Archivi della categoria: In Europa

1914-2014: un centenario e una vigilia

Dalla memoria della “inutile strage” possono nascere pensieri e impegni grandi a pochi mesi dalle elezioni europee. Sono trascorsi cento anni. Non c’è Paese d’Europa che non porti ancora i segni di quella guerra che Benedetto XV denunciò come “inutile strage”. Uno scontro che, incominciato nel 1914, provocò nel triennio 1915-1918 oltre 16 milioni di morti di cui 10 milioni di militari e 6 milioni … Continua a leggere 1914-2014: un centenario e una vigilia »

C’è tanta Europa forte nel super patto tedesco

Il modo in cui è stata inclusa la dimensione europea nell’intesa di governo convince per il suo senso di realismo. Il governo di uno Stato membro dell’Ue – pur essendo il più grande e ricco – non può più pretendere oggi di agire da solo, senza partner o addirittura “contro” le istituzioni europee. Il denso documento programmatico, di 180 pagine, sottoscritto da cristiano democratici (Cdu-Csu) … Continua a leggere C’è tanta Europa forte nel super patto tedesco »

Ue-Siria, la lezione della storia

Da quando in Siria, il 21 agosto, si è fatto ricorso alle armi chimiche, la possibilità di un intervento militare in Siria da parte delle potenze occidentali ha provocato un vivace dibattito. Qualsiasi previsione sul risultato politico o militare della crisi attuale sarebbe azzardata, dal momento che le posizioni politiche cambiano con rapidità vertiginosa. Tuttavia, sembra importante riflettere su questo momento eccezionale. Subito dopo l’attacco … Continua a leggere Ue-Siria, la lezione della storia »

Ampliare il ricorso all’eutanasia piccona la solidarietà

L’arcivescovo di Malines-Bruxelles, André-Joseph Léonard, mette in guardia rispetto all’ipotesi di estendere la legge adottata nel 2002, ai minori di 15 anni e ai malati di Alzheimer. E poi denuncia il paradosso: «La legge belga non permette ai minori di firmare contratti economici, di contrarre matrimonio, di firmare atti che impegnano il loro avvenire e invece se la legislazione dovesse passare possono decidere di morire, … Continua a leggere Ampliare il ricorso all’eutanasia piccona la solidarietà »

Lampedusa: aspettando Barroso le vittime salgono a 213

Continuano le ricerche dei corpi dei naufraghi. Ancora centinaia i dispersi in mare. La presenza sul molo dell’Elemosiniere di Papa Francesco e l’impegno delle Caritas siciliane che sull’isola tengono un incontro regionale. Mercoledì arriva il presidente della Commissione europea Domenica di pioggia quella di ieri a Lampedusa, trascorsa a recuperare le vittime del naufragio di giovedì scorso. La conta tragica dei cadaveri che lentamente vengono … Continua a leggere Lampedusa: aspettando Barroso le vittime salgono a 213 »

Dopo Lampedusa: una tragedia cui si risponde solo facilitando l’asilo

La commissaria Cecilia Malmström, svedese, responsabile per gli Affari interni dell’Unione, è impegnata per far maturare una linea comunitaria sui temi legati al controllo delle frontiere, alla politica di asilo, alla risposta alle migrazioni, sia per regolarne i flussi sia per integrare chi arriva nel Vecchio Continente In queste ore, dopo l’ennesima tragedia nel mar Mediterraneo, molte voci (politici, media, commentatori…) hanno puntato il dito … Continua a leggere Dopo Lampedusa: una tragedia cui si risponde solo facilitando l’asilo »

Grecia: il popolo soffre la crisi

La Chiesa cattolica in prima linea nel portare solidarietà concreta. La testimonianza dell’esarca apostolico monsignor Dimitrios Salachas che denuncia gravi difficoltà nel mantenere in funzione le strutture di assistenza. La speranza «che da questa crisi possano nascere stili di vita più equi e sostenibili che diano prospettive al futuro dei giovani». Domenica la Troika riprende i colloqui con il governo ellenico per nuovi finanziamenti mentre … Continua a leggere Grecia: il popolo soffre la crisi »

