Npc a scuola: “I giovani incontrano i campioni”

Nell’ambito del progetto del Coni Lazio “I giovani incontrano i campioni”, una rappresentativa della NPC Rieti ha incontrato gli studenti della Scuola Media Basilio Sisti.

Accolti in aula magna da tre classi prime e dalla rappresentanza della squadra scolastica di pallacanestro, Roberto “Picchio” Feliciangeli, Nicholas Stanic, Riziero Ponziani e Davide Rosignoli hanno parlato di sport e sportività, raccontando la loro esperienza di sport e di vita.

Sport inteso come sistema di valori e come scuola di vita: il rispetto delle regole, dei compagni e dell’avversario, il saper vincere ed il saper perdere, l’imparare dai propri errori, l’impegno ed il sacrificio per raggiungere obiettivi comuni, il bello della condivisione con il gruppo, la gioia di raggiungere il traguardo: questi sono alcuni dei temi toccati dagli atleti amarantocelesti.

Al termine della presentazione, gli alunni, tra i quali anche alcuni tesserati del settore giovanile NPC, hanno posto numerose domande ai loro campioni, curiosi di comprendere il loro stile di vita e lo svolgimento della quotidianità di uno sportivo. Non sono mancate richieste più tecniche quali: in cosa consiste la loro preparazione fisica, che regime alimentare seguono, quanti allenamenti svolgono a settimana ed alcune curiosità: qual è la squadra che temono di più?

Insomma un incontro molto stimolante da entrambe le parti che si è concluso con la firma degli autografi e l’invito a partecipare alla prossima partita della Prometeo Estra Rieti domenica 26 aprile alle 18.00. L’ingresso fino ai 14 anni è infatti gratuito.

La NPC Rieti ringrazia il Coni e la Scuola Media Basilio Sisti per aver creato l’occasione di questo incontro.

Rispondi