Archivio Tag: Papa Francesco

Tra il cielo e la terra Sogno e destino di un’Europa “in uscita”

Papa Francesco nei Palazzi d’Europa resta se stesso, uomo di fede che abita il suo tempo. E porge parole impegnative, laiche quanto esigenti per i cittadini europei come per i loro rappresentanti. A un Continente “invecchiato” dice che “è giunto il momento di abbandonare l’idea di un’Europa impaurita e piegata su se stessa per suscitare e promuovere l’Europa protagonista, portatrice di scienza, di arte, di … Continua a leggere Tra il cielo e la terra Sogno e destino di un’Europa “in uscita” »

Il Papa a Strasburgo: le parole al Consiglio d’Europa

“LA PACE È TROPPO SPESSO FERITA” “Il progetto dei Padri fondatori era quello di ricostruire l’Europa in uno spirito di mutuo servizio, che ancora oggi, in un mondo più incline a rivendicare che a servire, deve costituire la chiave di volta della missione del Consiglio d’Europa, a favore della pace, della libertà e della dignità umana”. Lo ha sottolineato oggi Papa Francesco nel suo discorso … Continua a leggere Il Papa a Strasburgo: le parole al Consiglio d’Europa »

Il Papa a Strasburgo: le parole al Parlamento Europeo

“LEGARE DIMENSIONE PERSONALE E BENE COMUNE” Un invito a “non cadere in alcuni equivoci che possono nascere da un fraintendimento del concetto di diritti umani e da un loro paradossale abuso”. È venuto oggi da Papa Francesco, nella sua visita al Parlamento europeo a Strasburgo. Vi è oggi “la tendenza verso una rivendicazione sempre più ampia di diritti individuali, che cela una concezione di persona … Continua a leggere Il Papa a Strasburgo: le parole al Parlamento Europeo »

Papa Francesco al Parlamento Europeo: “Un messaggio di speranza e di incoraggiamento”

“Un messaggio di speranza e di incoraggiamento”. È quello che idealmente Papa Francesco ha indirizzato oggi a tutti i cittadini europei, nel suo discorso al Parlamento europeo, a Strasburgo. “Un messaggio di speranza basato sulla fiducia che le difficoltà possano diventare promotrici potenti di unità, per vincere tutte le paure che l’Europa – insieme a tutto il mondo – sta attraversando”, ha chiarito il Pontefice. … Continua a leggere Papa Francesco al Parlamento Europeo: “Un messaggio di speranza e di incoraggiamento” »

La domenica del Papa: tra fare e non fare

Ciò che separa i giusti dagli ingiusti, le pecore dalle capre Un solo verbo – “fare” – usato in senso positivo o negativo. È tutto qui il discrimine, la netta divisione che decide sul destino finale, che separa i giusti dagli ingiusti, le “pecore” dalle “capre”. In questa domenica leggiamo l’ultimo grande discorso di Gesù, prima del racconto della passione, morte e resurrezione. Siamo al … Continua a leggere La domenica del Papa: tra fare e non fare »

I poveri del mondo compagni di viaggio di una Chiesa in uscita

Papa Francesco agli oltre 800 missionari, religiose, consacrate e laici: “Uscire è non rimanere indifferenti alla miseria, alla guerra, alla violenza delle nostre città, all’abbandono degli anziani, all’anonimato di tanta gente bisognosa e alla distanza dai piccoli”. Padre Gustavo Gutierrez: “Essere solidali con i poveri non significa solo aiutarli ma essere contro le cause della povertà”. I poveri come “compagni di viaggio di una Chiesa … Continua a leggere I poveri del mondo compagni di viaggio di una Chiesa in uscita »

La “rivoluzione” di Bergoglio con le lenti dell’Ue

Una lettura, articolata ma attraversata da alcune parzialità, del papato di Francesco, affidata a un testo preparato negli uffici della Direzione generale delle politiche esterne del Parlamento europeo. Il Pontefice è apprezzato per la sua vicinanza ai poveri e alle “periferie esistenziali”. Le “riforme” in atto nella Chiesa. Sottolineati i punti di distanza tra Santa Sede e istituzioni comunitarie. Nella Chiesa cattolica è in atto … Continua a leggere La “rivoluzione” di Bergoglio con le lenti dell’Ue »

