Author: Gigliola Alfaro

I vescovi della Terra dei fuochi: «La Chiesa non sta zitta, non restare indifferenti davanti al male»

Nasce dalla «grande preoccupazione per il continuo degrado della nostra terra» e, in particolare, dai «gravissimi incendi che ci sono stati in questi ultimi mesi proprio nei luoghi che erano stati adibiti alla raccolta, allo stoccaggio e, in qualche modo, già al trattamento dei rifiuti» la Giornata di digiuno e preghiera, promossa oggi, 29 novembre, dai vescovi di Caserta, monsignor Giovanni D’Alise, Acerra, monsignor Antonio Di Donna, Aversa, monsignor Angelo Spinillo, Nola, monsignor Francesco Marino.

Carceri, riforma bloccata: Mattone (esperto), “una reclusione dura e senza speranza difficilmente rieduca”

Prima l’appello firmato dai componenti degli Stati generali dell’esecuzione penale, poi due giorni di astensione dalle udienze e la manifestazione organizzata, il 3 maggio, dai penalisti contro lo stop subìto dalla riforma dell’ordinamento penitenziario, a causa della mancata calendarizzazione nell’ordine del giorno della Commissione speciale. Ad Antonio Mattone, portavoce della Comunità di Sant’Egidio di Napoli, che ha recentemente scritto “E adesso la palla passa a … Continua a leggere Carceri, riforma bloccata: Mattone (esperto), “una reclusione dura e senza speranza difficilmente rieduca” »

Piccoli Comuni: Castelli (Anci), “basta borghi abbandonati e deserti alle spalle delle grandi città”

Il provvedimento, che riguarda 11 milioni di italiani, mira a favorire lo sviluppo sostenibile economico, sociale, ambientale e culturale, promuovere l’equilibrio demografico del Paese, incentivare la tutela e la valorizzazione del patrimonio naturale, rurale, storico e architettonico. Favorire lo sviluppo sostenibile economico, sociale, ambientale e culturale, promuovere l’equilibrio demografico del Paese, agevolando la residenza nei piccoli Comuni, incentivare la tutela e la valorizzazione del patrimonio … Continua a leggere Piccoli Comuni: Castelli (Anci), “basta borghi abbandonati e deserti alle spalle delle grandi città” »

Dissesto idrogeologico: Ispra, “non è mai corretto parlare di messa in sicurezza del territorio. Si possono solo ridurre gli effetti catastrofici”

L’88,3% dei Comuni italiani è a rischio per frane e alluvioni. La stessa struttura del nostro Paese, con molti rilievi, offre pochi spazi per l’urbanizzazione e, quindi, le città sono state costruite in quegli spazi che naturalmente i fiumi invadono quando le precipitazioni sono intense.

Riordino settore azzardo: D’Urso e Simeone, “ridurre l’offerta non equivale a minore consumo”

Le preoccupazioni del presidente della Consulta nazionale antiusura e del coordinatore del Cartello “Insieme contro l’azzardo”, dopo l’intesa raggiunta il 7 settembre in seno alla Conferenza unificata Stato-Regioni, che entro il 31 ottobre dovrà essere tradotta dal Ministero dell’Economia e delle Finanze in un decreto ministeriale

Terremoti e territorio: «edifici deboli rispetto alla sismicità in Italia»

Il 24 agosto è stato il primo anniversario del terremoto che ha devastato il Centro Italia. Nella stessa settimana, il 21 agosto, per una scossa a Ischia ci sono stati numerosi crolli, con due morti, 42 feriti e un numero di sfollati che aumenta progressivamente, man mano che procedono le verifiche di agibilità degli edifici da parte della Protezione civile. Alla data di domenica 27 … Continua a leggere Terremoti e territorio: «edifici deboli rispetto alla sismicità in Italia» »

Omicidi a Napoli: don Palmese (diocesi), “non arrendersi alla rassegnazione”. “Necessario l’impegno di tutti”

Napoli si ritinge di rosso. Il colore del sangue. Con l’omicidio di Remigio Sciarra, 52enne ucciso, sabato 3 giugno, a bordo della sua auto nella quale viaggiavano anche la moglie e il figlio, è salito a 7 il numero degli ammazzati a Napoli e provincia in 10 giorni. L’ombra di una nuova faida di camorra preoccupa. Il 25 maggio il primo omicidio, ad Afragola: vittima … Continua a leggere Omicidi a Napoli: don Palmese (diocesi), “non arrendersi alla rassegnazione”. “Necessario l’impegno di tutti” »

