Archivio Tag: Chiesa Cattolica

Conferenza Episcopale Italiana

Covid-19 e infanzia: firmato protocollo d’intesa tra Cei e Unicef Italia

È stato sottoscritto a Roma un Protocollo d’Intesa tra la Conferenza Episcopale Italiana/CEI e il Comitato Italiano per l’Unicef – Fondazione Onlus che avvia una reciproca collaborazione

È stato sottoscritto a Roma un Protocollo d’Intesa tra la Conferenza Episcopale Italiana/CEI e il Comitato Italiano per l’Unicef – Fondazione Onlus che avvia una reciproca collaborazione

Settimana Santa

Valorizziamo il tempo presente

I cambiamenti introdotti nella Settimana Santa per l’emergenza da Coronavirus e le parole del Papa per vivere utilizzando bene questo tempo, al centro dell’intervista con monsignor Domenico Pompili

I cambiamenti introdotti nella Settimana Santa per l’emergenza da Coronavirus e le parole del Papa per vivere utilizzando bene questo tempo, al centro dell’intervista con monsignor Domenico Pompili

Chiesa

San Camillo de Lellis, l’eredità della vicinanza agli infermi

Gli insegnamenti e l’eredità di san Camillo de Lellis, patrono degli ammalati e degli operatori sanitari, dal ‘500 fino ad oggi, si sono propagati fino ad arrivare in molte zone e periferie del mondo

Gli insegnamenti e l’eredità di san Camillo de Lellis, patrono degli ammalati e degli operatori sanitari, dal ‘500 fino ad oggi, si sono propagati fino ad arrivare in molte zone e periferie del mondo

Papa Francesco

Papa Francesco: «Il peggio viene quando vediamo più trincee che strade»

Lo storico "mea culpa" per le discriminazioni contro la comunità rom, la beatificazione di sette vescovi martiri greco-cattolici vittime del regime comunista, la recita del Padre Nostro a fianco del patriarca Daniel e la prima Messa celebrata da un Pontefice in Transilvania: sono i momenti salienti del viaggio del Papa in Romania

Lo storico “mea culpa” per le discriminazioni contro la comunità rom, la beatificazione di sette vescovi martiri greco-cattolici vittime del regime comunista, la recita del Padre Nostro a fianco del patriarca Daniel e la prima Messa celebrata da un Pontefice in Transilvania: sono i momenti salienti del viaggio del Papa in Romania

Città del Vaticano

Lunedì prossimo il giuramento di 23 nuove Guardie Svizzere

Come consuetudine, nel giorno in cui si commemora la morte di 147 soldati elvetici in difesa del Papa durante il Sacco di Roma del 1527, si tiene nel Cortile di San Damaso il giuramento delle Guardie Svizzere

Come consuetudine, nel giorno in cui si commemora la morte di 147 soldati elvetici in difesa del Papa durante il Sacco di Roma del 1527, si tiene nel Cortile di San Damaso il giuramento delle Guardie Svizzere

Papa Francesco

Papa in Macedonia, messa a Skopje: «ci siamo abituati a mangiare il pane duro della disinformazione, ci siamo ingozzati di connessioni e abbiamo perso il gusto della fraternità»

La parte centrale dell’omelia della Messa celebrata dal Papa a Skopje per il “piccolo gregge” dei cattolici, che per la prima volta ha l’occasione di ospitare tra loro un Pontefice, è una profonda analisi della condizione esistenziale dell’uomo contemporaneo

La parte centrale dell’omelia della Messa celebrata dal Papa a Skopje per il “piccolo gregge” dei cattolici, che per la prima volta ha l’occasione di ospitare tra loro un Pontefice, è una profonda analisi della condizione esistenziale dell’uomo contemporaneo

La parole del Papa

La fonte della pace

Francesco al Regina Coeli: siamo tutti invitati ad aprire «il nostro cuore alla pace, alla gioia e alla missione, che è annuncio della misericordia divina, gioiosa testimonianza del suo amore che trasforma e redime»

Francesco al Regina Coeli: siamo tutti invitati ad aprire «il nostro cuore alla pace, alla gioia e alla missione, che è annuncio della misericordia divina, gioiosa testimonianza del suo amore che trasforma e redime»

Chiesa

Attentati in Sri Lanka, Pedron (Caritas): «Cattolici sconvolti e Paese ferito. Sono i giorni del lutto, poi sostegno psicologico alle famiglie»

È rientrato questa mattina nello Sri Lanka, dove vive da anni con la famiglia, Beppe Pedron, referente di Caritas italiana per l'Asia meridionale: ha trovato un Paese ferito e impaurito e una comunità cattolica "sotto choc" ma solida

