Archivio Tag: Papa Francesco

La mission della Rai: trasmettere “fiducia e speranza”

L’invito di Francesco: “Ciascuno, nel proprio ruolo e con la propria responsabilità, è chiamato a vigilare per tenere alto il livello etico della comunicazione, ed evitare le cose che fanno tanto male: disinformazione, diffamazione e calunnia”. La collaborazione con Radio Vaticana e con il Ctv. Il dono di portare nelle case degli italiani, la voce e la persona del Papa, gli avvenimenti della Chiesa. Novanta … Continua a leggere La mission della Rai: trasmettere “fiducia e speranza” »

Francesco apre il Terzo Millennio

Quello appena iniziato, a Dio piacendo, potrebbe e dovrebbe essere quello destinato a ricomporre in unità le membra sparse del Corpo di Cristo che è la Chiesa. Il ritornare in pellegrinaggio nella Terra Santa dove è nato, vissuto, morto e risorto il Maestro e dove è risuonato il primo annuncio della buona novella, ha una forza paragonabile solo a un concilio universale di tutta la … Continua a leggere Francesco apre il Terzo Millennio »

La domenica del Papa: in preghiera per Lampedusa

“Lasciamo piangere il nostro cuore” Due immagini e un verbo. Lampedusa e Assisi; la prima, la tragedia che si è consumata a poca distanza dalle coste dell’isola più meridionale dell’Italia, quella lunga teoria di corpi la cui vita è stata recisa mentre sognavano un destino diverso, un futuro migliore per loro e per la famiglia. Francesco parla di vergogna e chiede, all’Angelus, una preghiera silenziosa: … Continua a leggere La domenica del Papa: in preghiera per Lampedusa »

Papa-Scalfari: il prezzo dell’anima di chi non crede

Suggestioni di oggi: dialogo fra Bergoglio e il giornalista. E di ieri: l’episodio del “Mondo Piccolo” di Giovannino Guareschi con protagonisti il Nero e il dottor Spiletti “Io non credo all’anima”. “Non ci crede, ma ce l’ha”. Basterebbe questo fulmineo scambio di battute a far comprendere la misura sconfinata e profonda del vangelo popolare di Papa Francesco. “Io non credo all’anima”. “Non ci crede, ma … Continua a leggere Papa-Scalfari: il prezzo dell’anima di chi non crede »

Un Papa… di «Frontiera»

Praticamente al seguito del Papa. Tutto il giorno. Quello di venerdì 4 ottobre, nella storica ed infinita visita ad Assisi nella città del Poverello, nel giorno a lui dedicato. Abbiamo vissuto passo dopo passo le tappe che Papa Francesco ha compiuto in terra d’Umbria in quel crogiuolo di arte e spiritualità, di fede e tradizione, di povertà e semplicità. Dall’arrivo all’Istituto Serafico per salutare ed … Continua a leggere Un Papa… di «Frontiera» »

Il Papa: “Mai la Chiesa è stata tanto bene come oggi”

Questa mattina l’incontro nella basilica di San Giovanni in Laterano. Un momento “di famiglia”, come lo ha definito il cardinale Vallini, durante il quale Papa Francesco ha invitato i preti ad intraprendere “strade coraggiosamente creative” e fare in modo che “i fedeli si sentano a casa”. Nella certezza che “la Chiesa non crolla” perché, ha aggiunto, “la santità è più grande degli scandali”. Creatività coraggiosa, … Continua a leggere Il Papa: “Mai la Chiesa è stata tanto bene come oggi” »

Il Papa: “I conventi vuoti non sono nostri, ma per i rifugiati”

Un appello molto concreto, rivolto direttamente a religiosi e religiose: “I conventi vuoti non servono alla Chiesa per trasformarli in alberghi e guadagnare i soldi”. E poi ha chiesto a Roma di farsi città dell’accoglienza. A mensa con 400 rifugiati, l’ascolto delle testimonianze e la visita alla Chiesa del Gesù dove riposa padre Pedro Arrupe Papa Francesco prosegue il viaggio accanto agli immigrati e ai … Continua a leggere Il Papa: “I conventi vuoti non sono nostri, ma per i rifugiati” »

Una carezza per telefono: la creatività dell’amore

La telefonata ad Alejandra, che gli ha scritto una mail, non chiude la ferita della violenza. Le restituisce considerazione, stima da tutta la Chiesa che il Papa rappresenta. Questa, come le altre telefonate, ad esempio alla madre dell’imprenditore Ferri assassinato a Pesaro, ad un giovane di Padova, è un gesto di attenzione. Pronto sono Bergoglio. Il Papa. Chi? Il Papa? Impossibile! Ed invece sì! Può … Continua a leggere Una carezza per telefono: la creatività dell’amore »

