Chiesa di Rieti

La festa sulle acque di Colle di Tora per San Lorenzo

Una celebrazione originale quella vissuta dalla parrocchia di San Lorenzo in Colle di Tora per la festa del santo patrono: musica sacra, navigazione intorno al paese e celebrazione all'aperto, come mai successo prima d'ora

È stata una celebrazione originale quella vissuta il 10 agosto dalla parrocchia di San Lorenzo in Colle di Tora per la festa del santo patrono.

Le esigenze suscitate dalla pandemia di Covid-19 sommati ai lavori in corso nella chiesa parrocchiale hanno portato a vivere per la prima volta il momento liturgico all’aperto, in località Spiaggetta.

E dopo la Santa Messa, presieduta da don Josafat, ha avuto luogo un altro momento inedito: la navigazione attorno al paese con il simulacro del santo, pregando e diffondendo musica sacra.

Durante l’omelia il parroco ha sottolineato due aspetti di quanto il diacono Lorenzo ha seminato con il suo martirio: la giovinezza nello spirito e il coraggio di essere al servizio della fede con carità colorata di un meraviglioso sorriso.

La memoria liturgica di San Lorenzo trova infatti il suo senso in quanto in essa specchiamo i piccoli servizi che operiamo, soprattutto per i più fragili della comunità, che richiedono attenzione, presenza e tempo.

«Chi semina scarsamente – ha detto san Paolo – scarsamente raccoglierà».

Rispondi