Covid

Vaticano, vaccinati papa Francesco e l’emerito Benedetto

Prosegue la campagna vaccinale in Vaticano, iniziata la mattina di mercoledì 13 gennaio dopo l’arrivo del siero: hanno già ricevuto la prima dose di vaccino sia papa Francesco sia l’emerito Benedetto XVI

Prosegue la campagna vaccinale in Vaticano, iniziata la mattina di mercoledì 13 gennaio dopo l’arrivo del siero.

Hanno già ricevuto la prima dose di vaccino sia papa Francesco sia l’emerito Benedetto XVI. Lo conferma Vatican News.

Posso confermare che nell’ambito del programma di vaccinazione dello Stato della Città del Vaticano – ha detto il direttore della Sala Stampa della Santa Sede Matteo Bruni rispondendo alle domande dei giornalisti – ad oggi è stata somministrata la prima dose del vaccino per il COVID-19 a papa Francesco e il papa emerito.

«Francesco aveva preannunciato durante l’intervista con il Tg5 che si sarebbe sottoposto alla vaccinazione questa settimana, mentre il segretario particolare di Benedetto XVI, il vescovo Georg Gaenswein, aveva confermato che anche il Papa emerito si sarebbe vaccinato. Come si ricorderà, nell’intervista papa Francesco aveva definito la vaccinazione “un’azione etica, perché ti giochi tu la salute, ti giochi la vita, ma anche giochi la vita degli altri.

da avvenire.it

Rispondi