Polizia di Stato

Questura di Rieti, continua l’attività di contrasto alla microcriminalità

La Questura di Rieti, continua incessantemente nell’attuazione di servizi di controllo straordinario del territorio, finalizzati a rafforzare l’azione della Polizia di Stato nel contrasto dell’illegalità diffusa.

La Questura di Rieti, continua incessantemente nell’attuazione di servizi di controllo straordinario del territorio, finalizzati a rafforzare l’azione della Polizia di Stato nel contrasto dell’illegalità diffusa, con particolare riguardo ai furti, allo spaccio di sostanze stupefacenti ed all’immigrazione clandestina.

Negli ultimi giorni, in particolare, sono state disposte dal Questore di Rieti Dott. Antonio Mannoni ulteriori operazione ad alto impatto, attraverso mirati servizi di controllo del territorio attuati nel capoluogo reatino, con particolare riguardo alle aree del centro storico ritenute più a rischio, dalle pattuglie in borghese della Squadra Mobile e dalle “pantere” della Squadra Volante dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, anche con il concorso di equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Lazio.

Nel corso dei controlli gli investigatori della Squadra Mobile hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare nei confronti del reatino P.Z., del 1960, emessa dalla Corte di Appello di Roma, poiché l’uomo deve scontare una pena detentiva di 3 anni e 6 mesi, in regime di arresti domiciliari, essendo stato condannato per uno spaccio di sostanze stupefacenti commesso nel dicembre del 2016.

Gli Agenti della Squadra Volante, invece, hanno denunciato in stato di libertà C.S., del 1970, in quanto sorpreso alla guida della sua autovettura sotto l’influenza dell’alcool.

Complessivamente, nel corso delle operazioni, che saranno ripetute costantemente anche durante le prossime festività, sono stati controllati 1300 automezzi ed identificate 650 persone, di cui oltre 40 extracomunitari, con l’effettuazione anche di 30 posti di controllo e la contestazione di 60 illeciti stradali.

Rispondi