Elezioni europee: la pesante ipoteca dei nuovi populismi

L’Europa di oggi è lacerata da una tensione: gli Stati nazionali sono arrabbiati l’uno con l’altro, sospettosi l’uno dell’altro, mentre considerano se stessi come vittima e l’altro come spauracchio. Deve emergere una nuova comprensione della solidarietà, idea centrale per la dottrina sociale della Chiesa cattolica. Alcuni membri del Parlamento europeo andranno in pensione; altri, per rispondere alla “vox populi”, saranno obbligati a farlo. Alcune figure … Continua a leggere Elezioni europee: la pesante ipoteca dei nuovi populismi »

Fecondazione low cost: artificiale pure il prezzo

La fabbrica dei bambini non conosce crisi e c’è chi vende sogni a buon mercato. E se domani i risultati non fossero pari alle aspettative? Signora mia, cosa pretende a quel prezzo? È questione di poco tempo e arriverà anche l’offerta su Groupon. Le frontiere della fecondazione artificiale hanno varcato la soglia del low cost e offrono un pacchetto fecondativo con bebè incluso a soli … Continua a leggere Fecondazione low cost: artificiale pure il prezzo »

Quando il lavoro soffoca

Il caso dello stagista tedesco morto dopo tre giorni consecutivi in azienda Ha suscitato scalpore il ritrovamento di Moritz Erhardt, un ragazzo ventunenne tedesco, privo di vita nel suo appartamento a Londra. Uno stagista presso un’importante banca statunitense, uno studente bravo e fortunato che aveva vinto un tirocinio ben pagato in uno dei posti più ambiti al mondo. Tra le cause della sua morte è … Continua a leggere Quando il lavoro soffoca »

Bulgaria: fra la Piazza e il Palazzo volano stracci

Dopo 40 giorni di proteste, i cittadini sono giunti nei giorni scorsi ad assediare il Parlamento. Il governo, però, non intende dimettersi e annuncia riforme. Intanto a Sofia la situazione economica non migliora e si prospetta un futuro politico molto incerto. L’analisi del politologo Boris Popivaov. Da 40 giorni il centro di Sofia è un’arena di proteste. Ogni sera, regolarmente, di fronte alla sede del … Continua a leggere Bulgaria: fra la Piazza e il Palazzo volano stracci »

Polonia: quelle ”finestre della vita”

In 50 città del Paese sono tornate in funzione le ruote degli esposti. È di questi giorni la notizia che in Polonia, in una delle moderne “ruote degli esposti”, in polacco chiamate “finestre della vita”, è stato lasciato il 63esimo bambino. La prima delle oltre 50 “finestre” presenti in tutte le grandi città del Paese è stata aperta a Cracovia nel 2007. Anche in questo … Continua a leggere Polonia: quelle ”finestre della vita” »

UE: i politici alla prova

L’Ue, scossa dalla crisi, ritroverà un giusto rapporto con la finanza e l’economia? I cinque anni di crisi economica che abbiamo già attraversato hanno attirato l’attenzione su due questioni su due diversi versanti, che sono alla base di complessi, interminabili e spesso urgenti dibattiti sulle politiche specifiche da adottare. Anche se le domande sembrano semplici, le risposte sono ben lontane dall’esserlo. Come il settore finanziario … Continua a leggere UE: i politici alla prova »

Cristoph Schönborn, Ecclesia in Europa: la forza profetica di un’idea

A colloquio con il cardinale Cristoph Schönborn, arcivescovo di Vienna e presidente della Conferenza episcopale austriaca. «Il grande progetto europeo di pace non può avere successo se si basa esclusivamente sul pragmatismo», ammonisce. E occorre che la Chiesa guardi all’Europa «con la simpatia di chi non chiude gli occhi su quanto v’è di incoerente con il Vangelo, e allo stesso tempo apprezza ogni elemento positivo». … Continua a leggere Cristoph Schönborn, Ecclesia in Europa: la forza profetica di un’idea »

Cristiani ed Europa: esserci, da protagonisti

Il magistero ecclesiale invita i cristiani a costruire l’unità del continente. Moving Europe beyond the crisis, Sortir l’Europe de la crise, Europa aus der Krise führen, Wyjście Europy z kryzysu, Sacar a Europa de la crisis. In qualunque lingua lo si esprima, l’impegno che l’Ue sta attraversando in questa fase è chiaro: bisogna “condurre l’Europa oltre la crisi”, restituendo una prospettiva di futuro e di … Continua a leggere Cristiani ed Europa: esserci, da protagonisti »