A Copacabana un oceano di cuori giovani

In tre milioni hanno accolto l’invito di Papa Francesco. “Siate Atleti di Cristo, allenatevi con preghiera, sacramenti e solidarietà, per costruire una Chiesa più bella e un mondo migliore”. E ancora: “È l’ora di essere terreno buono, cristiani non part-time, non inamidati, di facciata, ma autentici”. La spiaggia di Copacabana questa sera e questa notte ha gareggiato con l’Oceano, con i giovani separati dalle onde … Continua a leggere A Copacabana un oceano di cuori giovani »

A Copacabana come nell’antica Gerusalemme

La grande domanda di Papa Francesco ai giovani: «Siete di quelli che si lavano le mani come Pilato e guardano dall’altra parte oppure siete come il Cireneo che aiuta Gesù a portare quel legno pesante? Voi come siete?». La festa e il silenzio. La gioia ed il raccoglimento. La Via Crucis sulla spiaggia di Copacabana si è svolta immersa tra questi due tempi, non opposti … Continua a leggere A Copacabana come nell’antica Gerusalemme »

La finestra di Davide. Lo stupore del bene spiazza le droghe

Uno dei primi passi nella sua visita in Brasile il Papa l’ha voluto fare all’inferno o, meglio, andando a visitare un ospedale che porta il nome di San Francesco, dove si curano i giovani ammalati soprattutto per dipendenze per droghe chimiche, le cosiddette droghe dei poveri, fatte di materiale sintetico, che portano una dipendenza tremenda. Il Papa è andato lì dalle persone che curano queste … Continua a leggere La finestra di Davide. Lo stupore del bene spiazza le droghe »

Droghe: per dare un taglio bisogna imparare a dire dei “sì” e dei “no”

Ernesto Olivero, fondatore del Sermig, ripropone l’urgenza educativa che deve vedere gli stessi giovani come protagonisti. E si chiede: “Quanti giovani dobbiamo ancora veder morire di droga prima di aprire gli occhi? Cosa aspettiamo a ribellarci? C’è bisogno di una ribellione, anche verso lo spinello, perché è l’inizio del cammino perverso”. E ancora: In tante parti del mondo la Chiesa è veramente nella ‘immondizia’ della … Continua a leggere Droghe: per dare un taglio bisogna imparare a dire dei “sì” e dei “no” »

Fuori dal tunnel delle droghe ”Puoi rialzarti, se vuoi”

L’ospedale Sao Francisco de Assis na Provedencia è un luogo di dolore ma anche di speranza. E il Papa la comunica con i suoi abbracci e i suoi sguardi. Tra la folla ci sono anche Maria Teresa e Ruggero Badano, i genitori di Chiara Luce, la ragazza morta a diciotto anni per un tumore osseo che è stata proclamata beata il 25 settembre 2010. È … Continua a leggere Fuori dal tunnel delle droghe ”Puoi rialzarti, se vuoi” »

La fede semplice dei pellegrini come luogo teologico

Qui «è avvenuto un fatto bellissimo», ha detto Papa Francesco. I pastori si sentivano «incoraggiati, accompagnati e, in certo senso, ispirati» dai pellegrini che venivano ogni giorno ad affidare la loro vita alla Madonna. Non erano due Chiese, la docente e la discente separate, magistero e discepolato considerati come settori a parte, l’uno attivo e l’altro passivo nel formulare la dottrina e nell’attuazione pratica, ma … Continua a leggere La fede semplice dei pellegrini come luogo teologico »

Effetto Francesco: Crescono le attese di autenticità e coerenza

Ascoltando le parole del Papa ciascuno scopre di essere come un terreno secco, che attende acqua fresca. Forse mai come ora le persone guardano tanto alla Chiesa cattolica e, in particolare, al Papa. Fin dal primo momento Francesco è riuscito a entrare nel cuore di tutti, dialogando in modo semplice e diretto. Persone indifferenti sono rimaste colpite dalla scelta del nome – S. Francesco d’Assisi … Continua a leggere Effetto Francesco: Crescono le attese di autenticità e coerenza »

Papa Francesco: gli adulti assicurino ai giovani un “orizzonte trascendente”

