Pagnoncelli: «A Rieti il 52% delle famiglie è composto da una sola persona»

«Nella provincia di Rieti il 52% delle famiglie è composto da una sola persona». È uno dei dati sui quali si è soffermata l’esposizione del prof. Nando Pagnoncelli durante la prima giornata dell’Incontro Pastorale della Chiesa di Rieti, celebrato lo scorso 9 settembre.

La tendenza è generale. Infatti la tipologia di famiglia mono componente «sta per diventare il tipo più presente» in tutta Italia con oltre il 30% delle famiglie, a cui corrisponde un calo delle famiglie con figli passato da oltre il 50 a poco più di una su tre.

Nella nostra provincia questo dato è ancora più accentuato raggiungendo addirittura il 52% delle famiglie, «tendenza che dovrebbe indurci ha riflettere» ammonisce Pagnoncelli. Questo si ripercuote sui consumi ma anche sui servizi pubblici e privati che devono farsi carico di bisogni diversi. E ovviamente essere indifferente all’azione pastorale della Chiesa.

Incontro Pastorale. Scarica le diapositive di Nando Pagnoncelli in formato Pdf


Rispondi