È rientrato questa mattina nello Sri Lanka, dove vive da anni con la famiglia, Beppe Pedron, referente di Caritas italiana per l’Asia meridionale: ha trovato un Paese ferito e impaurito e una comunità cattolica “sotto choc” ma solida

Chiesa

Notre Dame in fiamme. I vescovi francesi: «È la nostra carne a essere stata sfregiata»

Interminabili ore di fiamme e fumo devastano la cattedrale Notre-Dame di Parigi. Un luogo simbolo della cristianità. Sul posto l’arcivescovo Aupetit, il presidente Macron, la sindaca Hidalgo. I droni lasciano intravedere le immagini di una vera devastazione

Interminabili ore di fiamme e fumo devastano la cattedrale Notre-Dame di Parigi. Un luogo simbolo della cristianità. Sul posto l’arcivescovo Aupetit, il presidente Macron, la sindaca Hidalgo. I droni lasciano intravedere le immagini di una vera devastazione

Papa Francesco

“Christus vivit”, papa Francesco: «Nella Chiesa ci sia posto per ogni tipo di giovani»

Una "Magna Charta" della pastorale giovanile, esortata a cambiare - insieme alla Chiesa - partendo dalle critiche dei giovani, per diventare, da ora in poi, "pastorale giovanile popolare": è "Christus vivit", l'esortazione apostolica di papa Francesco rivolta ai ragazzi

Una “Magna Charta” della pastorale giovanile, esortata a cambiare – insieme alla Chiesa – partendo dalle critiche dei giovani, per diventare, da ora in poi, “pastorale giovanile popolare”: è “Christus vivit”, l’esortazione apostolica di papa Francesco rivolta ai ragazzi

Chiesa

L’amatissimo Giovanni Paolo II nel ricordo del cardinale Sandri

Quattordici anni fa moriva Giovanni Paolo II. Quel 2 aprile 2005 a dare l’annuncio della scomparsa di Karol Wojtyla fu l’allora Sostituto della Segreteria di Stato, oggi Prefetto della Congregazione per le Chiese Orientali, il cardinale Leonardo Sandri

Quattordici anni fa moriva Giovanni Paolo II. Quel 2 aprile 2005 a dare l’annuncio della scomparsa di Karol Wojtyla fu l’allora Sostituto della Segreteria di Stato, oggi Prefetto della Congregazione per le Chiese Orientali, il cardinale Leonardo Sandri

Chiesa

Famiglia, cardinal Bassetti: «Realtà fondamentale che deve vederci uniti. Non sia terreno di scontro»

«Avremmo preferito uno stile diverso da parte di tutti, con meno polemiche. La famiglia non è una squadra di calcio, è una realtà fondamentale che, anche partendo da sensibilità diverse, deve vederci uniti»

«Avremmo preferito uno stile diverso da parte di tutti, con meno polemiche. La famiglia non è una squadra di calcio, è una realtà fondamentale che, anche partendo da sensibilità diverse, deve vederci uniti»

Papa Francesco

Papa Francesco: sei anni di Pontificato con la forza dello Spirito

In questo anniversario ripercorriamo insieme gli aspetti spirituali del magistero di Papa Francesco, talvolta messi in sordina dalla dimensione sociale, più amplificata dai media: dal cristocentrismo alla fede nella potenza della preghiera, dalla santità del quotidiano alla dimensione mariana

In questo anniversario ripercorriamo insieme gli aspetti spirituali del magistero di Papa Francesco, talvolta messi in sordina dalla dimensione sociale, più amplificata dai media: dal cristocentrismo alla fede nella potenza della preghiera, dalla santità del quotidiano alla dimensione mariana

Chiesa

Papa Francesco: «Ascoltare, tutelare, proteggere e curare i minori abusati, ovunque essi siano»

Nel suo discorso conclusivo del summit vaticano sulla protezione dei minori, il Papa lancia «un sentito appello per la lotta a tutto campo contro gli abusi di minori, nel campo sessuale come in altri campi, da parte di tutte le autorità e delle singole persone».

«Il risultato migliore e la risoluzione più efficace che possiamo dare alle vittime, al popolo della Santa Madre Chiesa e al mondo intero sono l’impegno per una conversione pastorale e collettiva, l’umiltà di imparare, di ascoltare, di assistere e proteggere i più vulnerabili». Nel suo discorso conclusivo del summit vaticano sulla protezione dei minori, il Papa lancia «un sentito appello per la lotta a tutto … Continua a leggere Papa Francesco: «Ascoltare, tutelare, proteggere e curare i minori abusati, ovunque essi siano» »

Papa Francesco

Francesco: «Ascoltiamo il grido dei piccoli che chiedono giustizia»

Un appello alla «concretezza» come «punto di partenza» per affrontare, in modo sinodale, la piaga degli abusi. A rivolgerlo è stato il Papa, nella sua introduzione alla tre giorni in corso in Vaticano su “La protezione dei minori della Chiesa”.

