Il contributo dei monaci alla bonifica del piano reatino

Sto caricando la mappa ....
20 agosto 2018 | dalle 16:00 | Pian de' Valli | Auditorium del Templum Pacis

Il contributo dei monaci alla bonifica del piano reatino

Lo studioso Marinelli, tra i massimi esperti di storia locale, presenta l’importante ruolo svolto dal monachesimo benedettino (attraverso la presenza dell’abbazia di San Pastore e i vari monasteri di “obbedienza” farfense esistenti sul territorio) alla bonifica della Piana reatina che, dopo l’operazione iniziale a Marmore con la Cava curiana in epoca romana, conobbe nei secoli a seguire importanti altri contributi per i quali si deve in gran parte essere grati alle comunità religiose che garantirono continuità non solo culturale ma anche socio-economica.