Gemellaggi

Federalberghi: gemellaggio ad Ito produttivo per gli albergatori reatini

Per la prima volta nella storia del gemellaggio che lega la comunità reatina con "la gemella" nipponica sono state coinvolte le associazioni di categoria che rappresentano il settore ricettivo del territorio con l'obiettivo di dare al viaggio un'impronta anche pragmatica e votata alla sviluppo di politiche di cooperazione turistica.

Si è concluso l’incontro tra la delegazione del Comune di Rieti, la Federazione degli albergatori reatini, Federcuochi Rieti e l’amministrazione locale della Città di Ito. Per la prima volta nella storia del gemellaggio che lega la comunità reatina con “la gemella” nipponica sono state coinvolte le associazioni di categoria che rappresentano il settore ricettivo del territorio con l’obiettivo di dare al viaggio un’impronta anche pragmatica e votata alla sviluppo di politiche di cooperazione turistica.

«E’ stato un incontro molto produttivo – commenta il presidente Michele Casadei – al di sopra delle aspettative. Abbiamo discusso a lungo con l’amministrazione locale in merito all’implementazione di politiche concrete in incoming ed outcoming finalizzate alla reciproca valorizzazione del territorio per il potenziamento turistico di Rieti e Ito. Alla conferma di questa lunga amicizia tra le due città si aggiunge una fattiva collaborazione mirata al potenziamento dello scambio produttivo e culturale. Al centro degli accordi Federalberghi mette la completa collaborazione in termini di ospitalità per quanto riguarda il supporto degli scambi culturali promossi dal Comitato Gemellaggi e Relazioni internazionali del Comune di Rieti con il quale intende cooperare costantemente e grazie al quale è possibile mettere in piedi un insieme di politiche volte all’internazionalizzazione del nostro territorio».

La Federazione degli albergatori reatini, rappresentata dal Presidente Michele Casadei ha messo sul piatto un insieme di iniziative volte al supporto e allo sviluppo della preziosa attività messa in campo dal Comitato Gemellaggi: – agevolazioni economiche riservate alle famiglie dei ragazzi aderenti agli scambi scolastici; implementazione di un sistema “Japan friendly” all’interno delle strutture ricettive per rendere facilmente fruibili gli alberghi per i turisti Nipponici.

Rispondi