Castelnuovo di Farfa

Olivicoltura in crisi: visita del Prefetto a Castelnuovo di Farfa

Un incontro importante e denso di significati quello che il Prefetto di Rieti ha avuto il 3 dicembre con le istituzioni e la comunità di Castelnuovo di Farfa

Un incontro importante e denso di significati quello che il Prefetto di Rieti ha avuto il 3 dicembre con le istituzioni e la comunità di Castelnuovo di Farfa. La visita si è svolta nell’ambito del programma di incontri che la dottoressa Giuseppina Reggiani ha iniziato subito dopo la sua nomina a Prefetto di Rieti, lo scorso 23 luglio. Un modo per conoscere la situazione del capoluogo e dei territori della provincia, portare vicinanza e mettersi in ascolto per aiutare a trasformare, quando è possibile, i limiti in opportunità.

Una linea spiegata proprio dal Prefetto nella Sala Consiliare del Comune di Castelnuovo di Farfa, quando ha incontrato e ascoltato il sindaco, Luca Zonetti, accompagnato dai rappresentanti dell’amministrazione e del paese. Parole di saluto rivolte anche cittadinanza, che ha accolto la rappresentante delle istituzioni con amicizia e con calore.

E non senza raccogliere le preoccupazioni per le difficoltà materiali: la raccolta delle olive, quest’anno, non è andata bene a causa delle gelate. Gli olivicoltori non hanno prodotto olio o ne hanno in quantità insufficiente. Molte piante dovranno essere sostituite. Sollecitato dal Sindaco, il Prefetto ha prontamente manifestato il suo appoggio alle richieste risarcitorie causate dallo stato di calamità naturale.

In Sabina l’olio è economia, ma anche cultura e la dottoressa Reggiani non ha mancato di visitare il Museo dell’Olio situato proprio a Castelnuovo di Farfa. Guidata da un’esperta dell’Associazione Rearte, il prefetto ha attraversato e apprezzato le sale dedicate all’arte contemporanea, riconoscendo la qualità di un sito museale unico, apprezzato in Italia e all’estero, ma forse ancora poco noto ai reatini.

La visita ha avuto la sua naturale conclusione in uno dei frantoi locali, accompagnato da un gustoso assaggio di bruschette con olio extravergine del consorzio Sabina Dop.

Rispondi