Archivi della categoria: Saperne di più

L’allenamento aiuta a ragionare. I benefici dell’addestramento sulle prestazioni cognitive

A parlare si impara in fretta, imparare a ragionare richiede più tempo. Non si tratta di un proverbio, bensì della sintesi – forse un po’ troppo “brutale”, lo ammettiamo – dei risultati di un recente studio sull’apprendimento cognitivo. La ricerca (descritta in un articolo pubblicato su “Psychological Science”), realizzata da un gruppo di studiosi dello University College di Londra, ha dimostrato che le prestazioni cognitive … Continua a leggere L’allenamento aiuta a ragionare. I benefici dell’addestramento sulle prestazioni cognitive »

E se la tecnologia avesse un’origine «scimmiesca»?

Cosa ha dato origine alla tecnologia? Verrebbe da rispondere: i problemi che ha risolto, ovviamente. Forse però la storia non è così semplice, o meglio è ancora più semplice, ma in un modo insospettabile. A suggerircelo una ricerca sui cebi barbuti del Brasile. Ricercatori delle università di Oxford e San Paolo hanno filmato i cebi (Sapajus libidinosus) mentre sbattevano violentemente delle pietre, producendo schegge molto … Continua a leggere E se la tecnologia avesse un’origine «scimmiesca»? »

Lampi di luce

Risultati positivi da una nuova ricerca per protesi della retina Tra i problemi sanitari che affliggono la popolazione mondiale, senza distinzioni, ha senz’altro un peso importante la cecità. Oltre 40 milioni di persone ne sono colpite in tutto il mondo. Le cause che stanno all’origine della condizione di “non vedente” sono molteplici e diverse tra loro. Tra queste, una grande incidenza hanno le varie forme … Continua a leggere Lampi di luce »

Perché la caduta della sonda Schiaparelli non è un fallimento

Mercoledì 19 ottobre il lander Schiaparelli, della missione spaziale europea Exo Mars, è caduto sul suolo marziano, passando da 21000 km/h a 0 in meno di sei minuti. Negli ultimi 50 secondi di questo rocambolesco viaggio il segnale dalla sonda è saltato, i retrorazzi, che dovevano farlo rallentare per mezzo minuto, si sono spenti dopo appena tre secondi. Lo schianto è stato inevitabile. Ma questo … Continua a leggere Perché la caduta della sonda Schiaparelli non è un fallimento »

Laniakea, il nostro oceano cosmico

Dove siamo? Sembra questa la più semplice delle grandi domande ma in realtà nasconde problemi non banali. A livello cosmico ad esempio verrebbe da dire che facciamo parte di un pianeta di uno dei sistemi stellari della Via Lattea, la nostra galassia. L’immagine delle galassie come isole, però, non restituisce al meglio la vita di questi aggregati di stelle. Esistono strutture cosmiche ben riconoscibili, come … Continua a leggere Laniakea, il nostro oceano cosmico »

L’orientamento delle formiche

Una ricerca mostra il duplice sistema basato sulla vista e sul numero di passi fatti Sarà capitato a tutti noi, qualche volta, di incantarci osservando con attenzione l’organizzazione perfetta delle formiche, questi simpatici (ma non troppo) insetti a sei zampe. Quando si muovono, formano file interminabili che si snodano da un punto all’altro in modo altamente coordinato, quasi avessero un radar che permette loro di … Continua a leggere L’orientamento delle formiche »

Produrre e ri-produrre non è mai generare

La nascita di topolini sani dopo la riproduzione in vitro che esclude ogni forma di fecondazione ripropone quesiti sul modello di ricerca cui la comunità scientifica fa riferimento. Possibile che nessuno dei ricercatori interessati si chieda, al di là della fattibilità tecnica, che significato abbia l’ipotesi di generare un essere umano in modi così estranei alla natura, totalmente artificiali e, per di più, totalmente avulsi … Continua a leggere Produrre e ri-produrre non è mai generare »

Elisir di lunga vita?