Vittime di tratta: a Roma la Via Crucis per le donne crocifisse

È giunta alla terza edizione l’iniziativa promossa dalla Comunità Papa Giovanni XXIII e dalla diocesi di Roma. Il corteo si snoderà stasera, venerdì 7 aprile, lungo le vie del quartiere Garbatella. Nelle 7 stazioni previste per rievocare i momenti salienti delle 14 “tradizionali”, offriranno la loro testimonianza ragazze che hanno vissuto sulla propria pelle la condizione di schiavitù

Cino Tortorella: Pippo Baudo, “grande animatore della tv dei ragazzi”. Anche oggi servizio pubblico assicuri spazio ai più giovani

Giovedì 23 marzo è morto Cino Tortorella: autore, regista e attore, quasi 90 anni, noto a tutti per lo Zecchino d’oro e il Mago Zurlì. “È stato un personaggio che ha timbrato momenti felici della televisione italiana, soprattutto quella parte della televisione italiana che adesso non c’è più, che era dedicata ai ragazzi”, dice al Sir Pippo Baudo, che auspica un nuovo impegno della Rai in programmi rivolti al pubblico più giovane. “Penso che sia nello spirito e nel dovere di una televisione di servizio pubblico destinare ogni pomeriggio un’ora o più ai ragazzi”, osserva Baudo

Giustizia: “Salviamo i Tribunali per i minorenni”

Il disegno di legge “Delega al Governo recante disposizioni per l’efficienza del processo civile” è attualmente all’esame della Commissione giustizia del Senato. Ciò che preoccupa giuristi, magistrati, studiosi ed esperti è un emendamento che prevede la soppressione di Tribunali e Procure per i minorenni, che sono “il fiore all’occhiello della nostra giustizia”, ci spiega Claudia Mazzucato, docente di diritto penale e diritto penale minorile all’Università Cattolica di Milano. L’obiettivo della riforma sono l’efficienza e il contenimento dei costi, ma il rischio è la perdita della specializzazione, competenza e interdisciplinarità di questi organi giudiziari

Consulta femminile: lavorare “in dialogo” per il bene comune e la pace

È stata presentata ufficialmente, martedì 7 marzo, nella Sala Stampa vaticana, la Consulta femminile, nata il 23 giugno 2015, in senso al Dicastero, presieduto dal card. Gianfranco Ravasi. Sono 37 le donne che fanno parte dell’organismo: appartengono a nazioni, culture, religioni differenti e sono ambasciatrici, imprenditrici, suore, sportive, giornaliste, attrici, accademiche, teologhe, dirigenti dello Stato

Mezzogiorno: attenzione alla realtà e progetti condivisi per un vero rilancio

Il 22 febbraio ha avuto l’ok definitivo il disegno di legge di conversione del decreto per il Mezzogiorno con 122 sì, 44 no e 50 astenuti. Con il disco verde del Senato al via l’iter degli interventi per l’Ilva e l’area di Taranto, ma anche alla cabina di regia per il risanamento ambientale di Bagnoli. E per tutti gli investimenti attuati nelle Regioni meridionali viene rafforzato il credito d’imposta. L’aliquota sale al 45% per le piccole imprese, al 35% per le medie e al 25% per le grandi

More Years, Better Life: 5 progetti europei per assicurare una vecchiaia migliore e attiva

Una squadra internazionale di scienziati ed esperti di tutta Europa in campo per costruire il futuro del Vecchio Continente, disegnare nuovi scenari e rimodellare sistemi sanitari e welfare in grado di far fronte alle sfide che lo attendono. Quali sono le chiavi del benessere di popolazioni etnicamente variegate e sempre più anziane, ma anche con un’aspettativa di una vita più lunga, in grado di rimanere socialmente … Continua a leggere More Years, Better Life: 5 progetti europei per assicurare una vecchiaia migliore e attiva »

Divorzi e separazioni: al centro l’attenzione per i figli feriti

Uno studio recente di Vittorio Vezzetti, presidente dell’associazione di genitori separati “Figli per sempre”, ha messo in luce che tanto più lacerante risulta l’addio, tanto più la sofferenza dei figli sfocia in situazioni patologiche. Come le nostre comunità cristiane possono aiutare bambini e ragazzi a superare il dolore di una famiglia ferita? Lo abbiamo chiesto a monsignor Domenico Sigalini, don Paolo Gentili e monsignor Paolo … Continua a leggere Divorzi e separazioni: al centro l’attenzione per i figli feriti »

“Settimane della Misericordia” nello spirito del Giubileo: ospitalità gratuita a persone e famiglie

L’Associazione Ospitalità religiosa italiana lancia per i prossimi mesi una nuova iniziativa che porterà le strutture ricettive religiose e laiche di tutta Italia a ospitare gratuitamente per una settimana, da maggio a ottobre 2017, persone e famiglie in particolare stato di necessità, così da consentire loro un periodo di serenità, lontane dai problemi di tutti i giorni. Il progetto prosegue idealmente l’iniziativa “Ospitalità Misericordiosa”, promossa … Continua a leggere “Settimane della Misericordia” nello spirito del Giubileo: ospitalità gratuita a persone e famiglie »

