Sport

Bella vittoria al PalaSojourner per la Zeus Energy Group Rieti che conquista la sua quinta vittoria in campionato

Soddisfazione per coach Rossi al termine dell’incontro: «Devo fare i complimenti alla squadra perché in una situazione non facile siamo risusciti a rispondere con grande carattere, disciplina e durezza mentale e fisica per 40 minuti».

Soddisfazione per coach Rossi al termine dell’incontro: «Devo fare i complimenti alla squadra perché in una situazione non facile siamo risusciti a rispondere con grande carattere, disciplina e durezza mentale e fisica per 40 minuti. Alla fine, ancora una volta gli episodi sono stati decisivi, potevamo fare un piccolo allungo prima, ma vincere una partita dove si è totalizzato 5 su 25 da tre punti con l’altra squadra che tira 8 su 18 è un segnale di grande carattere. Ci portiamo a casa due punti che per le condizioni generale della squadra ci danno grande fiducia per continuare».

La vittoria dei reatini è arrivata nonostante le condizioni fisiche non rosee di molti giocatori e dell’assenza di Tomasini: «Abbiamo avuto la certezza di non poter contare su Tomasini solo questa mattina quindi abbiamo chiesto un sacrificio a Gigli e Toscano, anche lui con alcuni problemi. È stata quindi una partita di sperimentazione perché oggettivamente molti di questi quintetti non hanno giocato insieme molto, fortunatamente il risultato è stato positivo».

Un unico rammarico per coach Rossi, quello di non conoscere le reali potenzialità del suo team: “Ho il solo rammarico di non aver ancora allenato questa squadra al completo per vederne i possibili risultati. L’importante è stato aver ricevuto da tutti ottime risposte, anche dai nostri giovani che sono stati bene in campo con buona presenza e personalità!”.
Prossimo incontro per la Zeus, domenica 2 dicembre alle ore 12:00 contro la Virtus Roma.

CRONACA:
Zeus Energy Group Rieti vs Benfapp Capo d’Orlando 18-20
Quintetto iniziale Gigli, Toscano, Adegboye, Conti. Primi punti per Adegbye e schiacciata di capitan Gigli a 7:00 minuti per il 10 pari. Grande grinta dei reatini. In lunetta Jones per il due su due del 12-10 e cambio Zeus per Bonacini che sostituisce Adegboye. In campo anche Casini che entra subito in panchina con due punti dalla lunetta per il 16-17 a 1:41 e time-out Capo d’Orlando. Si chiude il primo quarto con il tentativo a canestro degli ospiti che non va a segno e finisce 18-20 il primo quarto

Zeus Energy Group Rieti vs Benfapp Capo d’Orlando fine secondo quarto 37-35
Inizio difficile per la Zeus che nei primi due minuti di gioco non trova il canestro e coach Rossi sul 18-22 chiama il suo primo time-out. Schiacciata a 7:45 di Casini per il 20-23 e dopo un’ottima difesa torna in attacco, subisce fatto da Parks, rimessa e tripla di Toscano per il 23 pari. Adegboye in lunetta e sorpasso Zeus per il 25-23 a 6:09. Ancora una volta schiacciata di Casini per il 27-23 con assist di Toscano.
A 2:39 ancora parità e l’occasione del nuovo vantaggio arriva con il fallo di Murabito su Jones che in lunetta esegue il due su due del 31-29. Tripla di Jones per il 34-31 a 1:48. Difesa di Gigli, recupero di Bonacini ed assist per Conti che va a canestro per il 36-31 a 1:34. Il secondo quarto si chiude Conti in lunetta per l’uno su due del 37-35.

Zeus Energy Group Rieti vs Benfapp Capo d’Orlando fine terzo quarto 57-55
A 7:22 Adegboye in lunetta per l’uno su due del 43-39. Anche Toscano a canestro e Rieti sul più 6 del 45-39 ma Capo d’Orlando rimane agganciato al risultato con Murabito e Lucarelli. Arriva anche la tripla di Triche sul 47-50 a 04:03. Fallo e canestro di Adegboye che in lunetta realizza e si torna in parità 50-50 a 3:47. Tripla di Casini a 3:05 del 53-50 ed il PalaSojourner si infiamma. Il quarto si chiude 57-55 per Rieti.

Zeus Energy Group Rieti vs Benfapp Capo d’Orlando fine partita 74-72
Tripla di Bonacini per il 62-58 a 08:59 seguita dalla schiacciata di Nikolic per il 64-58 e Sodini è costretto al time-out. Il quarto quarto vive momenti concitati e a 6:52 il risultato è ancora sul 65-61. Time-out e Rieti ritrova il Canestro con Carenza in lunetta per il 67-65. Adegboye fallo e canestro del 70-67 e sempre in lunetta per il 72-67 a 1:29 ma gli avversari rispondono con Triche. Ultimi secondi dal termine e Jones in lunetta per il due su due del 74-69 e time-out Sodini. Sul 74-71 questa volta è coach Rossi che chiama il time-out per gli ultimi 19 secondi di gioco e finisce con una straordinaria vittoria per i padroni di casa 74 a 72.

PARZIALI: 18-20; 19-15; 20-20;17-17
TABELLINI:
RIETI: Gigli 8; Bonacini 3; Toscano 7; Jones 18; Nikolic 2; Carenza 6; Conti 5; Casini 12; Adegboye 13; Annibaldi; Berrettoni.
CAPO D’ORLANDO: Bruttini 19; Lagana ; Parks 10; Murabito 8; Mei 0; Triche 20; Bellan 2, Neri 0; Donda -; Lucarelli 13.

Rispondi