In Italia uno studio pilota nell’area del Cilento su una delle popolazione più longeve del mondo Ma quale sarà l’elisir di lunga vita dei centenari? Una domanda che da tanto tempo stimola ricercatori e studiosi ad indagare sul fattore cruciale che permette a determinate persone o ad interi gruppi umani di essere particolarmente longevi. Ancora, però, senza una risposta univoca e definitiva, sebbene siano numerose … Continua a leggere Elisir di lunga vita? »

L’empatia e il pregiudizio razziale

Uno studio condotto da alcuni ricercatori dell’Università di Milano-Bicocca. Anche l’empatia ha bisogno di “purificarsi” da tentazioni discriminatorie. La capacità di condividere il dolore altrui sembra infatti dipendente, almeno in prima istanza, dal fattore razziale Lo dimostrerebbe uno studio (pubblicato di recente su Neuroscience) condotto da alcuni ricercatori dell’Università di Milano-Bicocca, in collaborazione con l’Università di Urbino e l’Ospedale Niguarda di Milano. In base alle loro … Continua a leggere L’empatia e il pregiudizio razziale »

Una caduta dall’albero fatale a Lucy, la celeberrima femmina di australopiteco

In una ricerca dell’Università del Texas le cause della morte della nostra progenitrice Chi non ha sentito almeno una volta parlare di Lucy, la celeberrima femmina di australopiteco (Australopithecus afarensis) vissuta 3,2 milioni di anni fa? I suoi resti furono rinvenuti, nel novembre del 1974, a Hadar, nel triangolo di Afar (Etiopia), ad opera dei paleontologi Yves Coppens, Donald Johanson, Maurice Taïeb e Tom Gray. … Continua a leggere Una caduta dall’albero fatale a Lucy, la celeberrima femmina di australopiteco »

La mappa del cervello

La mappatura delle aree cerebrali è una delle sfide che più attrae i neuroscienziati Uno degli obiettivi più ambiti dai neuroscienziati, fin dal diffondersi dei primi studi di neuroanatomia all’inizio del XX secolo, è l’individuazione delle specifiche funzioni delle singole aree della corteccia cerebrale. Questo tipo di ricerca, peraltro, negli ultimi anni ha potuto raggiungere eccezionali progressi grazie allo sviluppo delle tecniche di “imaging” basate … Continua a leggere La mappa del cervello »

È arrivato il robot maggiordomo

“R1, Your Personal Humanoid”, di nazionalità italiana, è l’ultima opera dell’Iit Bastano poche decine di anni e… anche la più sfrenata fantascienza si vede affibbiare il marchio infamante di “old fashioned”! Già, perché il progresso tecnologico spesso finisce per superare la fantasia degli autori. Per tanti di noi è un ricordo cinematografico ancora vivo e simpatico il “difficile” carattere di Caterina, robot umanoide tuttofare, al … Continua a leggere È arrivato il robot maggiordomo »

La selezione naturale è ancora all’opera?

I dubbi nascono dalla considerazione di alcune peculiarità della nostra specie Poco più di 150 anni fa, Charles Darwin nel suo libro “L’origine delle specie” (1859) per la prima volta parlava di selezione naturale, ovvero del meccanismo – complesso e plurifattoriale – con cui avverrebbe l’evoluzione delle specie. In base ad esso, nell’ambito della diversità genetica delle popolazioni si creerebbe un progressivo (e cumulativo) aumento … Continua a leggere La selezione naturale è ancora all’opera? »

Una novità sul fronte dei vaccini

Un gruppo di ricercatori avrebbe messo a punto una nuova tecnica di preparazione con tempi brevissimi Dai primi significativi esperimenti – condotti da Edward Jenner alla fine del XVIII secolo – ad oggi, i vaccini sono stati un valido strumento per combattere ed eradicare molte malattie, salvando milioni di vite umane. Il loro principio d’azione, essenzialmente, consiste nella stimolazione, nel soggetto sottoposto a vaccinazione, delle … Continua a leggere Una novità sul fronte dei vaccini »

Tecnologia a servizio della salute

Malattie autoimmuni: una recente ricerca americana, per ora testata solo sui topi, dà nuove speranze Un’altra delle sfide ancora aperte che la medicina deve affrontare è quella delle “malattie autoimmuni”. Con questo termine generico si fa riferimento a tutte quelle alterazioni del nostro sistema immunitario che generano risposte immuni anomale o autoimmuni (cioè, rivolte contro l’organismo stesso), determinando un’alterazione funzionale o anatomica nel distretto colpito. … Continua a leggere Tecnologia a servizio della salute »

Bioetica. Scienza&Vita: contro eutanasia e accanimento serve pianificazione terapeutica condivisa