Di fronte alle massime autorità brasiliane e al corpo diplomatico, Papa Francesco ha insistito di nuovo sull’importanza dei giovani definendoli “la finestra attraverso la quale il futuro entra nel mondo, e quindi ci impone grandi sfide” e richiamando al dovere educativo degli adulti, a cui ha chiesto di “offrire loro spazio; tutelarne le condizioni materiali e spirituali per il pieno sviluppo; dargli solide fondamenta su … Continua a leggere Papa Francesco: gli adulti assicurino ai giovani un “orizzonte trascendente” »

Papa Francesco: su un’utilitaria “assediata” dalla gente

Un Papa che non finisce di stupire, anzi – a ben vedere – che ha appena iniziato a farlo. Dopo il simbolico gesto di portare da solo la borsa con i documenti (forse i discorsi che farà a Rio) a bordo dell’aereo, facendo a meno di un proprio “portaborse” ecclesiastico, questa sera Papa Francesco è stato protagonista di un’altra scelta simbolica di prim’ordine: non ha … Continua a leggere Papa Francesco: su un’utilitaria “assediata” dalla gente »

I giovani e il Papa: «Più vicino alla gente. Noi ci fidiamo di lui»

Da una ricerca dell’Istituto Toniolo emergono fiducia, simpatia e vicinanza. Apprezzamento anche da parte dei non credenti, mentre crolla in generale la stima nei confronti delle istituzioni, Chiesa compresa (viene promossa solo da 5 credenti su 10). Sarà una torcida brasileira del tutto innovativa. I giovani di tutto il mondo sono pronti ad abbracciare, nella Gmg di Rio, Francesco, il Papa dei ragazzi. Lo rivela il … Continua a leggere I giovani e il Papa: «Più vicino alla gente. Noi ci fidiamo di lui» »

Il Papa a Lampedusa: l’intervista. In periferia per condividere

Monsignor Mariano Crociata suggerisce una rilettura del gesto compiuto oggi da Papa Francesco, a partire dal suo straordinario coinvolgimento personale: «Con la sua sensibilità ha mostrato cosa significa non diventare preda dell’indifferenza». Ed ancora: «Invita ad andare oltre tutti gli schemi, i preconcetti e tutte le abitudini, per vedere la nuda umanità e la cruda sofferenza che tocca tutti, al di là delle appartenenze e … Continua a leggere Il Papa a Lampedusa: l’intervista. In periferia per condividere »

Il Papa a Lampedusa: il commento. Reimpariamo a piangere

Sorprende, nelle parole del Papa, l’accorata considerazione che forse nessuno piange più per questa sofferenza e per le tante morti, perché tutti ripiegati sul proprio io e volti alla soddisfazione dei propri, angusti desideri. Una liturgia di penitenza ha preparato Papa Francesco per la sua breve e intensa sosta a Lampedusa. Ed è stata come un forte grido di espiazione e di pianto per il … Continua a leggere Il Papa a Lampedusa: il commento. Reimpariamo a piangere »

Il Papa a Lampedusa: la visita. “O’ scià”, Papa Francesco

Un lungo interminabile abbraccio con gli immigrati e la popolazione dell’isola, nel ricordo doloroso delle migliaia di vittime del mare nel tentativo di raggiungere l’Italia e l’Europa. Un richiamo formidabile alla responsabilità. Un grido forte contro l’indifferenza nei confronti dei migranti. Un richiamo alle responsabilità di tutti per fare fronte al dramma ignorato delle vittime del mare, 19 mila morti alle frontiere d’Europa dal 1988 … Continua a leggere Il Papa a Lampedusa: la visita. “O’ scià”, Papa Francesco »

I Papi Santi: formidabili anni di amore e coraggio

Il messaggio di speranza di Papa Francesco ad un mondo frastornato: la Chiesa è viva perché lo Spirito Santo soffia ancora. 1958-2005: meno di cinquant’anni. E due Papi santi: Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II. Nei tempi della secolarizzazione, della crisi delle vocazioni, dell’allontanamento di tante famiglie e di tanti giovani dalla pratica religiosa; nei quali c’è chi è pronto a scommettere sulla crisi inarrestabile … Continua a leggere I Papi Santi: formidabili anni di amore e coraggio »

Lumen Fidei: una luce potente nello spazio profondo “oltre” la ragione

Una trave portante dell’Enciclica: non solo la fede è in armonia con la ragione, come insegnava il pensiero medievale, ma essa possiede un legame costitutivo con l’amore. Non è esagerato affermare che “Lumen fidei”, la prima Enciclica di Papa Francesco appartenga più di ogni altra al ministero del Successore di Pietro che da sempre è chiamato a confermare i fratelli “in quell’incommensurabile tesoro della fede … Continua a leggere Lumen Fidei: una luce potente nello spazio profondo “oltre” la ragione »