Il Papa: custodire il pianeta e dare da mangiare. C’è cibo per tutti

Ventidue anni dopo Giovanni Paolo II, il Papa alla Conferenza internazionale sulla nutrizione. Espressa la consapevolezza che “mentre si parla di nuovi diritti l’affamato è lì, all’angolo della strada”. Pressante invito a non fare del cibo una merce e di essere “liberi da pressioni politiche ed economiche”. Ribadito il “paradosso dell’abbondanza”: “C’è cibo per tutti, ma non tutti possono mangiare”. “Dar da mangiare agli affamati … Continua a leggere Il Papa: custodire il pianeta e dare da mangiare. C’è cibo per tutti »

Papa: è importante non cedere alla tentazione dello scontro

«Cari fratelli e sorelle, in questi giorni a Roma ci sono state tensioni piuttosto forti tra residenti e immigrati. Sono fatti che accadono in diverse città europee, specialmente in quartieri periferici segnati da altri disagi. Invito le Istituzioni, di tutti i livelli, ad assumere come priorità quella che ormai costituisce un’emergenza sociale e che, se non affrontata al più presto e in modo adeguato, rischia … Continua a leggere Papa: è importante non cedere alla tentazione dello scontro »

Papa: la paura del rischio blocca la fecondità dell’amore

“Questa parabola ci sprona a non nascondere la nostra fede e la nostra appartenenza a Cristo, a non seppellire la Parola del Vangelo, ma a farla circolare nella nostra vita, nelle relazioni, nelle situazioni concrete, come forza che mette in crisi, che purifica, che rinnova. Così pure il perdono, che il Signore ci dona specialmente nel Sacramento della Riconciliazione: non teniamolo chiuso in noi stessi, … Continua a leggere Papa: la paura del rischio blocca la fecondità dell’amore »

Papa Francesco: aborto e eutanasia, falsa compassione

“La vita umana è sempre sacra e sempre ‘di qualità’”, e bisogna “amarla sempre e comunque, soprattutto quando necessita di particolari attenzione e cure”. Lo ha detto il Papa, ricevendo in udienza oggi i membri dell’Associazione Medici cattolici italiani (Amci), in occasione del 70° anniversario di fondazione. “Non esiste una vita umana più sacra di un’altra, come non c’è una vita umana qualitativamente più significativa … Continua a leggere Papa Francesco: aborto e eutanasia, falsa compassione »

Santità e fine dei giorni

La chiamata personale. Il ricordo e la preghiera per tutti. Gioia e lacrime nelle due ricorrenze che aprono il mese di novembre: la memoria di tutti i santi e il ricordo delle persone che non ci sono più. Due feste per riflettere sul cammino di ogni credente, da un lato chiamato a tendere verso la santità, nella sua esistenza terrena; dall’altro la coscienza che il … Continua a leggere Santità e fine dei giorni »

Amare i poveri non è comunismo

La lotta millenaria di molti cristiani a favore dei miseri e degli abbandonati risale a milleottocentoquaranta anni prima delle teorizzazioni marxiste. E prende le mosse da quattro testi nati nella Palestina del primo secolo dell’era volgare. Poi verranno Francesco d’Assisi e Chiara. E altri credenti e non credenti: Péguy e Baudelaire, Hugo, Hesse e Weil. Non sorprendono, quindi, le parole del Papa. Il riferimento, fatto … Continua a leggere Amare i poveri non è comunismo »

Dall’aula di Strasburgo “il Papa parlerà a tutti i popoli d’Europa”

Il presidente dell’Europarlamento ha incontrato sia Papa Francesco sia il Segretario di Stato, cardinale Pietro Parolin. Molte cose sono cambiate dal 1988, dalla visita di Giovanni Paolo II, a cominciare dalla caduta del Muro di Berlino e dell’allargamento ad Est. Grande attesa per i temi che verranno affrontati dal Pontefice. Nel segno del dialogo – aperto, trasparente e regolare – sancito dal Trattato di Lisbona. … Continua a leggere Dall’aula di Strasburgo “il Papa parlerà a tutti i popoli d’Europa” »

Il Papa: le guerre iniziano nel cuore

È il Libro di Ezechiele a guidare la catechesi del Papa nell’udienza generale in Piazza San Pietro, incentrata sulla Chiesa, corpo di Cristo. “La Chiesa – afferma Francesco- è il capolavoro dello Spirito Santo che infonde in ciascuno la vita nuova”. Da qui l’invito a ricordarci che siamo il suo corpo e che il Signore Gesù ci ricopre con la sua passione e il suo amore. … Continua a leggere Il Papa: le guerre iniziano nel cuore »