The Lonely Island

La fiducia in un’unione delle nazioni europee storicamente non è caratteristica del carattere e della politica Britannica. Dal 500 la loro politica internazionale è stata caratterizzata dal disinteresse riguardo le vicende interne che affliggevano i vicini stati continentali, dei quali interessava solo che mantenessero un equilibrio politico duraturo, dal quale non potesse emergere nessun egemone, per poter godere di liberi scambi commerciali. Il Canale della … Continua a leggere The Lonely Island »

Europa: tiepidi consensi alla “via italiana”

Il premier italiano Enrico Letta e il presidente della Commissione José Manuel Barroso

Il tour del premier Letta a Berlino, Parigi e Bruxelles ha riproposto alcuni nodi della presenza della Penisola nella “casa comune”. Le Cancellerie del Continente fanno fatica a comprendere come possa procedere con successo il nuovo esecutivo, sostenuto da forze fino a ieri avverse, anzi alternative”. Per non parlare della discontinuità con “l’agenda Monti” e il farsi largo delle forze antieuropeiste. Unità nella diversità. È … Continua a leggere Europa: tiepidi consensi alla “via italiana” »

Francia: Sì alle unioni omossessuali. Per soli sei voti

Il Senato francese approva il progetto di legge Toubira che apre alle nozze e all’adozione da parte di coppie gay. Il testo sarà di nuovo all’esame dell’Assemblea nazionale per una seconda lettura mercoledì 17 aprile. Per le associazioni familiari, si allarga la distanza «tra ciò che sembra una priorità per il governo e le preoccupazioni reali dei francesi». Il Senato francese dice sì al progetto … Continua a leggere Francia: Sì alle unioni omossessuali. Per soli sei voti »

Gli estremismi della laicità

Un caso di cronaca ha riaperto il dibattito pubblico, tanto da spingere Hollande a ipotizzare una nuova legge, forse ancor più restrittiva. Padre Christophe Roucou, direttore del Servizio nazionale per le relazioni con l’Islam, invita alla prudenza perché la società non ha bisogno di scontri, tanto meno sul versante della libertà religiosa. Quando in Francia per qualche motivo di cronaca minore si riapre la questione … Continua a leggere Gli estremismi della laicità »

Crisi cipriota ed economia da rifondare

Bruxelles, 24 marzo: Michael Sarris, ministro delle finanze di Cipro, alla riunione dell'Eurogruppo

Via libera agli aiuti Ue, ma il sistema bancario dell’isola deve cambiare. Non sarà più una sorta di isola off-shore, un paradiso fiscale nel cuore del Mediterraneo, cui sono approdati per anni e anni i capitali dei magnati russi, ma anche delle banche greche, di finanzieri della City londinese e di altre piazze europee. Aiutare Cipro “a ricostruire la sua economia su basi nuove”. Il … Continua a leggere Crisi cipriota ed economia da rifondare »

Bilancio UE: sulla pelle dei giovani

Consiglio d'Europa

Le decisioni dei leader toccheranno direttamente le tasche dei cittadini. Come prescrivono le regole della diplomazia e del bon ton internazionale, il Consiglio europeo del 7 e 8 febbraio si è chiuso con sorrisi e dichiarazioni più o meno soddisfatte. “È un buon compromesso”, hanno assicurato quasi tutti i capi di Stato e di governo lasciando il summit di Bruxelles che aveva appena stabilito le … Continua a leggere Bilancio UE: sulla pelle dei giovani »

Chiese europee: i cristiani “indipendenti”

Croce e mondo

A Varsavia Ccee e Kek discutono di «Fede e religiosità in un’Europa che cambia. I nuovi movimenti cristiani in Europa». In rapida crescita evangelici e pentecostali. Le Chiese cristiane storiche alla prova dei nuovi movimenti cristiani, evangelici e pentecostali. Negli ultimi 100 anni l’Europa ha subito profondi cambiamenti nella sua composizione in termini sia religiosi sia demografici. E sebbene cattolici e ortodossi rappresentino oggi il … Continua a leggere Chiese europee: i cristiani “indipendenti” »

Card. Bagnasco: vicino al baratro

Angelo Bagnasco

Il presidente della Cei mette in guardia sugli esiti del voto francese che apre la strada al matrimonio fra persone delle stesso sesso e all’adozione. “Siamo vicino al baratro”. Lo ha affermato l’arcivescovo di Genova e presidente della Cei, cardinale Angelo Bagnasco, commentando l’approvazione in Francia del primo articolo della legge per l’istituzione del matrimonio tra persone dello stesso sesso. Il cardinale ne ha parlato … Continua a leggere Card. Bagnasco: vicino al baratro »

Balcani: quale destino?

