Papa Francesco

Il Papa ha battezzato le gemelle siamesi separate al Bambino Gesù

Francesco ha battezzato Ervina e Prefina, le gemelline siamesi centrafricane che il 7 luglio scorso erano state separate con un intervento molto delicato effettuato all'ospedale Bambino Gesù

Papa Francesco ha battezzato Ervina e Prefina, le gemelline siamesi centrafricane che il 7 luglio scorso erano state separate con un intervento effettuato molto delicato all’ospedale Bambino Gesù.

Il battesimo è avvenuto nei giorni scorsi a Casa Santa Marta, come ha rivelato Antoinette Montaigne, politica centrafricana ed ex ministro della Comunicazione del Paese, che ha anche pubblicato su Twitter questa foto dell’evento.

Le piccole sono nate nel 2018 con una conformazione rarissima tra i gemelli siamesi: erano craniopagi totali, ovvero unite a livello cranico e cerebrale. Per separarle è stato formato un gruppo multidisciplinare che ha studiato e pianificato ogni dettaglio con gli strumenti più avanzati, ricostruendo in 3D la scatola cranica delle bambine. L’equipe dell’ospedale romano ha poi deciso di procedere in tre fasi.
Il primo intervento è stato eseguito a maggio 2019, il secondo a giugno 2019 e il terzo – il primo del suo genere in Italia – a luglio 2020. E’ stato allora che è avvenuta, con successo, la separazione definitiva.

da avvenire.it

Rispondi