Archivio Tag: Chiesa Cattolica

Papa in Macedonia, messa a Skopje: «ci siamo abituati a mangiare il pane duro della disinformazione, ci siamo ingozzati di connessioni e abbiamo perso il gusto della fraternità»

La parte centrale dell’omelia della Messa celebrata dal Papa a Skopje per il “piccolo gregge” dei cattolici, che per la prima volta ha l’occasione di ospitare tra loro un Pontefice, è una profonda analisi della condizione esistenziale dell’uomo contemporaneo

Papa Francesco: «Ascoltare, tutelare, proteggere e curare i minori abusati, ovunque essi siano»

«Il risultato migliore e la risoluzione più efficace che possiamo dare alle vittime, al popolo della Santa Madre Chiesa e al mondo intero sono l’impegno per una conversione pastorale e collettiva, l’umiltà di imparare, di ascoltare, di assistere e proteggere i più vulnerabili». Nel suo discorso conclusivo del summit vaticano sulla protezione dei minori, il Papa lancia «un sentito appello per la lotta a tutto … Continua a leggere Papa Francesco: «Ascoltare, tutelare, proteggere e curare i minori abusati, ovunque essi siano» »

Francesco: «Ascoltiamo il grido dei piccoli che chiedono giustizia»

Il primo atto ecclesiale dell’iniziativa senza precedenti di Francesco: l’ascolto della testimonianza di cinque vittime dai cinque continenti. Le tre relazioni e il briefing della prima giornata. «Ascoltiamo il grido dei piccoli che chiedono giustizia…Ci vuole concretezza». È la parola d’ordine dell’incontro in Vaticano su “La protezione dei minori della Chiesa”, e il Papa la usa subito, fin dalla sua introduzione di apertura, per chiamare … Continua a leggere Francesco: «Ascoltiamo il grido dei piccoli che chiedono giustizia» »

Benedetto XVI sei anni dopo la rinuncia: l’attualità di un magistero

Sono passati sei anni da quel fulmine a ciel sereno, la prima rinuncia di un Papa per motivi di salute e di vecchiaia. L’11 febbraio 2013 Benedetto XVI, quasi al compimento dell’ottavo anno del suo pontificato, annunciava la sua volontà di lasciare il ministero petrino alla fine di quello stesso mese, perché non si sentiva più in grado di portare – fisicamente e spiritualmente – … Continua a leggere Benedetto XVI sei anni dopo la rinuncia: l’attualità di un magistero »

Giornata per la vita 2019: la forza del possibile nonostante tutto

Il messaggio pone come prima sfida “la mancanza di un lavoro stabile e dignitoso”, che “spegne nei più giovani l’anelito al futuro” e, con esso, alla formazione di una famiglia e alla generazione della vita. Il deficit di futuro provocato dall’instabilità e insicurezza del lavoro concorre fortemente al “calo demografico” in atto nel nostro Paese e al suo progressivo aggravamento. Al dato socio-economico della carenza … Continua a leggere Giornata per la vita 2019: la forza del possibile nonostante tutto »

Papa negli Emirati Arabi Uniti. Houshmand (teologa musulmana): «Va per togliere dall’Islam il volto del nemico»

«Per fare una guerra ci vuole sempre il volto dell’altro creato come nemico. Papa Francesco ci dice: oggi ci stanno mettendo davanti un altro volto del nemico che è quello del musulmano, dell’immigrato, del diverso da me. E vuole sfatare questa idea per portare l’umanità verso un vissuto di pace e di fratellanza». «Questo viaggio è un riflesso della scelta del nome di Francesco. A … Continua a leggere Papa negli Emirati Arabi Uniti. Houshmand (teologa musulmana): «Va per togliere dall’Islam il volto del nemico» »

Chiusa la Gmg 2019, cardinale Bassetti: «Tornare a far sognare i giovani con intelligenza e amore»

Intervista al cardinal Gualtiero Bassetti, presidente dei vescovi italiani, al termine della Giornata mondiale della gioventù: «Bisogna ritornare a far sognare i giovani. Non possiamo essere i controllori dei loro sogni. Devono sognare con intelligenza, con amore, con grazia. Dobbiamo essere i custodi dei loro sogni. Anche i vecchi hanno i sogni e quando i vecchi e i giovani sognano insieme diventano la forza di … Continua a leggere Chiusa la Gmg 2019, cardinale Bassetti: «Tornare a far sognare i giovani con intelligenza e amore» »