Bosnia-Erzegovina: panoramica di Mostar

Tra ”storia dimenticata” e speranza nell’Unione europea “Perché?”. È questa la domanda rimbalzata da un relatore all’altro nel corso del convegno “Finestre balcaniche: uno sguardo tra presente e futuro in Bosnia Ervegovina”, svoltosi il 26 gennaio a Milano. Un evento realizzato volutamente in concomitanza con la Giornata della memoria del 27 gennaio in quanto il dramma vissuto nei Balcani rappresenta ormai “una storia dimenticata”, nonostante … Continua a leggere Balcani: quale destino? »

Europa: Cristiani di fronte alle crisi

ue

Card. Angelo Bagnasco: uno sguardo preoccupato anche all’Europa. Sono tanti “i fronti di crisi” che “sgomentano”, dalle persecuzioni dei cristiani in varie parti del mondo al problema della fame nel mondo, dalla “condizione di indigenza che si va obiettivamente allargando” all’individualismo. Sono alcuni dei temi trattati dal card. Angelo Bagnasco, presidente della Conferenza episcopale italiana, nella prolusione che ha aperto, lunedì 28 gennaio, a Roma, i … Continua a leggere Europa: Cristiani di fronte alle crisi »

Droghe, guardia più alta

Bruxelles, 31 gennaio: Wolfgang Gotz, Cecilia Malmstrom e Rob Wainwright presentano la Relazione sulle droghe nell'Ue

Dati allarmanti dalla relazione Oedt-Europol sulle sostanze stupefacenti. “La situazione peggiora di anno in anno. Dobbiamo dunque usare queste informazioni per giungere a risposte comuni ed efficaci” per combattere la diffusione delle droghe in Europa. Non usa mezzi termini Cecilia Malmström, commissaria Ue per gli affari interni, presentando la relazione sul mercato degli stupefacenti nell’Ue27, predisposta dall’Osservatorio delle droghe e delle tossicodipendenze (Oedt) e da … Continua a leggere Droghe, guardia più alta »

Turismo: tra campi e fabbriche

Europaspiaggia

Uno studio Ue indica opportunità economiche, ambientali e culturali. Puntare sul turismo per aiutare i cittadini a riscoprire fasi significative della storia e della cultura europei, a conoscere territori carichi di testimonianze del passato, oppure ad apprezzare il patrimonio naturale e gli ambienti rurali con i loro innumerevoli elementi di attrazione. Sono alcuni degli spunti suggeriti dallo studio su “Patrimonio industriale e turismo rurale”, presentato … Continua a leggere Turismo: tra campi e fabbriche »

Informazione libera e indipendente

Un’analisi del servizio pubblico televisivo in Europa. Un gigante – è “uno dei più grandi investimenti pubblici ‘industriali’ d’Europa” – che sta “attraversando il periodo forse di maggiore difficoltà della sua storia”. È l’analisi del servizio pubblico televisivo che Claudio Cappon, vicepresidente dell’European Broadcasting Union (Ebu/Uer), propone sull’ultimo numero di “Desk”, rivista dell’Unione cattolica della stampa italiana (Ucsi). Nel panorama europeo. Punto di partenza è … Continua a leggere Informazione libera e indipendente »

Migrazioni: proteggere la dignità

migranti

Oggi il card. Vegliò a Parigi, «promuovere diritti e opporsi al razzismo». È intervenuto al colloquio “I cattolici e le migrazioni”, oggi a Parigi, il card. Antonio Maria Vegliò, presidente del Pontificio Consiglio della pastorale per i migranti e gli itineranti. “La fede cristiana – ha detto – chiede ai credenti di non considerare gli immigrati come delle merci, degli stranieri in situazione irregolare o … Continua a leggere Migrazioni: proteggere la dignità »

Europa, un atto di volontà

Unione Europea

”Études” gennaio 2013: una riflessione di Pierre de Charentenay. “L’Europa è frutto di un atto di volontà e di una decisione, un’opera della fiducia nella capacità dell’uomo di cercare di costruire la pace. Nessuno è mai stato costretto a parteciparvi. È stata costruita con la pazienza e il coraggio di tanti, fino ai nostri giorni. Eppure l’Europa sembra lontana”. Così apre il suo ultimo editoriale … Continua a leggere Europa, un atto di volontà »