Tributo a Bob Marley per l’ultima del Saturday Live Dudas

Sto caricando la mappa ....
19 Dicembre 2015 | dalle 22:00 | Rieti | Dudas Epicuroteca

Tributo a Bob Marley per l'ultima del Saturday Live Dudas

Matteo D’Incà a chiudere la prima rassegna musicale del Dudas. L’epicuroteca è già a lavoro per la programmazione gennaio/febbraio 2016

Già noto al pubblico del Dudas per aver supportato con le sue note Filippo Gatti e Alessio Bonomo, il polistrumentista e produttore Matteo D’Incà stavolta si prende la scena.
Sarà lui il protagonista del live in programma sabato 19 Dicembre al Dudas di via Crispolti. “Natural Mistic” è un tributo a Bob Marley pensato e preparato dallo stesso D’Incà, insieme a Marianne Leoni, Claudia Faenzi e Silvia Cugini, tre giovani cantanti e musiciste, proposto al pubblico per la prima volta, in occasione del primo anno di attività del locale. Chitarra pianoforte, contrabbasso e tre voci che daranno vita ad un set inusuale, con delle parti acustiche ed altre elettroniche. Un progetto originale dunque, per stare insieme e festeggiare sulle note di uno dei più grandi musicisti dell’epoca contemporanea.

Perché fare un concerto con canzoni di Bob Marley? 

La musica di Marley è divertente ma non rassicurante, ci suggerisce di stare bene, possibilmente di ballare ma senza dimenticare che il divertimento è una presa di posizione. Per stare bene bisogna pensare bene, altrimenti ci si illude, ci si ubriaca. Innanzitutto bisogna risolvere i propri problemi, guardare gli altri con rispetto, sentire l’unità. La storia è vorace e crudele se non la si risolve. ballare assieme è un buon inizio.

Che tipo di brani avete scelto? 

Ci sono grandi classici e canzoni meno note, in generale sono state scelte per il significato dei testi.
Spesso l’italiano percepisce odori di spiaggia ed erbe illegali nei brani reggae, ma i pezzi di Marley parlano soprattutto della società, di me e te e di come potremmo avere rapporti migliori. Abbiamo scelto i brani in cui questo elemento è più evidente. I brani sono stati arrangiati in modo molto essenziale, per lasciare le parti vocali libere su una struttura limpida.

Questo concerto è un’anteprima? 

Sì e siamo molto contenti di farlo in un’Epicuroteca, perché possiamo per molti versi ritenere Marley un epicureo. Il bene è bello. Speriamo che il concerto lo sia e che vi divertiate.

Come di consueto, dalle 20:00 alle 22:00, aspettando il live sarà servita – solo su prenotazione – una cena/degustazione.

Rispondi