Monteleone, presto il parroco

Il decreto ufficiale di nomina a firma dell’amministratore apostolico ancora non c’è, ma già i parrocchiani di Monteleone Sabino hanno avuto modo di conoscere il sacerdote destinato a succedere a don Jean Baptiste Sano (il quale da gennaio è giunto in città come parroco a Villa Reatina e che ha continuato in questi mesi a gestire “in tandem” entrambe le parrocchie) alla guida della locale comunità parrocchiale, che comprende anche il vicino paese Oliveto: si tratta di don Sante Paoletti, che ritorna a Rieti dopo alcuni anni in “trasferta” nella diocesi di Sulmona–Valva. Don Sante, nativo dell’Amatriciano, ha trascorso i primi anni di sacerdozio come parroco ad Amatrice, prima di trasferirsi in Abruzzo. Ora il rientro nella propria diocesi di appartenenza, destinato alla piccola ma vivace parrocchia del paese erede dell’antica Trebula Mutuesca, in cui farà l’ingresso presumibilmente gli ultimi giorni di giugno.

[download id=”666″]

Rispondi