Valle del Velino

Successo ad Antrodoco per il seminario di studio sulla ricostruzione post sisma

L’imponente teatro medievale di Sant’Agostino in Antrodoco ha ospitato l’8 aprile, il seminario di studio indetto dal Comune e dal Movimento per la Vita di Rieti sul tema “Possibili reati nella fase di finanziamento e ricostruzione nel post sisma”.

Una mattinata intensa con relazioni, interventi qualificati, presenze istituzionali, sul tema della ricostruzione che anima da mesi tutto il territorio provinciale e non solo, con le sue realtà economiche, amministrative, professionali, civiche e culturali, in conseguenza degli eventi sismici che hanno colpito le nostre popolazioni.

L’evento, ispirato dal Foro di Terni, condiviso da quello di Rieti che ha riconosciuto crediti formativi, è stato presentato dal Vice Sindaco del Comune di Antrodoco Fabrizio Pascasi il quale ne ha sottolineato la rilevanza sotto il profilo sia culturale sia di civicità attiva dati i valori in gioco essendo la tutela della vita delle persone, la prevenzione, le buone pratiche amministrative, priorità assolute da perseguite sinergicamente da parte di tutti gli attori sociali nella gestione della cosa pubblica.
L’avvocato Adalberto Andreani ha moderato il convegno.

L’articolata relazione dell’avvocato Francesca Abbati Presidente della Camera Penale di Terni e Dottore di ricerca in diritto processuale penale interno, internazionale e comparato dell’Università di Perugia, ha messo in luce le fattispecie di reati frequenti nel post sisma proponendo una intensa riflessione sulle vicende giudiziarie che si sono sviluppate in tal senso in altre regioni d’Italia come nei territori dell’ Aquila e degli Abruzzi, in Emilia, Umbria e di altri luoghi ancora feriti anche per incompiute ricostruzioni e per tristi vicende di speculazioni che i media hanno portato alla ribalta delle cronache.

La relazione della dott.ssa Maria Laura Petrongari, giudice tributario, ha offerto uno spaccato delle tipologie di reati e di illeciti amministrativi con particolare riferimento alle violazioni di natura fiscale come evasioni, elusioni, fenomeni corruttivi, che sono stati accertati e perseguiti dalle Autorità competenti a seguito di sismi di più recente memoria.

A seguire interventi specifici sul piano della tutela della salute come rilevato dal dr. Francesco Belloni dell’ Asl di Rieti. A conclusione l’ intervento del Sindaco Sandro Grassi che ha ringraziato il Comandante dei Carabinieri di Antrodoco, il Prefetto rappresentato dalla dott.ssa Viscogliosi ed ha evidenziato l’importanza sui territori della collaborazione fattiva delle Superiori Istituzioni per superare le sofferenze e le solitudini che spesso attanagliano le piccole realtà municipali bisognevoli di finanziamenti e non solo. Un auspicio da parte del Sindaco per rinnovare l’iniziativa data la fecondità della partecipazione dei Fori la cui professionalità è determinante per assicurare la legalità soprattutto in tali circostanze.

La giornata è proseguita in convivialità ed amicizia con una bella amichevole di calcio con la locale squadra dei ragazzi del Velinia che hanno portato a casa un trofeo del Movimento per la Vita con la vittoria degli atleti avvocati.

Previous ArticleNext Article

Rispondi