Villa Reatina in festa per due cinquantesimi di matrimonio

Una domenica colma di grazia quella appena trascorsa nella parrocchia di Villa Reatina.

Ben due i cinquantesimi di matrimonio celebrati dal parroco don Jean-Baptiste. Palpabile l’emozione e la profonda gioia degli sposi: Libero Campogiani e Maria Grazia, detta Graziella, Grillotti; Franco Angher e Clelia, detta Claudia, Chiaretti. Questi, tra i pilastri del quartiere, sono stati circondati dal calore e dal sincero affetto di familiari, amici e fedeli presenti. Con il giorno della loro festa e l’aperitivo offerto alla comunità dopo la messa hanno fatto risplendere quel fuoco vivo di una comunità cristiana bella e vera, specchio delle vite degli sposi, atte al bene e spese nel costruire un focolare in grado di accogliere tutti, facendo sentire ”a casa” chiunque, come ha ricordato lo stesso parroco.

Rispondi