Archivio Tag: Media e informazione

Dibattito fra i direttori dei media Cei: “Sul web perduta la capacità di approfondimento, mai letture dei fatti condizionate dai like”

Si è conclusa la festa dei media della Cei “Insieme per passione”, organizzata fra Terrasini e Monreale dalla stessa arcidiocesi. Tra i temi affrontati anche arte, giustizia e società. Il cardinale eletto Tolentino de Mendonça: “Dobbiamo avere l’umiltà di fare pulizia dentro di noi. Siamo soprattutto cercatori di Dio, non siamo padroni di Dio”

Una rivoluzione gentile anche per la stampa

Si può pensare che la sollecitazione a una “Rivoluzione gentile” auspicata dal vescovo per il nostro territorio sia soprattutto un pungolo per le diverse funzioni istituzionali. In realtà il discorso è più ampio e coinvolge tutti, cittadini e classe dirigente. Compresi quanti sono impegnati nei media, nell’informazione e nella comunicazione

Riforma dell’Ordine dei giornalisti. Il presidente: «Il mestiere non si apprende più a bottega, stop allo sfruttamento. Tutelare i giornali locali»

Parla Carlo Verna, presidente dell’Ordine dei giornalisti: “Mi rifiuto di sostenere un sistema basato sullo sfruttamento: ti faccio fare esperienza, ti offro visibilità, l’Ordine ti darà il riconoscimento e tu vuoi pure essere pagato? Questo approccio altera anche il mercato, creando un esercito di riserva da cui gli editori possono attingere con ingiustizie clamorose. Basta ottenere il titolo sul campo”. Il cambio del nome in Ordine del giornalismo: “Il giornalista deve imparare la grammatica del mestiere e riconoscere le rigorose regole deontologiche il cui scopo è tutelare il cittadino. L’attenzione si sposta dal professionista alla funzione sociale del giornalismo”

Il giornalismo nell’era del web e delle fake news, Verna: «la carta stampata è un elemento di riflessione»

«Saper fare bene l’informazione locale significa saper svolgere bene la funzione civile propria del giornalismo»: è quanto sostiene il presidente dell’Ordine nazionale dei giornalisti eletto lo scorso ottobre Carlo Verna. Di origini napoletane, è iscritto all’Ordine da quarant’anni, 10 da pubblicista e 30 da professionista ed è congregato mariano della Comunità di vita cristiana che a Napoli ha il suo centro nella chiesa del Gesù Nuovo. L’abbiamo incontrato all’Università della Calabria, nell’ambito di un corso di formazione organizzato dall’Ordine dei giornalisti della Calabria e dal Circolo della Stampa di Cosenza, cogliendo l’occasione per un’intervista concessa molto volentieri dal presidente Verna in quanto in passato ha collaborato con il settimanale diocesano di Napoli “Nuova Stagione”.

Spazio per tutti e passione sportiva a 360 gradi: la sfida mediatica di Npc Tv

Lo sport permette di educare lo spirito attraverso la disciplina del corpo, aiuta le persone ad emergere singolarmente e come gruppo, fa ritrovare insieme atleti, società, tifosi. La capacità di raccontare questa complesso di cose è l’augurio da fare alla Npc Tv, nuovo canale televisivo reatino che porta il nome della squadra di basket, ma intende mettere a sistema la ricca varietà di esperienze sportive del territorio.

Nuovi media e disastri naturali. Il vescovo: «siano rapidi nell’emergenza e lunghi nell’attenzione»

Per entrare nel vivo dell’evoluzione del rapporto tra i media e i disastri, in occasione della giornata di studio proposta da Telpress e Ferpi su “Disastri naturali: una comunicazione responsabile”, mons Pompili ha pensato di partire da una copertina della «Domenica del Corriere» del gennaio 1915. Il drammatico acquarello che ritrae “il Re che assiste al passaggio dei feriti tolti di tra le rovine di … Continua a leggere Nuovi media e disastri naturali. Il vescovo: «siano rapidi nell’emergenza e lunghi nell’attenzione» »

Joaquín Navarro-Valls. Non solo i vaticanisti

“Mi sembra di capire che il direttore del Sir è una persona che non lavora da sola ma ha tanti colleghi quanti sono i direttori dei settimanali cattolici diocesani. È un’esperienza unica e straordinaria” In una battuta e con un sorriso Joaquín Navarro-Valls aveva risposto così alla presentazione dell’agenzia giornalistica Servizio Informazione Religiosa. Lo ricordiamo così nell’apprendere la notizia della sua morte avvenuta il 5 … Continua a leggere Joaquín Navarro-Valls. Non solo i vaticanisti »

Giornata comunicazioni sociali 2017: apertura e creatività per ripensare lo stile dell’informazione

L’esortazione del Pontefice non consista nel promuovere una logica del newsmaking incentrata prevalentemente su notizie positive (un ingenuo ottimismo), quanto piuttosto nel rifiutare la logica ampiamente diffusa della spettacolarizzazione del dramma e della sofferenza, nel rivendicare lo spazio per un cambiamento di prospettiva nel racconto dell’informazione Il punto di partenza del messaggio del Santo Padre per la 51ª Giornata mondiale delle comunicazioni sociali consiste nel … Continua a leggere Giornata comunicazioni sociali 2017: apertura e creatività per ripensare lo stile dell’informazione »

Avvenire: il tema della prima pagina di oggi 5 aprile, Papa Francesco su Populorum progressio

Avvenire: i temi della prima pagina di oggi 5 aprile. Nuova strage in Siria, taglio a fondi per paritarie Torino, Papa Francesco su Populorum progressio “Avvenire” dedica il suo titolo principale alla nuova strage in Siria, compiuta con armi chimiche secondo le prime ricostruzioni, anche se il governo Assad e la Russia negano l’impiego di gas. Una grande foto di un bambino vittima dell’attacco illustra … Continua a leggere Avvenire: il tema della prima pagina di oggi 5 aprile, Papa Francesco su Populorum progressio »

Avvenire: i temi della prima pagina di oggi 29 marzo. Papa su disarmo, Unione europea, finanza sostenibile

“Avvenire” apre la sua prima pagina con il messaggio che Francesco ha inviato alle Nazioni Unite, dove si sta discutendo di disarmo nucleare. “Dobbiamo chiederci quanto sia sostenibile un equilibro basato sulla paura, quando esso tende di fatto ad aumentare la paura e a minare le relazioni di fiducia fra i popoli”, scrive il Papa, invitando a compiere scelte coraggiose, che però i Paesi con … Continua a leggere Avvenire: i temi della prima pagina di oggi 29 marzo. Papa su disarmo, Unione europea, finanza sostenibile »