“Pianificazione terapeutica condivisa” è il principio chiave del documento “Con dignità, fino alla fine. Paziente e medico alleati per la vita”, presentato oggi a Roma da Scienza & Vita. Un contributo al dibattito sul fine vita. Medico e paziente co-protagonisti ed alleati a servizio della salute e del benessere della persona. Avviato il dibattito e il confronto per “accompagnare” l’iter parlamentare in corso È la “pianificazione terapeutica … Continua a leggere Bioetica. Scienza&Vita: contro eutanasia e accanimento serve pianificazione terapeutica condivisa »

Un’alleanza per sconfiggere il tumore. Medicina, alta tecnologia, robotica e… politica insieme nel progetto “Eden 2020”

Medicina, alta tecnologia, robotica e… politica! Tutti insieme – una volta tanto – come buoni alleati contro il “nemico” da sconfiggere. Un nemico che fa ancora tanta paura: il glioma cerebrale, una forma di tumore molto aggressiva La “santa alleanza” di cui stiamo parlando si concretizza in un progetto, denominato Eden 2020, coordinato da un gruppo di ricercatori di istituti internazionali (tra cui il Politecnico … Continua a leggere Un’alleanza per sconfiggere il tumore. Medicina, alta tecnologia, robotica e… politica insieme nel progetto “Eden 2020” »

Cinque consigli per rendere sopportabile (e dignitosa) l’invasione familiare degli smartphone

Un giornalista americano, Lance Ulanoff, caporedattore di “Mashable” ed esperto di tecnologie e di social media, con un lungo articolo pubblicato in occasione dell’inizio delle vacanze scolastiche, ha provato a dettare alcuni semplici consigli. Non c’è bisogno di statistiche per scoprire che i bambini passano più tempo con il loro smartphone che con la famiglia. Se quando provate a guardare in faccia i vostri figli … Continua a leggere Cinque consigli per rendere sopportabile (e dignitosa) l’invasione familiare degli smartphone »

Questione di immaginazione

Uno studio italiano certifica che il cervello femminile è più incline ad antropomorfizzare oggetti rispetto a quello maschile A chi non è capitato, talvolta, con la propria immaginazione, di intravedere un volto umano, con tanto di occhi, naso e bocca, in un oggetto qualsiasi, magari una nuvola o le morbide pieghe di un tessuto? Di sicuro può accadere. Ma pare che alle donne succeda più … Continua a leggere Questione di immaginazione »

Successo per LISA Pathfinder, la giostra dello spazio

Perfettamente riuscito l’esperimento LISA Pathfinder, missione dell’agenzia spaziale europea (ESA) che mirava a dimostrare la fattibilità tecnologica della misurazione delle onde gravitazionali nello spazio. Dopo la conferma della loro esistenza possiamo dire che, con questo risultato, si apre l’astrofisica gravitazionale spaziale. In un articolo di recente pubblicazione da parte dei responsabili della missione, tra cui Stefano Vitale e colleghi dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN), … Continua a leggere Successo per LISA Pathfinder, la giostra dello spazio »

SCIENZA / Un dispositivo portatile per produrre farmaci

Sarebbe utile nel corso di emergenze sanitarie oppure per produrre quantitativi limitati di farmaco Quanta fatica per ottenere un buon farmaco! Tempi lunghi e costi notevoli caratterizzano il lungo processo, articolato in varie fasi, che porta sul mercato – e quindi mette a nostra disposizione – un nuovo ritrovato farmaceutico per la cura di qualche patologia. Naturalmente, data la necessità di impiegare massicce risorse economiche … Continua a leggere SCIENZA / Un dispositivo portatile per produrre farmaci »

SCIENZA / In futuro incroci stradali intelligenti

Un team di studiosi ha sviluppato un sistema per evitare le code di traffico Traffico, traffico… e ancora traffico! E noi, bloccati in fila sulla nostra auto, che tentiamo disperatamente di guadagnare qualche centimetro sul proibitivo tragitto verso l’agognata meta. Questo “l’incubo” che le nostre città moderne – soprattutto le più grandi e abitate – ci ripropongono ogni giorno e con cui, inesorabilmente, dobbiamo fare … Continua a leggere SCIENZA / In futuro incroci stradali intelligenti »

