Associazioni

Rieti saluta i nuovi sommelier

Martedì 8 ottobre sono stati consegnati i diplomi di qualificazione professionale sommelier ad un nutrito gruppo della delegazione di Rieti, che nel giugno scorso ha conseguito la qualifica nell’esame finale

Martedì 8 ottobre, in occasione dell’apertura dell’anno sociale 2019-20 della delegazione AIS di Roma, sono stati consegnati i diplomi di qualificazione professionale sommelier ad un nutrito gruppo della delegazione di Rieti, che nel giugno scorso ha conseguito la qualifica nell’esame finale.

Questi i nomi dei nuovi colleghi: Carnassale Maria Luisa, Serva Michele, Benvenuti Sharon, Provaroni Giammarco, Costantini Riccardo, Dionisi Angela, Micarelli Chiara, Micheli Cinzia, Maurizi Benedetto, Allegri Federica, Boccanera Pierluigi, Rufini Edoardo, Mancini Diego, Dionisi Cristian, Marcucci Stefania, Denise Iachetti, Frusta Manuel, Giovannelli Enrico, Franzone Gabriella e Coccia Pier Luigi.

Reincontrarsi dopo lo stress degli esami, nel bellissimo contesto della nostra sede AIS di Roma, in una manifestazione dedicata ai vini e prodotti agro alimentari della Liguria, è stato un modo per festeggiare degnamente un traguardo raggiunto con profitto dopo venti mesi di lavoro didattico.

L’Associazione Italiana Sommelier Lazio Delegazione di Rieti, proporrà a partire dal prossimo 28 ottobre, un nuovo corso di I livello per rispondere alle numerose richieste ricevute. Un dato incontrovertibile è che l’AIS, a Rieti, ha un rapporto di sommelier/abitanti tra i più elevati d’Italia, a dimostrazione del grande lavoro svolto negli anni dalla delegazione di Rieti.

Nel frattempo, il prossimo 26 ottobre, l’A.I.S. Lazio sarà chiamata a presentare la nuova guida dei vini “Vitae 2020” nella splendida cornice architettonica del Roma Convention Center “La Nuvola”, splendida opera architettonica dell’architetto Massimiliano Fuksas. Sarà un’occasione riservata ai soci e non, per visitare il centro congressi e assaggiare le oltre 600 etichette migliori, in uscita commerciale nell’anno 2020.

Apertura al pubblico, dalle ore 11.00 alle ore 19.00

Rispondi