Scopigno Cup

Scopigno Cup: Juventus e Lazio si giocano la finale

Scopigno Cup: terza giornata di gare a Rieti. Juventus e Lazio domani pomeriggio ad Amatrice si giocano la finale (Diretta Rai Sport). A dare il calcio d'inizio sarà Paolo Di Canio

Finale tra Juve e Lazio domani alle ore 16 ad Amatrice per chiudere il 28° Scopigno Cup Amatrice – Rieti World Football Tournament Under 17, memorial Manlio e Loris Scopigno. La manifestazione, organizzata dall’Asd Scopigno Cup si concluderà anche quest’anno con una giornata ad Amatrice, grazie al sostegno di tanti sponsor che hanno reso possibile operare anche se nel rispetto delle normative Covid-19.

La Juventus con un tris di vittorie a suon di gol si guadagna l’accesso in finale: 5-0 anche al Pescara nella sfida giocata oggi pomeriggio. Domani alle ore 10.30 al Gudini di Rieti gli abruzzesi si giocheranno la finale per il terzo e quarto posto contro gli svizzeri del Lugano che oggi, contro la Lazio, erano passati anche in vantaggio. Ma i biancocelesti anche stavolta hanno ribaltato il punteggio e hanno staccato il biglietto per la finale di Amatrice contro gli juventini.

Gradito ospite oggi al Gudini, l’ex calciatore ed avvocato, Guglielmo Stendardo che ha salutato i tifosi ed ha ricevuto dalle mani del Presidente Fabrizio Formichetti l’omaggio della maglia ufficiale del torneo.

La sfida del Paride Tilesi si prennuncia carica di agonismo tra due squadre che daranno spettacolo come nella sfida del girone.

A dare il calcio d’inizio una leggenda del calcio italiano ed inglese: Paolo Di Canio. L’ex giocatore sarà ad Amatrice in una giornata che inizierà con un minuto di silenzio in memoria delle vittime del sisma: l’inno d’Italia sarà cantato dal vivo dal mezzosoprano Chiara Ariè, cantante, cantautrice e pianista di pop opera, impegnata nella promozione di un nuovo album.

Quest’anno istituito il premio Miglior Centrocampista intitolato alla memoria di Alfredo Battella.

Rispondi