Da Cracovia i saluti del Cardinale Dziwisz ai giovani reatini

Nel Santuario di Giovanni Paolo II a Cracovia si sono svolti i festeggiamenti dedicati al primo anniversario della canonizzazione del papa polacco. Durante la celebrazione, presieduta dal Card. Stanislaw Dziwisz, il presule ha ricordato la visita a Cracovia dei giovani di Rieti nel mese di novembre scorso, rivolgendo a don Jarek Krzewicki, vicario generale del vescovo di Rieti, un cordiale saluto a tutti i ragazzi della Diocesi Reatina.

«Sarebbe il mio desiderio di venire a trovare la terra tanto amata da Giovanni Paolo II, la terra reatina spesso visitata dal Papa e da me personalmente», ha detto al vicario al termine della Santa Messa.

Un particolare carattere vocazionale ha avuto la celebrazione solenne presieduta nel Santuario del Santo Polacco da don Jarek Krzewicki, svoltasi nella domenica del Buon Pastore.

Il Santuario, sorto negli ultimi anni sul luogo in cui il giovane Karol Wojtyla si salvava lavorando durante i tragici tempi di guerra, è meta di tanti pellegrini provenienti da tutto il mondo, e diventerà una delle tappe principali della Giornata Mondiale della Gioventù nel luglio del 2016.

Rispondi