Il primo atto ecclesiale dell’iniziativa senza precedenti di Francesco: l’ascolto della testimonianza di cinque vittime dai cinque continenti. Le tre relazioni e il briefing della prima giornata. «Ascoltiamo il grido dei piccoli che chiedono giustizia…Ci vuole concretezza». È la parola d’ordine dell’incontro in Vaticano su “La protezione dei minori della Chiesa”, e il Papa la usa subito, fin dalla sua introduzione di apertura, per chiamare … Continua a leggere Francesco: «Ascoltiamo il grido dei piccoli che chiedono giustizia» »

Chiesa

Benedetto XVI sei anni dopo la rinuncia: l’attualità di un magistero

L'11 febbraio 2013 l'annuncio senza precedenti di un Papa che lascia il ministero per ragioni d'età continuando a vivere come “emeritoˮ accanto al successore: l'errore da evitare è ricordarlo solo per questo.

Sono passati sei anni da quel fulmine a ciel sereno, la prima rinuncia di un Papa per motivi di salute e di vecchiaia. L’11 febbraio 2013 Benedetto XVI, quasi al compimento dell’ottavo anno del suo pontificato, annunciava la sua volontà di lasciare il ministero petrino alla fine di quello stesso mese, perché non si sentiva più in grado di portare – fisicamente e spiritualmente – … Continua a leggere Benedetto XVI sei anni dopo la rinuncia: l’attualità di un magistero »

Giornata per la Vita

Giornata per la vita 2019: la forza del possibile nonostante tutto

Il messaggio pone come prima sfida “la mancanza di un lavoro stabile e dignitoso”, che “spegne nei più giovani l’anelito al futuro” e, con esso, alla formazione di una famiglia e alla generazione della vita.

Il messaggio pone come prima sfida “la mancanza di un lavoro stabile e dignitoso”, che “spegne nei più giovani l’anelito al futuro” e, con esso, alla formazione di una famiglia e alla generazione della vita. Il deficit di futuro provocato dall’instabilità e insicurezza del lavoro concorre fortemente al “calo demografico” in atto nel nostro Paese e al suo progressivo aggravamento. Al dato socio-economico della carenza … Continua a leggere Giornata per la vita 2019: la forza del possibile nonostante tutto »

Papa Francesco

Papa negli Emirati Arabi Uniti. Houshmand (teologa musulmana): «Va per togliere dall’Islam il volto del nemico»

«Per fare una guerra ci vuole sempre il volto dell’altro creato come nemico. Papa Francesco ci dice: oggi ci stanno mettendo davanti un altro volto del nemico che è quello del musulmano, dell’immigrato, del diverso da me. E vuole sfatare questa idea per portare l’umanità verso un vissuto di pace e di fratellanza».

«Per fare una guerra ci vuole sempre il volto dell’altro creato come nemico. Papa Francesco ci dice: oggi ci stanno mettendo davanti un altro volto del nemico che è quello del musulmano, dell’immigrato, del diverso da me. E vuole sfatare questa idea per portare l’umanità verso un vissuto di pace e di fratellanza». «Questo viaggio è un riflesso della scelta del nome di Francesco. A … Continua a leggere Papa negli Emirati Arabi Uniti. Houshmand (teologa musulmana): «Va per togliere dall’Islam il volto del nemico» »

Giornata Mondiale della Gioventù 2019

Chiusa la Gmg 2019, cardinale Bassetti: «Tornare a far sognare i giovani con intelligenza e amore»

«Bisogna ritornare a far sognare i giovani. Non possiamo essere i controllori dei loro sogni. Devono sognare con intelligenza, con amore, con grazia. Dobbiamo essere i custodi dei loro sogni. Anche i vecchi hanno i sogni e quando i vecchi e i giovani sognano insieme diventano la forza di Dio».

Intervista al cardinal Gualtiero Bassetti, presidente dei vescovi italiani, al termine della Giornata mondiale della gioventù: «Bisogna ritornare a far sognare i giovani. Non possiamo essere i controllori dei loro sogni. Devono sognare con intelligenza, con amore, con grazia. Dobbiamo essere i custodi dei loro sogni. Anche i vecchi hanno i sogni e quando i vecchi e i giovani sognano insieme diventano la forza di … Continua a leggere Chiusa la Gmg 2019, cardinale Bassetti: «Tornare a far sognare i giovani con intelligenza e amore» »

Papa Francesco

Il Papa a Santa Marta: «I preti siano gioiosi come don Bosco»

I sacerdoti siano gioiosi e guardino con gli occhi di uomo e con occhi di Dio, come ha fatto san Giovanni Bosco. Lo sottolinea Papa Francesco stamani, nell'omelia della Messa a Casa Santa Marta, per esortare appunto i sacerdoti a guardare la realtà con il cuore di un padre e di un maestro, come ha fatto don Bosco.