Spagna: modellare la comunità cristiana per essere lievito nella società. La “ricetta” della Caritas

Lanciata la campagna istituzionale Caritas per il periodo 2016-17 intitolata “Chiamati a essere comunità”. Partecipazione attiva, da credenti, nella realtà territoriale e nazionale, per trasformare la vita quotidiana nel segno del vangelo. Diritti, giustizia, fraternità alcune delle “parole d’ordine” assieme alla “costruzione di reti”. Necessario misurarsi con individualismo, mobilità umana, tutela del Creato. Due appuntamenti di rilievo: Natale e Corpus Domini “Chiamati a essere comunità”: … Continua a leggere Spagna: modellare la comunità cristiana per essere lievito nella società. La “ricetta” della Caritas »

Scampia: per la rinascita del quartiere abbattere le Vele è solo il primo passo

Il trasferimento di oltre cento famiglie dalle famigerate Vele in nuove abitazioni segna l’inizio di un cammino che porterà alla demolizione di tre delle quattro strutture entrate nell’immaginario collettivo come simbolo del degrado della periferia nord di Napoli. Ma ciò che può rappresentare una vera svolta è la creazione di luoghi di socializzazione e la realizzazione di un polo dell’Università di medicina. La Chiesa gioca … Continua a leggere Scampia: per la rinascita del quartiere abbattere le Vele è solo il primo passo »

Carceri: i figli dei detenuti non sono più invisibili

È stato firmato, martedì 6 settembre, il rinnovo del protocollo che riconosce la continuità del legame affettivo con il genitore in carcere. La Carta è stata sottoscritta dal ministro della Giustizia, Andrea Orlando, dal garante nazionale dell’infanzia e dell’adolescenza, Filomena Albano, e dalla presidente dell’associazione “Bambinisenzasbarre”, Lia Sacerdote. Il protocollo, firmato per la prima volta nel 2014, è un documento unico in Europa che impegna … Continua a leggere Carceri: i figli dei detenuti non sono più invisibili »

Slot via da bar e tabaccherie: mondo cattolico, “finalmente, purché non resti solo sulla carta”

La promessa di Renzi al magazine “Vita” è accolta con favore, ma non bastano le dichiarazioni. Servono anche l’ascolto dell’esperienza di chi sta sul campo giorno dopo giorno, una legge sul divieto della pubblicità, un’attenzione ai percorsi di prevenzione, cura e riabilitazione, l’impegno sul territorio, come chiedono la Consulta nazionale antiusura, la campagna “Mettiamoci in gioco”, la Fict e le Acli Una svolta nel contrasto … Continua a leggere Slot via da bar e tabaccherie: mondo cattolico, “finalmente, purché non resti solo sulla carta” »

Terremoto: ascolto e presenza la ricetta per aiutare i bambini

È grande l’impegno profuso, dal primo momento del sisma, da pediatri e psicologi, che, con  professionalità ed empatia, sono accanto ai bambini per aiutarli a ritornare lentamente alla vita. Le conseguenze del trauma possono farsi sentire anche a distanza, anche per quei piccoli che non hanno vissuto in prima persona quei tragici momenti, ma hanno guardato le immagini in televisione La paura che la terra … Continua a leggere Terremoto: ascolto e presenza la ricetta per aiutare i bambini »

Papa Francesco: “Portiamo nel cuore il sorriso di Madre Teresa e doniamolo a chi soffre”

Domenica 4 settembre, alle 10,41, Papa Francesco ha proclamato santa Madre Teresa di Calcutta, “generosa dispensatrice della misericordia divina, rendendosi a tutti disponibile attraverso l’accoglienza e la difesa della vita umana, quella non nata e quella abbandonata e scartata” Sono le 10,41 quando Papa Francesco, domenica 4 settembre, eleva agli onori degli altari Madre Teresa di Calcutta, al secolo Gonxha Agnes Bojaxhiu, pronunciando la formula … Continua a leggere Papa Francesco: “Portiamo nel cuore il sorriso di Madre Teresa e doniamolo a chi soffre” »

Bambini: non è più tempo di favole. È il trionfo della quotidianità

Un tempo c’erano le fiabe, con eroi pronti a battersi per far trionfare il bene sul male. Oggi ci sono avventure raccontate in episodi conclusi in se stessi, che narrano la vita di tutti i giorni, come spiega la sociologa Marina D’Amato. Il rischio del silenzio sulle favole gender “C’era una volta…”. Così iniziavano le favole… Ma oggi, al tempo di internet, app e televisione, … Continua a leggere Bambini: non è più tempo di favole. È il trionfo della quotidianità »