Sport

Il judo reatino si batte per il rispetto delle donne

In occasione del 25 novembre, Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne, l'A.S.D. Judo Rieti organizza varie inziative per sensibilizzare piccoli e grandi sull'importanza del rispetto e dell'amicizia

In occasione del 25 novembre, Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne, l’A.S.D. Judo Rieti partecipa al contest lanciato dalla #FIJLKAM ” Il rispetto trasforma” un evento di sensibilizzazione che si svilupperà in due diversi ambiti:

Tutte le Società affiliate alla Federazione aprono ad un pomeriggio di gioco e di scambio aperto a tutti, in cui i maschi si sfideranno in una gara di gesti gentili verso le femmine in una competizione virtuosa in cui verranno celebrati i valori delle discipline Fijlkam: rispetto, umiltà, educazione, onestà, amicizia, evoluzione.

In tutte le palestre federali il pubblico femminile potrà partecipare gatuitamente ad una lezione di una delle discipline della Federazione.

Parallelamente sarà lanciato un contest on-line aperto a tutti, nel quale gli uomini di tutte le età e di tutta Italia sono invitati a pubblicare sulle proprie pagine social Facebook ed Instagram attraverso l’hashtag #contattogentile un videoselfie in cui si cimentano in un gesto premuroso verso una donna.

Le clip più creative, tenere, divertenti e votate dal pubblico vinceranno i premi messi in palio da Fijlkam. Anche in questo caso, i vincitori regaleranno il premio alla donna, ragazza o bambina preferita.

Medaglia d’oro 🥇 1 corso gratuito di un anno di Judo/Lotta/Karate/Arti Marziali/MGA presso la società affiliata FIJLKAM più vicina + un Karategi/Judogi/Costumino da lotta Kappa.

Medaglia d’argento 🥈 1 Karategi/Judogi/Costumino da lotta Kappa + 1 maglia della Nazionale Italiana FIJLKAM

Medaglia di bronzo 🥉 1 Karategi/Judogi/ Costumino da lotta Kappa.

I vincitori verranno decretati nella giornata del 25 novembre sui canali social della Federazione.

Stasera a partire dalle 18.00, nella palestra del liceo scientifico in piazza San Francesco di Rieti il podio della gentilezza aspetta i propri atleti.

Rispondi