Prefettura di Rieti

Esondazioni, il Centro Coordinamento Soccorsi si riunisce in Prefettura

È proseguita in Prefettura, anche nella giornata di ieri, l’attività del Centro Coordinamento Soccorsi, riunitosi in Prefettura, in videoconferenza, alle ore 12 e alle ore 18

È proseguita in Prefettura, anche nella giornata di ieri, l’attività del Centro Coordinamento Soccorsi, riunitosi in Prefettura, in videoconferenza, alle ore 12 e alle ore 18.

In considerazione del perdurare dell’evento di piena, cui si sono aggiunte le precipitazioni piovose avvenute nella giornata odierna, che continueranno, con maggior intensità anche domani, sono state rimodulate le manovre idrauliche precedentemente disposte, in particolare fermando il rilascio della Centrale di Cotilia e lasciando inalterate le portate di scarico del Turano.

Sono state inoltre rafforzate le attività di prevenzione già in atto per assicurare un puntuale monitoraggio del territorio anche allo scopo di garantire un tempestivo intervento nel caso in cui si dovessero verificare particolari criticità.

In tale ottica sono state integrate le risorse umane e materiali a disposizione per supportare i sindaci negli interventi di protezione civile.

Poiché l’emergenza in atto è destinata a protrarsi anche nei prossimi giorni, oltre agli interventi degli enti istituzionali e delle strutture operative, sarà importante un comportamento consapevole, responsabile e proattivo da parte dei cittadini che dovranno attenersi alle informazioni ed alle indicazioni dei rispettivi sindaci e, eventualmente, segnalare situazioni di pericolo.

Rispondi