Lumen Fidei: Dio non è morto anzi rischiara la città terrena

Con il suo linguaggio semplice, l’Enciclica va a incontrare gli interrogativi del dubbioso, del laico, dello stesso credente. Proprio perché si rivolge a tutti senza distinzioni o esclusioni, per cultura la lettera apostolica sulla luce della fede cerca di mostrare l’efficacia pratica del credere. Una felice meditazione sulla luce che illumina la vita, è l’Enciclica “Lumen Fidei” dei due Papi. Visto che si avverte sino … Continua a leggere Lumen Fidei: Dio non è morto anzi rischiara la città terrena »

“Lumen fidei”: la fede illumina l’esistenza

“Lumen fidei” (“La luce della fede”) è la prima Enciclica firmata da Papa Francesco. Suddivisa in quattro capitoli, più un’introduzione e una conclusione, la lettera – spiega lo stesso Pontefice – si aggiunge alle Encicliche di Benedetto XVI sulla carità e sulla speranza e assume il “prezioso lavoro” compiuto dal Papa emerito, che aveva già “quasi completato” l’Enciclica sulla fede. A questa “prima stesura” Francesco … Continua a leggere “Lumen fidei”: la fede illumina l’esistenza »

Lumen Fidei: un cerchio luminoso nel quale immergersi e vivere

Parla Marcello Semeraro, vescovo di Albano e presidente della Commissione Cei per la dottrina della fede. “Il Papa ricorda che fede, speranza e carità costituiscono un mirabile intreccio… non siamo all’ultimo tassello di un trittico, bensì alla proposta di una ‘vita teologale’”. Il riverbero profondo della “affidabilità di Dio”. La sintonia con il cammino pastorale della Chiesa in Italia. E infine: “Se l’Enciclica è ‘a … Continua a leggere Lumen Fidei: un cerchio luminoso nel quale immergersi e vivere »

L’8 luglio a Lampedusa: Papa Francesco sceglie una periferia

Papa Francesco arriverà poco dopo le ore 9, raggiungerà quindi Cala Pisana da dove s’imbarcherà per raggiungere via mare il Porto dell’isola. Al largo, lancerà in mare una corona di fiori in ricordo di quanti hanno perso la propria vita in mare. Alle 10 è prevista la Messa nel campo sportivo “Arena”. Per monsignor Francesco Montenegro, arcivescovo di Agrigento, “la scelta di Lampedusa, come primo … Continua a leggere L’8 luglio a Lampedusa: Papa Francesco sceglie una periferia »

170 reatini in udienza da Papa Francesco

In udienza da Papa Francesco: è l’iniziativa che la diocesi di Rieti sta organizzando per il 25 settembre. Una occasione da prenotare al volo, anche perché i posti riservati alla nostra diocesi dalla prefettura della Casa Pontificia sono soltanto 170. L’evento è portato avanti dall’Ufficio Diocesano per la Pastorale della Salute, ed è quindi aperto ai malati e agli operatori sanitari. Sono invitati a dare … Continua a leggere 170 reatini in udienza da Papa Francesco »

La mossa del Papa: Ior, la riforma verrà

Papa Francesco

Papa Francesco ha nominato una Commissione per “conoscere meglio la posizione giuridica e le attività dell’Istituto per consentire una migliore armonizzazione del medesimo con la missione della Chiesa universale e della sede apostolica, nel contesto più generale delle riforme che sia opportuno realizzare” Due cardinali, un vescovo esperto di questioni giuridiche, un prelato della Segreteria di Stato e una donna esperta di questioni sociali nonché … Continua a leggere La mossa del Papa: Ior, la riforma verrà »

Un’enciclica a quattro mani

L’annuncio: porterò a termine l’Enciclica sulla fede iniziata da Benedetto XVI. “Un documento forte”, ha detto Papa Francesco che ha poi commentato sorridendo: «Una enciclica ‘a quattro mani’, dicono». Ricevendo il Consiglio ordinario della segreteria generale del Sinodo dei vescovi, il Pontefice ha spiegato che sull’Esortazione post-sinodale prevede di lavorare riprendendo tutto il Sinodo sulla nuova evangelizzazione che si è tenuto a ottobre 2012, ma … Continua a leggere Un’enciclica a quattro mani »