Il credente e il potere

“A Cesare ciò che è di Cesare, e a Dio ciò che è di Dio” Una moneta, un sottile inganno, una risposta spiazzante. Sono i tre elementi che Matteo ci fa conoscere nella pagina del Vangelo di questa domenica. La moneta è il “census” coniata appositamente da Roma per il tributo dovuto all’impero dal popolo della Giudea, esclusi anziani e bambini. Aveva il valore di … Continua a leggere Il credente e il potere »

La festa nuziale aperta a tutti

“Non ridurre il Regno di Dio” a una “chiesetta piccoletta” Per la quinta domenica consecutiva troviamo Gesù che parla in parabole. Sono gli ultimi giorni della sua vita terrena, si trova nel tempio di Gerusalemme e davanti a sé ha i capi dei sacerdoti e dei farisei. L’immagine che usa è il banchetto nuziale, l’ospite prepara la festa per il figlio che si è sposato; … Continua a leggere La festa nuziale aperta a tutti »

Papa Francesco: se la Chiesa si chiude, si ammala

“Il banchetto dei doni del Signore è universale, per tutti. A tutti è data la possibilità di rispondere alla sua chiamata”. E questo “ci induce a vincere l’abitudine di collocarci comodamente al centro, come facevano i capi dei sacerdoti e i farisei, per aprirci alle periferie, riconoscendo che anche chi sta ai margini, chi è rigettato e disprezzato dalla società è oggetto della generosità di … Continua a leggere Papa Francesco: se la Chiesa si chiude, si ammala »

Il Papa: il futuro è nell’incontro tra generazioni

Il futuro di un popolo suppone necessariamente questo incontro: i giovani danno la forza per far camminare il popolo e gli anziani irrobustiscono questa forza con la memoria e la saggezza popolare. L’incontro, il confronto e la riconoscenza per chi ha trasmesso la vita. Papa Francesco disegna così, nell’omelia della messa per i nonni celebrata in Piazza San Pietro, la via per un domani di … Continua a leggere Il Papa: il futuro è nell’incontro tra generazioni »

Il Papa: la violenza sugli anziani è disumana

Una Piazza San Pietro gremita di anziani, la memoria di un popolo e non espressione della cultura dello scarto che – ha detto il Papa – fa male al mondo. Una festa – “La benedizione della lunga vita” – che ha visto anche la partecipazione di Benedetto XVI, “il nonno saggio a casa”, lo ha chiamato Francesco che lo ha stretto in un caloroso abbraccio. … Continua a leggere Il Papa: la violenza sugli anziani è disumana »

Il Papa: remate con il vento forte, a servizio della Chiesa

«Costa fatica remare. I gesuiti devono essere «rematori esperti e valorosi» (Pio VII, Sollecitudo omnium ecclesiarum): remate dunque! Remate, siate forti, anche col vento contrario! Remiamo a servizio della Chiesa. Remiamo insieme! Ma mentre remiamo – tutti remiamo, anche il Papa rema nella barca di Pietro – dobbiamo pregare tanto: «Signore, salvaci!», «Signore salva il tuo popolo!». Il Signore, anche se siamo uomini di poca … Continua a leggere Il Papa: remate con il vento forte, a servizio della Chiesa »

Papa Francesco: una bolla di sapone i cristiani vanitosi

Vivere di vanità, vivere per apparire e per farsi vedere è una tentazione anche per i cristiani. È quanto sottolineato da Papa Francesco nell’omelia della messa celebrata a Santa Marta, commentando un passo del Libro di Qoelet. Pertanto l’invito è di aiutare nel nascondimento, di non mostrare tristezza nemmeno quando si digiuna perché l’importante è che il Signore veda. La vanità semina inquietudine, aggiunge il … Continua a leggere Papa Francesco: una bolla di sapone i cristiani vanitosi »

Il Papa a Redipuglia: per nove volte «A me che importa?»