SCIENZA / Nuova cura oculistica

Ricercatori dell’Università di Osaka: usando le cellule staminali si possono generare tutti i principali tipi di tessuto oculare Ancora buone notizie nel campo della medicina oculistica, questa volta provenienti da procedure basate sull’uso delle cellule staminali. Secondo uno studio – di recente pubblicato sulla rivista “Nature” – condotto da un gruppo di ricercatori dell’Università di Osaka (Giappone), infatti, è possibile ottenere la generazione di tutti … Continua a leggere SCIENZA / Nuova cura oculistica »

L’Italia su (e dentro) Marte

Lunedì 14 marzo la ExoMars si è lasciata trasportare da un razzo russo dalla base di Baikonur (Kazakistan) per quello che sarà un lungo viaggio. Tra otto mesi si ritroverà nei pressi del pianeta rosso, pronta a girargli intorno, con una sonda orbitante; e a toccarlo con il lander Schiaparelli. ExoMars è una missione spaziale del Esa (Agenzia Spaziale Europea) che si compone di due lanci. … Continua a leggere L’Italia su (e dentro) Marte »

SCIENZA / La sedia a rotelle controllata con la mente

È l’impresa compiuta da una scimmia grazie a una neuroprotesi impiantata nel cervello Cosa hanno da spartire una sedia a rotelle con motore elettrico e una scimmia della specie “macaco”? Nulla, verrebbe da dire di getto. Ma non è così. Ci potrebbe capitare, infatti, di imbatterci in una scena surreale, ma… realissima! Vedremmo allora la simpatica scimmia, nelle vesti di uno spericolato “pilota”, guidare con … Continua a leggere SCIENZA / La sedia a rotelle controllata con la mente »

Battaglia alla distrazione

Una recente ricerca ha dimostrato che esiste un’attività encefalica che si attiva per evitare disturbi Di fronte al compimento di attività importanti, saggezza vuole che una delle qualità maggiormente utili sia la concentrazione, ovvero la capacità di prestare massima attenzione a ciò che si sta attuando, senza lasciarsi distrarre da altri stimoli concomitanti. Ebbene, sembra che per vincere questa “battaglia” quotidiana, il nostro cervello metta … Continua a leggere Battaglia alla distrazione »

Stampati in 3D frammenti di cartilagini, ossa e muscoli

Non è una novità assoluta, ma certamente rappresenta una buona notizia che conferma esperimenti precedenti e, soprattutto, rafforza la direttrice di ricerca. Stiamo parlando di un nuovo successo ottenuto nel campo della cosiddetta “medicina rigenerativa”, il cui scopo precipuo è quello di ripristinare la funzionalità di parti del corpo umano danneggiate con tessuti e organi ottenuti in laboratorio, mediante tecniche di bioingegneria. Un recente studio … Continua a leggere Stampati in 3D frammenti di cartilagini, ossa e muscoli »

Osservate le onde gravitazionali: il battito del cosmo

Confermata l’osservazione delle onde gravitazionali da parte degli strumenti delle collaborazioni LIGO (Stati Uniti) e VIRGO (Europa). L’evento di a cui si riferiscono le misurazioni risalgono al 14 settembre scorso e sono state effettuate contemporaneamente in due strumenti distanti migliaia di chilometri. Ma che cosa è stato visto e da dove nasce questo fenomeno? Tutto parte dallo scontro spaventoso di due buchi neri (stelle collassare … Continua a leggere Osservate le onde gravitazionali: il battito del cosmo »

“Scoperto” il pianeta numero 9

Cercasi nome divino per pianeta imprevisto. Questo potrebbe essere l’annuncio galattico sparso un po’ dappertutto dopo la probabile scoperta che un pianeta, grande 10 volte la Terra, si aggira nella periferia del sistema solare. Il nuovo compagno di giochi non è ancora stato visto a causa dell’enorme distanza (decine di miliardi di km) che lo separa da noi. E allora come fanno i ricercatori del … Continua a leggere “Scoperto” il pianeta numero 9 »

Individuato un nuovo gene

Una sigla di tre lettere che fa venire i brividi a chiunque: Sla. Un acronimo che sta per “sclerosi laterale amiotrofica”, una malattia neurodegenerativa progressiva – conosciuta anche come “Morbo di Lou Gehrig”, “malattia di Charcot” o “malattia del motoneurone” – che colpisce i motoneuroni, cioè le cellule nervose cerebrali e del midollo spinale che permettono i movimenti della muscolatura volontaria. L’incidenza si colloca attualmente … Continua a leggere Individuato un nuovo gene »