Ricostruzione

In via di realizzazione la Casa delle Donne di Amatrice e Frazioni

Lo scorso 10 ottobre, il progetto per la realizzazione della sede della Casa delle Donne di Amatrice e Frazioni è passato in deposito presso il Genio Civile di Rieti; questo ha permesso di iniziare la realizzazione della struttura portante presso la fabbrica di X-Lam, Arealegno di Pescara.

Lo scorso 10 ottobre, il progetto per la realizzazione della sede della Casa delle Donne di Amatrice e Frazioni è passato in deposito presso il Genio Civile di Rieti; questo ha permesso di iniziare la realizzazione della struttura portante presso la fabbrica di X-Lam, Arealegno di Pescara.

«La struttura – spiega il presidente della Casa delle Donne di Amatrice e Frazioni, Sonia Mascioli – avrà bisogno di tre-quattro settimane lavorative per essere completata, prima di arrivare presso l’area SAE 1 di Torrita di Amatrice dove verrà poi istallata e completata. Speriamo di iniziare i lavori nelle prossime settimane per il luogo fisico dove daremo continuità a tutto il lavoro iniziato in questi mesi con le donne e gli uomini di questa terra».

Intanto proprio nella giornata di oggi, l’architetto Massimiliano Muscio, progettista della Casa delle Donne di Amatrice e Frazioni, presenterà il progetto a Macerata durante un convegno sulle strutture in X-lam Antisismiche.

Rispondi