Il Papa a Santa Marta: «I preti siano gioiosi come don Bosco»

I sacerdoti siano gioiosi e guardino con gli occhi di uomo e con occhi di Dio, come ha fatto san Giovanni Bosco. Lo sottolinea Papa Francesco stamani, nell’omelia della Messa a Casa Santa Marta, per esortare appunto i sacerdoti a guardare la realtà con il cuore di un padre e di un maestro, come ha fatto don Bosco. Uno sguardo che gli ha indicato la … Continua a leggere Il Papa a Santa Marta: «I preti siano gioiosi come don Bosco» »

Cardinale Parolin: «I migranti ci aiutano a rimodellare le nostre scale di priorità»

Dal rapporto dei giovani con la Chiesa all’impegno dei cristiani per la pace passando attraverso le misure volute da papa Francesco contro gli abusi: intervista esclusiva al cardinale Pietro Parolin, Segretario di Stato della Santa Sede. “I giovani si attendono dalla Chiesa una testimonianza di santità ordinaria, non spettacolare, ma solida e vivace. Una Chiesa cioè che, insieme a loro, indirizza il proprio sguardo sul … Continua a leggere Cardinale Parolin: «I migranti ci aiutano a rimodellare le nostre scale di priorità» »

Papa Francesco: «No a populismi e nazionalismi»

«Una risposta comune, concertata da tutti i Paesi, senza preclusioni e nel rispetto di ogni legittima istanza, sia degli Stati, sia dei migranti e dei rifugiati»: è l’appello centrale del sesto discorso del Papa al Corpo diplomatico, in cui Francesco mette in guardia da populismi e nazionalismi e chiede all’Europa di fuggire la tentazione di erigere «nuove cortine», a 30 anni dalla caduta del Muro di Berlino. Tra i tanti temi affrontati dal Pontefice, l’accordo provvisorio sulla Cina e gli abusi sui minori.

Linee guida della Santa Sede per le chiese dismesse, cardinal Ravasi: «Per nuova destinazione comunità ecclesiale dialoghi con comunità civile»

La ricerca della nuova destinazione di una chiesa ridotta a uso profano deve far parte di un progetto di cui sia protagonista la comunità ecclesiale in dialogo con la comunità civile. E se in alcuni casi la desacralizzazione è legittima, non è mai ammissibile la dissacrazione. Parola del cardinale presidente del Pontificio Consiglio della cultura Gianfranco Ravasi.

I vescovi della Terra dei fuochi: «La Chiesa non sta zitta, non restare indifferenti davanti al male»

Nasce dalla «grande preoccupazione per il continuo degrado della nostra terra» e, in particolare, dai «gravissimi incendi che ci sono stati in questi ultimi mesi proprio nei luoghi che erano stati adibiti alla raccolta, allo stoccaggio e, in qualche modo, già al trattamento dei rifiuti» la Giornata di digiuno e preghiera, promossa oggi, 29 novembre, dai vescovi di Caserta, monsignor Giovanni D’Alise, Acerra, monsignor Antonio Di Donna, Aversa, monsignor Angelo Spinillo, Nola, monsignor Francesco Marino.

Laurea ad honorem in psicologia a don Luigi Ciotti: «Sulla strada ho cercato di saldare il cielo e la terra»

La motivazione del prestigioso riconoscimento da parte dell’Università di Parma è per “l’impegno sociale nell’accogliere le varie forme di disagio e nel proporre interventi innovativi, l’alto senso etico, il richiamo alla responsabilità delle azioni individuali e collettive, l’adesione a una visione delle comunità educanti fondata su legalità e giustizia sociale”.

I poveri inquietano, interrogano e ci costringono a essere «Chiesa in uscita»

Appassionare alla vicenda dei poveri non è una ossessione, ma una sfida antropologica che riguarda l’annuncio del Vangelo, quella evangelizzazione per attrazione che si può fare a tutti, nella universalità, proprio se facciamo nostro il grido dei poveri come comunità di discepoli che sa incontrare, giorno dopo giorno, un Gesù povero, sconfitto e svuotato della sua onnipotenza.