Camera di Commercio Rieti Viterbo

Registro Imprese Storiche, prorogato al 31 luglio il termine per le iscrizioni

Prorogato al 31 luglio 2023 il termine per presentare le candidature al Registro Imprese Storiche istituito da Unioncamere

Camera di Commercio

Prorogato al 31 luglio 2023 il termine per presentare le candidature al Registro Imprese Storiche istituito da Unioncamere allo scopo di valorizzare tutte le imprese che abbiano compiuto 100 anni al 31 dicembre 2022.

Le domande possono essere presentate secondo le indicazioni del regolamento e del bando pubblicati sul sito della Camera di Commercio di Rieti-Viterbo https://www.rivt.camcom.it/it/attivita_34/segreteria-generale_56/registro-imprese-storiche_287/

Il Registro Nazionale delle Imprese Storiche è stato istituito nel 2011 da Unioncamere in collaborazione con le Camere di Commercio e con il coordinamento scientifico del Centro per la cultura d’impresa, in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia.

Lo scopo del Registro è premiare le imprese storiche che hanno saputo trasmettere alle generazioni successive il loro inestimabile patrimonio di competenze e conoscenze, nonché i valori fondanti del “fare impresa”.

Le imprese iscritte nel Registro Nazionale delle Imprese Storiche hanno ricevuto dalle Camere di Commercio l’attestato di iscrizione e si possono insignire dello speciale marchio Impresa storica d’Italia. Ad oggi sono oltre 2.450 le imprese italiane che possono fregiarsi di un’attività secolare, documentate nel Registro, e di queste 16 sono delle province di Rieti e Viterbo.

Il Registro coinvolge tutte le imprese, di qualsiasi forma giuridica, operanti in qualsiasi settore economico, iscritte al Registro Imprese della Camera di Commercio con una continuità di attività nello stesso settore merceologico da almeno 100 anni.

L’iscrizione avviene online collegandosi al link https://www.unioncamere.gov.it/registro-imprese-storiche, cliccando su “Iscrivi la tua impresa nel Registro Imprese storiche”.

Per ulteriori informazioni: segreteria.generale@rivt.camcom.it, tel. 0761.234424 (sede di Viterbo) e tel. 0746.201364 (sede di Rieti).