Author: Ileana Tozzi

About Ileana Tozzi

Dirigente Scolastico a Rieti, è Direttore del Museo Diocesano.

Quindici anni con noi

Il 6 gennaio 1997, papa Giovanni Paolo II consacrava vescovo monsignor Delio Lucarelli, il nostro vescovo, che sarebbe giunto a Rieti il 2 febbraio successivo. Ricordo il saluto affettuoso di monsignor Giuseppe Molinari, che ci lasciava con sincero rimpianto capace di venare la gioia sincera che provava nel suo ritorno all’Aquila, ricordo il messaggio d’intenti che ci rivolse il nuovo vescovo, mentre un ragazzino un … Continua a leggere Quindici anni con noi »

Conclusa la prima fase di restauro e digitalizzazione del Fondo Visite Pastorali

Pochi sanno che la nostra Diocesi custodisce un patrimonio documentario di straordinaria importanza conservato presso gli Archivi Riuniti affidati alla solerte cura dell’Archivista monsignor Giovanni Maceroni. Nelle austere sale dell’archivio, solo pochi studiosi accedono nei giorni stabiliti (il lunedì pomeriggio, il martedì per l’intera giornata): si tratta per lo più di esperti ricercatori o di giovani alle prese con la loro tesi di laurea, a … Continua a leggere Conclusa la prima fase di restauro e digitalizzazione del Fondo Visite Pastorali »

Rieti: collocato in piazza il bronzo “San Francesco a cavallo di ritorno dalla guerra” di Norberto Proietti

Flagellata dalla pioggia battente di questo finale d’autunno la monumentale statua di Norberto Proietti, che fa da attrattore alla mostra “Francesco il Santo. Capolavori nei secoli e dal territorio reatino” che dal mese di marzo la città dedicherà a San Francesco, appare ancor più in sintonia con il filo teso tra storia e memoria che fu motivo di ispirazione e di suggestione all’artista umbro. Noto … Continua a leggere Rieti: collocato in piazza il bronzo “San Francesco a cavallo di ritorno dalla guerra” di Norberto Proietti »

Un presepe diverso in Cattedrale, segno di sobrietà

Una scelta di sobrietà, un segno tangibile di condivisione, un richiamo ai valori più intimi del Santo Natale: tutto questo è sotteso al mancato allestimento del presepe in cattedrale, un gesto che solo ad una lettura superficiale ed edonistica può essere inteso come un indizio di stanchezza, o peggio come la negazione di un doveroso ossequio alla tradizione ed alla devozione popolare. La cappella di … Continua a leggere Un presepe diverso in Cattedrale, segno di sobrietà »