Camera di Commercio

Turismo, al via il Buy Lazio: 18 aziende reatine partecipanti

Al via la ventiduesima edizione del Workshop Turistico Internazionale Buy Lazio si terrà da domani al 22 settembre 2019, nella suggestiva cornice della Sala del Tempio di Adriano della Camera di Commercio di Roma

Al via la ventiduesima edizione del Workshop Turistico Internazionale Buy Lazio si terrà da domani al 22 settembre 2019, nella suggestiva cornice della Sala del Tempio di Adriano della Camera di Commercio di Roma. L’iniziativa, presentata oggi nel corso di una conferenza stampa a Roma, è promossa ed organizzata dall’Unione Regionale delle Camere di Commercio del Lazio, dalla Camera di Commercio di Rieti e dalle altre Camere del Lazio, in collaborazione con l’Enit, la Regione Lazio, tramite l’Agenzia del Turismo, Roma Capitale e con il coinvolgimento delle Associazioni di categoria di settore.

Il Buy Lazio, prestigiosa iniziativa BtoB che si svolge nel Lazio, si conferma come una straordinaria piattaforma di incontro dove viene valorizzato l’intero sistema turistico delle province del Lazio: dall’attrattiva turistica del vasto e ricco patrimonio storico, artistico, culturale e religioso, alle risorse naturalistiche e paesaggistiche, dal mare, alla montagna, alle coste, dai giardini ai parchi naturali, alle produzioni tipiche gastronomiche, ai prodotti turistici sportivi, d’affari. Alla XXII edizione partecipano: 70 Buyer, provenienti dai mercati europei e dalla Cina, 166 Seller del Lazio espressione dei vari prodotti turistici.

Venerdì 20 settembre si svolgerà la giornata degli incontri BtoB tra Buyer e Seller (Domanda e Offerta) gestiti attraverso la piattaforma telematica di agenda on-line, oltre 1.800 appuntamenti, già registrati, tra gli operatori presenti.

A rappresentare l’offerta turistica reatina al Buy Lazio 2019 ci saranno 18 imprese reatine: Abbazia di San Pastore, ASM Tour Operator, Azienda Agricola Cantina Le Macchie, Azienda Speciale Centro Italia Rieti, B&B La Terrazza Fiorita, Escursioni Sabine, Federalberghi Rieti, Grande Albergo Quattro Stagioni, Hotel Cavour, Lago Secco Bed & Breakfast – Country House, Locanda Colle Cerqueto, Relais Villa D’Assio, Rieti da Scoprire, Riserva Naturale Regionale Monti Navegna e Cervia, Ristorante Cintia, Ristorante L’Altravista, Ristorante Papilla, Hotel Cristallo.

Terminato il Workshop, i Tour Operator presenti al Buy Lazio potranno conoscere ed apprezzare le straordinarie bellezze di questo nostro territorio attraverso gli itinerari turistici tematici che si svolgeranno, nelle giornate di sabato 21 e domenica 22, nel territorio regionale. Per quanto riguarda il Reatino, sono 18 i Buyer che visiteranno alcune aree di particolare interesse turistico e sportivo, tra cui il Santuario di Greccio, il centro storico di Rieti (Teatro Flavio Vespasiano, Cattedrale di S.Maria Assunta e Borgo Medievale, Rieti sotterranea), Rivodutri, il Golf Club Centro Italia con esplorazione del campo da golf e simulazione gioco con i maestri federali. Il tutto all’interno di un programma che prevede anche degustazioni ed una panoramica sull’offerta ricettiva locale.

Per questa edizione del Buy Lazio è stata effettuata una nuova ristampa della pubblicazione “Scegliere il Lazio”, una raccolta selezionata di oltre 50 itinerari, realizzati nelle passate edizioni del Buy Lazio, alla scoperta delle straordinarie ricchezze storico, artistiche, culturali, paesaggistiche ed enogastronomiche della regione. La pubblicazione propone 2 anche una sezione interamente dedicata ai “Cammini del Lazio”, percorsi creati dal sistema delle Camere di Commercio del Lazio che si sviluppano lungo i percorsi di fede e creati in occasione del progetto speciale dell’Anno Santo della Misericordia.

riodo dell’anno precedente. Si conferma così la previsione di crescita a doppia cifra entro l’anno, grazie anche alle ottime performance dei tre vettori, Air Canada, Air Transat e Alitalia.

Rispondi