Rassegna “Un mondo diverso” / Morto Stalin, se ne fa un altro

Sto caricando la mappa ....
23 agosto 2018 | dalle 21:15 | Rieti | Chiostro di Sant’Agostino

Rassegna “Un mondo diverso” / Morto Stalin, se ne fa un altro

Il 23 agosto ore 21.20 il cineforum organizzato dall’Associazione Underground presso il Chiostro di Sant’Agostino (Rieti), propone il film “Morto Stalin, se ne fa un altro”

La rassegna, che ha il titolo di “Un mondo diverso”, è un progetto approvato e cofinanziato dalla Regione Lazio, Assessorato Cutura, Politiche Giovanili, di Cinepromozione 2018.

Sinossi: Nella notte del 2 marzo 1953, c’è un uomo che sta morendo. Non si tratta di un uomo qualunque: è un tiranno, un sadico, un dittatore. È’ Joseph Stalin, il Segretario Generale dell’Unione Sovietica (che forse in questo momento si sta pentendo di aver fatto rinchiudere nei Gulag tutti i medici più capaci…). È lì lì, non ne avrà ancora per molto, sta per tirare le cuoia… e se ti giochi bene le tue carte, il suo successore potresti essere tu!

Il film è una commedia nera, una satira sul potere e il totalitarismo con un formidabile cast internazionale: Steve Buscemi è il pragmatico Khrushchev; Michael Palin il fedelissimo Molotov; Jeffrey Tambor interpreta il confusionario vice di Stalin, Malenkov; Jason Isaacs l’implacabile generale Zhukov; Simon Russell Beale è il mefistofelico capo dei servizi segreti Beria e Olga Kurylenko la pianista dissidente Maria Yudina.