Prefettura di Rieti

Proseguono gli incontri tra prefetto e amministratori locali

Prosegue l’attività istituzionale del Prefetto Giuseppina Reggiani volta alla conoscenza diretta del territorio, di vicinanza e attenzione dell’Ufficio Territoriale del Governo alle istanze degli enti locali

Recentemente il Prefetto si è recata nei Comuni di Orvinio, Poggio Moiano, Scandriglia e Frasso Sabino, dove ha incontrato i rispettivi Sindaci, Alfredo Simeoni, Sandro Grossi, Paolo Palmieri e Antonio Statuti.

Durante gli incontri, presenti anche gli amministratori ed i dipendenti, sono state esaminate le principali problematiche sociali e di ordine e sicurezza pubblica che risentono, in taluni casi, delle dinamiche territoriali e demografiche legate alla vicinanza della Sabina con la Capitale.

Il Prefetto ha manifestato apprezzamento pe la scelta operata, nell’ambito dell’Unione dell’Alta Sabina e dell’Unione Valle dell’Olio, insieme ad altri Comuni dell’area, di gestire taluni servizi in forma associata ed ha sottolineato come, mettendo a fattore comune le scarse risorse umane e finanziarie di ciascuno, si riesca ad ottimizzare l’organizzazione amministrativa e la resa dei servizi a beneficio delle singole Amministrazioni e dei residenti.

Il Prefetto ha avuto anche modo di apprezzare la bellezza dei territori legata alla forte vocazione agricola, caratterizzata dalla coltivazione dell’olivo e dalla produzione di olio, che vantano una tradizione plurimillenaria e che hanno avuto il riconoscimento di “denominazione di origine protetta”.

Inoltre, gli antichi e sapientemente rinnovati assetti urbanistici dei centri storici inseriti nel Cammino di Francesco costituiscono una indubbia spinta di crescita e sviluppo strategico del turismo ricettivo, collegato all’importante filiera agroalimentare olivicola-olearia.

Rispondi