Papa Francesco

Papa Francesco: oggi celebra la messa in suffragio dei defunti nel cimitero Laurentino

Papa Francesco celebrerà oggi, per la prima volta, al cimitero Laurentino la Messa in suffragio dei defunti.

Papa Francesco celebrerà oggi, per la prima volta, al cimitero Laurentino la Messa in suffragio dei defunti. Il Papa sarà accolto, alle 16, dal cardinale vicario Angelo De Donatis, dal vescovo ausiliare per il settore Sud Paolo Lojudice e dal cappellano della cappella cimiteriale Gesù Risorto, mons. Claudio Palma. Il cimitero Laurentino è stato consacrato il 9 marzo 2002 dall’allora cardinale vicario Camillo Ruini. Si trova a Trigoria (Km 13,500 di via Laurentina) e per grandezza è il terzo degli undici cimiteri della capitale. Al suo interno non ci sono costruzioni monumentali, è possibile effettuare operazioni di sepoltura a terra ed è attivo il servizio di inumazione delle ceneri.

Una sua caratteristica, la presenza del “Giardino degli angeli”, inaugurato il 4 gennaio 2012. Si tratta di un’area verde di circa 600 metri quadrati dedicata alla sepoltura dei bambini mai nati a causa di un’interruzione di gravidanza spontanea o “terapeutica”. Circoscritto da una siepe, il Giardino si trova di fronte al “Campo Bambini” ed è simbolicamente custodito da due grandi statue di marmo raffiguranti due angeli. Il Laurentino è l’unico cimitero della Capitale con all’interno una propria cappella: la chiesa del Gesù Risorto è stata inaugurata nel 2012. È il quarto cimitero romano visitato da Papa Francesco in occasione della commemorazione dei defunti. Per tre anni consecutivi, nel 2013, 2014 e 2015, ha celebrato la Messa all’ingresso del cimitero monumentale del Verano. Nel 2016 ha presieduto la celebrazione a Prima Porta, mentre lo scorso anno si è recato prima in visita al cimitero americano di Nettuno e poi alle Fosse Ardeatine.

Rispondi