti di stipendi per merito. Un grande interrogativo sulle risorse. Una consultazione, fino a metà novembre, “trasparente, pubblica, diffusa, … Continua a leggere Solo un altro annuncio: video di Renzi per la “buona scuola” »

Mostra Internazionale d’Arte Lgbte: senz’arte né parte

Quando si dice “senz’arte né parte”! Formalmente, si tratta di una mostra artistica, precisamente della Mostra Internazionale d’Arte Lgbte col titolo “Saligia” (acronimo dei sette vizi capitali), aperta a Torino dall’8 settembre, organizzata dall’associazione Koiné e promossa dal movimento Lgbt, con l’iniziale patrocinio di una circoscrizione del Comune. Ma l’affissione della locandina che la pubblicizza ha fatto sorgere seri dubbi sui contenuti e le intenzioni … Continua a leggere Mostra Internazionale d’Arte Lgbte: senz’arte né parte »

Il Trentino abbraccia l’ideologia del genere. Il vescovo eccepisce

La “maggiore criticità”, secondo monsignor Luigi Bressan, sta nel fatto che la Provincia autonoma di Trento intende concedere “il diritto di scegliersi a quale genere appartenere…”. Un’altra “grave lacuna” ravvisata è “l’assenza di una garanzia per la libertà di chi, nella vita quotidiana, per motivi religiosi o filosofici, dissente dalle impostazioni della legge”. Mancato coinvolgimento delle famiglie. S’intitola “Interventi di contrasto delle discriminazioni determinate dall’orientamento … Continua a leggere Il Trentino abbraccia l’ideologia del genere. Il vescovo eccepisce »

Migliaia a Erbil per ottenere un passaporto

Non solo molti cristiani, ma anche yazidi, curdi, sunniti, sciiti e turcomanni. Possono chiedere il documento quanti, “a partire dal 10 di giugno, hanno dovuto abbandonare le proprie case nel governatorato di Ninive per trovare rifugio nel Kurdistan iracheno”. Monsignor Shlemon Warduni: “Servono forze internazionali a protezione delle minoranze colpite”. E chiede un sussulto anche al mondo musulmano. In fila sotto il sole con in … Continua a leggere Migliaia a Erbil per ottenere un passaporto »

Falsi profili. Il Papa su Facebook non c’è? Impossibile…

Una delle vittime, lo scrittore Andrea Camilleri, spiega: ”Mi capita di dire a tante persone che quella pagina è di qualcuno che si spaccia per me, che dà giudizi, consigli, mi addossa responsabilità e che io invece non sono in internet. Bene, la risposta è questa: non mi credono”. Per dirla con Albertone redivivo: ”Ma ‘ndo vai se il profilo non ce l’hai…” Dopo la … Continua a leggere Falsi profili. Il Papa su Facebook non c’è? Impossibile… »

Scoraggiare i musulmani delle Filippine a schierarsi col Califfato

Mentre il Milf (Moro Islamic Liberation Front), ha preso le distanze, altri gruppi estremisti – come ”Abu Sayaf” – hanno espresso sostegno allo Stato islamico. Guerriglieri filippini in Iraq e Siria combatterebbero a fianco dei jihaidisti. Monsignor Socrates Villegas, presidente dei vescovi: ”Abusi, decapitazioni e violenze di ogni genere, mostrano il completo traviamento della religione”. La religione non è strumento di morte. L’arcivescovo Socrates Villegas, … Continua a leggere Scoraggiare i musulmani delle Filippine a schierarsi col Califfato »

Sui bambini Down abortiti in Italia: dati non disponibili

Filippo Maria Boscia (Amci): ”Oggi nascono pochissimi bambini Down, anche grazie alle attuali possibilità di diagnosi prenatale più precoce e meno invasiva”. Anna Contardi (Aipd): ”Ma la diminuzione è inquadrabile nel calo generalizzato delle nascite nel nostro Paese”. Si invoca una corretta informazione che abbatta i pregiudizi e faccia emergere le potenzialità di queste persone. Anziché sottolineare ciò che non sono, far emergere chi sono … Continua a leggere Sui bambini Down abortiti in Italia: dati non disponibili »

Il corpo fatto vetrina

Ci teniamo ad apparire. Non è una novità, ma in una società dell’immagine, dove circolano foto e filmati su smartphone e pc, la tendenza si potenzia, eccede il look o i capi di abbigliamento firmati e coinvolge tutto il corpo degli uomini e delle donne, trasformandolo in una vetrina attraverso la quale ci mostriamo agli altri. Così essere attenti al proprio corpo oltre ad essere … Continua a leggere Il corpo fatto vetrina »