I sacerdoti siano gioiosi e guardino con gli occhi di uomo e con occhi di Dio, come ha fatto san Giovanni Bosco. Lo sottolinea Papa Francesco stamani, nell’omelia della Messa a Casa Santa Marta, per esortare appunto i sacerdoti a guardare la realtà con il cuore di un padre e di un maestro, come ha fatto don Bosco. Uno sguardo che gli ha indicato la … Continua a leggere Il Papa a Santa Marta: «I preti siano gioiosi come don Bosco» »

Chiesa

Cardinale Parolin: «I migranti ci aiutano a rimodellare le nostre scale di priorità»

Dal rapporto dei giovani con la Chiesa all’impegno dei cristiani per la pace passando attraverso le misure volute da papa Francesco contro gli abusi: intervista esclusiva al cardinale Pietro Parolin, Segretario di Stato della Santa Sede.

Dal rapporto dei giovani con la Chiesa all’impegno dei cristiani per la pace passando attraverso le misure volute da papa Francesco contro gli abusi: intervista esclusiva al cardinale Pietro Parolin, Segretario di Stato della Santa Sede. “I giovani si attendono dalla Chiesa una testimonianza di santità ordinaria, non spettacolare, ma solida e vivace. Una Chiesa cioè che, insieme a loro, indirizza il proprio sguardo sul … Continua a leggere Cardinale Parolin: «I migranti ci aiutano a rimodellare le nostre scale di priorità» »

8x1000

Alla scoperta dei valori del “Sovvenire”. 8xmille e sostegno ai sacerdoti spiegati in un incontro a Santa Rufina

Prende il via dalla parrocchia di Santa Rufina un ciclo di iniziative per la diffusione di maggiore consapevolezza sui temi dell''8xmille e delle offerte per il sostentamento dei sacerdoti

Prende il via dalla parrocchia di Santa Rufina un ciclo di iniziative per la diffusione di maggiore consapevolezza sui temi dell”8xmille e delle offerte per il sostentamento dei sacerdoti

Papa Francesco

Papa Francesco: «No a populismi e nazionalismi»

«Una risposta comune, concertata da tutti i Paesi, senza preclusioni e nel rispetto di ogni legittima istanza, sia degli Stati, sia dei migranti e dei rifugiati»: è l'appello centrale del sesto discorso del Papa al Corpo diplomatico, in cui Francesco mette in guardia da populismi e nazionalismi e chiede all'Europa di fuggire la tentazione di erigere «nuove cortine», a 30 anni dalla caduta del Muro di Berlino. Tra i tanti temi affrontati dal Pontefice, l'accordo provvisorio sulla Cina e gli abusi sui minori.

«Una risposta comune, concertata da tutti i Paesi, senza preclusioni e nel rispetto di ogni legittima istanza, sia degli Stati, sia dei migranti e dei rifugiati»: è l’appello centrale del sesto discorso del Papa al Corpo diplomatico, in cui Francesco mette in guardia da populismi e nazionalismi e chiede all’Europa di fuggire la tentazione di erigere «nuove cortine», a 30 anni dalla caduta del Muro di Berlino. Tra i tanti temi affrontati dal Pontefice, l’accordo provvisorio sulla Cina e gli abusi sui minori.

Papa Francesco

Papa Francesco al Corpo diplomatico: «Per recenti emergenze su migrazioni serve risposta comune e concertata»

«Tra i deboli del nostro tempo che la comunità internazionale è chiamata a difendere ci sono, insieme ai rifugiati, anche i migranti»: è il tema della parte centrale del sesto discorso del Papa al Corpo diplomatico.

«Tra i deboli del nostro tempo che la comunità internazionale è chiamata a difendere ci sono, insieme ai rifugiati, anche i migranti»: è il tema della parte centrale del sesto discorso del Papa al Corpo diplomatico.

Giornata Mondiale della Gioventù 2019

Gmg 2019, don Falabretti (Cei): «Tempo di verifica per giovani e adulti. Nello zaino il ricordo dell’incontro di agosto con Francesco»

Tutto pronto o quasi per la spedizione italiana per la Gmg di Panama: circa 900 i giovani azzurri guidati da 15 vescovi, tra i quali il card. Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e presidente della Cei. 

Tutto pronto o quasi per la spedizione italiana per la Gmg di Panama: circa 900 i giovani azzurri guidati da 15 vescovi, tra i quali il card. Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e presidente della Cei.