A Redipuglia e a Fogliano, nei luoghi dove centinaia di migliaia di uomini trovarono la morte in quella che un altro pontefice definì inascoltato ”l’inutile strage”, Papa Bergoglio, sabato scorso, ha assestato una nuova picconata al muro della ”globalizzazione dell’indifferenza” che avvolge il nostro tempo. La chiamata a quella responsabilità personale che deve segnare l’impegno di ogni credente nell’ “andare per la strada di Gesù” … Continua a leggere Il Papa a Redipuglia: per nove volte «A me che importa?» »

Dalla Croce la misericordia

Le ragioni della scelta del 14 settembre per l’esaltazione Tre croci sulla sommità dei ventidue gradoni del sacrario di Redipuglia; tre croci sulla sommità del monte Calvario, in quel venerdì santo in cui tutto è compiuto. La croce: un patibolo di condanna che Cristo ha trasformato nella condanna del patibolo, come scrive il cardinale Angelo Comastri. Festa nella quale, esaltando la Croce, non possiamo dimenticare … Continua a leggere Dalla Croce la misericordia »

Le lacrime e il sorriso

Le parole di Francesco: “L’umanità ha bisogno di piangere” “…l’umanità ha bisogno di piangere…”: hanno sorpreso queste parole di Papa Francesco a Redipuglia, non le si attendeva anche se quel luogo, dove è tenuta viva la memoria di una inutile strage, ispira pensieri dolorosi. Sono parole impreviste, sorprendenti e inquietanti. La cronaca mette ogni giorno di fronte alle lacrime di bambini, donne e uomini trascinati … Continua a leggere Le lacrime e il sorriso »

Accompagnare chi sbaglia

Col Vangelo di Matteo il percorso della correzione fraterna C’interroga il brano del Vangelo di Matteo di questa domenica, perché mette in primo piano alcuni nostri difetti: primo fra tutti quella indifferenza che ci fa accettare come inevitabile tutta una serie di cose, non ultime le difficoltà che, nel mondo, vivono alcuni popoli. Il Papa pensa all’Ucraina, dove una fragile tregua è minacciata dalla violenza; … Continua a leggere Accompagnare chi sbaglia »

Papa Francesco: pace e dialogo in Ucraina, Lesotho e Iraq

Papa Francesco: «In questi ultimi giorni sono stati compiuti passi significativi nella ricerca di una tregua nelle regioni interessate dal conflitto in Ucraina orientale, pur avendo sentito oggi delle notizie poco confortanti. Tuttavia auspico che essi possano recare sollievo alla popolazione e contribuire agli sforzi per una pace duratura. Preghiamo affinché, nella logica dell’incontro, il dialogo iniziato possa proseguire e portare il frutto sperato. Maria, … Continua a leggere Papa Francesco: pace e dialogo in Ucraina, Lesotho e Iraq »

Papa Francesco: la correzione fraterna è un servizio

«La correzione fraterna è un aspetto dell’amore e della comunione che devono regnare nella comunità cristiana, è un servizio reciproco che possiamo e dobbiamo renderci gli uni gli altri». Così Papa Francesco, prima della preghiera dell’Angelus recitata con i fedeli raccolti in piazza San Pietro, ha commentato il vangelo di questa domenica che presenta il tema della correzione fraterna tra credenti. Gesù ci insegna, ha … Continua a leggere Papa Francesco: la correzione fraterna è un servizio »

Il Papa a Redipuglia: un pellegrinaggio della riconciliazione

“Il primo conflitto mondiale – definito da Benedetto XV un’inutile strage – ha mostrato in maniera particolarmente evidente la tragica inutilità del ricorso al conflitto armato e alla violenza per la soluzione dei problemi sociali, economici e politici fra i popoli e le nazioni. La ricerca della giustizia e la promozione dell’autentico sviluppo sociale sono, invece, il frutto di cuori aperti al bene di un … Continua a leggere Il Papa a Redipuglia: un pellegrinaggio della riconciliazione »

No a “cristiani annacquati”

Cosa vuol dire essere discepoli di Cristo? È la domanda di fondo delle letture della domenica, a partire dal grido di Geremia – “quando parlo, devo gridare, devo urlare: violenza, oppressione – perché la parola di Dio è contro l’ingiustizia, la violenza, l’oppressione”; una parola, per il profeta, che causa in lui “vergogna” e “scherno tutto il giorno”. Ma dalla quale non può allontanarsi. Paolo … Continua a leggere No a “cristiani annacquati” »