Solidarietà

Il Kiwanis a sostegno del Centro Sant’Eusanio: donato il contributo della recente raccolta fondi

Il Presidente del Kiwanis Club di Antrodoco, Bruno Gabrielli, insieme a membri del Direttivo e all’Assessore ai servizi sociali del Comune di Rieti, Giovanna Palomba, ha visitato nei giorni scorsi il Centro Sant’Eusanio gestito dalla Onlus “Loco Motiva” che si occupa di persone affetta da disabilità e autismo.

Il Presidente del Kiwanis Club di Antrodoco, Bruno Gabrielli, insieme a membri del Direttivo e all’assessore ai servizi sociali del Comune di Rieti, Giovanna Palomba, ha visitato nei giorni scorsi il Centro Sant’Eusanio gestito dalla Onlus “Loco Motiva” che si occupa di persone affetta da disabilità e autismo. Il Kiwanis ha consegnato i proventi della raccolta fondi organizzata, attraverso una serata di beneficenza, nel corso delle recenti festività natalizie.

«E’ stata un’occasione emozionante toccare con mano la straordinaria attività dei volontari della Loco Motiva, guidati da Virgilio Paolucci – dichiara il Presidente del Kiwanis Club di Antrodoco, Gabrielli – si percepisce un calore e una voglia di solidarietà impressionante e, come Club, assicuriamo che continueremo ad essere vicini alle esigenze dell’Associazione e delle tante persone speciali che animano il Centro Sant’Eusanio».

«Apprezzo molto il gesto del Kiwanis Club di Antrodoco – ha aggiunto l’assessore ai servizi sociali, Palomba – evidenzia l’importanza della solidarietà tipica dei club come il Kiwanis che fanno del ‘servire’ la comunità il loro primo obiettivo. E’ stata anche l’occasione per incontrare dei ragazzi che si apprestano a svolgere il servizio civile presso quella struttura e ho sottolineato l’importanza di questa esperienza dalla quale potranno trarre i migliori insegnamenti per il futuro delle loro vite».

Rispondi