La Prometeo Estra torna a vincere

La Prometeo Estra Rieti vince sulla Globo Giulianova in una gara non semplicissima. Benedusi si riaffaccia sul campo da gioco ed anche se ancora non al top della forma, mostra la grinta e le qualità per le quali è tanto amato dalla tifoseria reatina e parte fondamentale del gruppo.

La cronaca.

La partenza è punto a punto e la prima parte del primo quarto si gioca in equilibrio (8-8 a 5 minuti), poi 7 punti consecutivi di Spizzichini (11 punti e 6 rimbalzi nei primi 10 minuti per lui) consentono a Rieti di costruire il primo discreto vantaggio (15-10 a 2:23)
Poi la bomba di Feliciangeli e quella di Stanic nell’ultimo minuto di gioco, consentono a Rieti di allungare. La frazione si chiude 21-12.

Nel secondo periodo è Giulianova a dirigersi per prima a canestro e con Gloria e Gallerini riesce a recuperare in parte la distanza. Rieti reagisce con la tripla di Giampaoli e con il semi gancio di Ponziani che arriva dopo un bel giro dorsale (26-19 a 6:04). Giulianova non si abbatte e presto riesce a tornare in scia (27-25 a 3:40), ma Rieti tira fuori un po’ di aggressività offensiva e va a chiudere sul 37-29.

La partita ricomincia con le due squadre che si fronteggiano a viso aperto, due bombe di Sacripante e Dinier riportano Giulianova a contatto (39-37 a 7:21). Quest’ultimo esce a causa di un tecnico per proteste. Le due squadre sono in parità 40-40 a 5:45 quando Granato segna da tre. Il momento è caldo. Gli arbitri fischiano un antisportivo a Pastore e un fallo tecnico alla panchina giulianovese. Giampaoli e Stanic non sbagliano i liberi (46-40). Entra in campo Benedusi ed è un tripudio di applausi per lui.
Rieti ha ora l’inerzia a proprio favore e sul 55-46 coach Francani chiama Time Out che serve agli abruzzesi per costruire un paio di azioni vincenti. Sul 55-50 è coach Nunzi a chiamare time out da cui esce Feliciangeli segnando da tre e sul 58-50 termina il periodo.

Rispondi