Sport

La Zeus espugna Biella all’overtime

Si sgretola un altro tabù per la Zeus Energy Group di coach Rossi che trova, per la prima volta, la vittoria nel campo della Edilnol Pallacanestro Biella. Arriva infatti all’overtime la vittoria per i reatini 83 a 85.

Si sgretola un altro tabù per la Zeus Energy Group di coach Rossi che trova, per la prima volta, la vittoria nel campo della Edilnol Pallacanestro Biella. Arriva infatti all’overtime la vittoria per i reatini 83 a 85.

Un incontro appassionante per tutti i tifosi che sono rimasti fino all’ultimo con il fiato sospeso, godendosi lo spettacolo dei due americani Sims e Jones che chiudono rispettivamente con 27 e 32 punti.

Ovviamente soddisfatto Coach Rossi che ha commentato il match in conferenza stampa: «E’ stata una partita emozionante, bella da vedere anche se sul finale è stata decisa dagli episodi, come spesso accade. Nella prima parte della partita non abbiamo espresso il massimo del nostro potenziale, per via soprattutto di una grande prestazione di Biella che non ci ha messo in condizione di iniziare al meglio, punendo ogni nostra disattenzione. Nel secondo tempo siamo cresciuti con la difesa e l’energia, abbiamo sofferto la loro presenza a rimbalzo e in area ma al di là di ciò sono soddisfatto della gestione degli ultimissimi possessi. Un po’ di rammarico invece per aver dilapidato il vantaggio che avevamo costruito, fermando troppo la palla, cosa che nessuno si può permettere fuori casa, tanto meno in un campo come questo. Soddisfazione anche per le prove dei singoli giocatori di cui non posso non citare Sims e Jones che hanno dato spettacolo. Torniamo a casa quindi con una grande vittoria, che ha un valore importantissimo perché siamo consapevoli di quanto sia difficile trovare i due punti in un campo come quello di Biella».

Prossimo incontro per gli amarantocelesti domenica 20 gennaio, ore 18:00, quando al PalaSojourner arriverà la Mens Sana Siena, reduce dalla sconfitta in casa con Tortona.
CRONACA:
Edilnol Pallacanestro Biella vs Zeus Energy Group 83-85
Parziali: 22-20/19-16/13-26/18-10/11-13
Tabellini:
Zeus: Adegboye 14; Jones 32; Gigli 2; Toscano 8; Tomasini 8; Conti; Casini 5; Carenza 11; Nikolic 2; Bonacini 3; Annibaldi
Edilnol: Wheatle 6; Harrell 15; Chiarastella; Sims 27; Saccaggi 10; Bertetti; Vildera 11; Massone 4; Stefanelli 8; Nwokoye 2; Pollone.

Primo Quarto
Quintetto iniziale per la Zeus: Tomasini, Adegboye, Toscano, Gigli e Jones. Primo possesso per Biella che va a segno con Saccaggi ma la Zeus risponde con Toscano per il 4-2 a 8:31. Anche Jones a canestro dopo la tripla di Harrel per il 7-4. Fallo di Wheatle su Gigli che in lunetta realizza il due su due del 10-6 a 6:50. Fallo e canestro per Sims che porta i padroni di casa sul 13-6 ma Rieti alza la testa con Toscano per il 13-8 a 5:25. Ancora Toscano e tripla di Jones per il 16-13/14 a 04:17. Secondo fallo per Gigli che va in panchina sostituito da Caranza il quale entra subito in partita con la tripla del 18-16 a 02:56. Fallo si Stefanelli su Tomasini che realizza uno dei due tiri liberi per il 18-16 a 01:28. Tripla di Jones per il 18-20 a 15 secondi dalla fine. Il primo quarto si chiude con Massone in lunetta per il due su due del 20-20 e con il canestro di Stefanelli per il 22-20.

Secondo quarto
Biella rientra in campo con energia e aumenta le distanze arrivando sul 32-26 a 6:15 che costringe al Time-out per coach Rossi. Continua l’allungo di Biella con Harreli in lunetta per il due su due del 37-29 a 3:48. Dalla linea della carità anche Bonacini per il fallo commesso da Chiarastella, realizza l’uno su due per il 37-30 a 03:29. La Zeus si sblocca con Toscano per il 37-32 a 2:42 ed anche coach Carrea chiede time-out. Il quarto si chiude 41-36.

Terzo quarto
Si torna sul parquet con Jones, Gigli, Toscano, Adegboye e Bonacini. Tripla di Jones per il 43-42 e vantaggio Rieti con Adegboye per il 43-44 a 7:54 per il parziale che costringe Biella al time-out. Sims dall’area ma risponde Bonacini per il 45-46 a 7:02. Jones arriva a quota 18 per il 45-48 a 05:55. Secondo fallo si Carenza e Sims in lunetta per il due su due del 49-48 a 4:54. Primi punti anche per Casini per la tripla del 49-51 a 3:55 al termine. Biella risponde con Wheatle ma Rieti non accetta il pareggio e Carenza va a canestro con la tripla del 51-54 a 3:05. Fallo di Vildera su Jones che in lunetta realizza due su due per il 51-56. Carenza ancora da tre per il 53-60 a 1:21. Stefanelli su Jones che nuovamente in lunetta non manca il bersaglio e arrivano altri due punti per la Zeus arrivando al 53-62. Il quarto si chiude 54-62.

Quarto quarto
Tomasini tripla del 59-65 a 7:02 e Biella torna a meno uno con Stefanelli ma Rieti forza il tiro e va a segno con la tripla del 64-68. Fallo tecnico per Biella e Jones in lunetta per il 64-69. Rimbalzo difensivo di Tomasini che concede a Rieti il possesso per il 66-71 realizzato da Jones a 2:30. Fallo di Jones su Sims a 68-71 all’ultimo minuto di gioco e coach Rossi è costretto al Time-out. Sims in lunetta realizza il due su due del 70-71 ed è sempre Sims che realizza il canestro del 72-71 e nuovo time-out per la Zeus. Harrell su Jones che subisce fallo ed in lunetta realizza l’uno su due del 72-72 che non chiude l’incontro e si va all’over-time.

Overtime
Pareggio di Jones per il 78-78 e 30 punti per lo statunitense. Fallo si Harrel su Tomasini che in lunetta realizza il due su due del nuovo pareggio 80-80 a 1:24. Ancora Jones in lunetta per il primo fallo di Saccaggi e la Zeus torna in vantaggio 80-82 ma Sims risponde con la tripla dell’83-82 e time-out Zeus. Harrel su Casini che in lunetta realizza il due su due dell’83-84 e Biella chiede time-out. Adegboye in lunetta per l’uno su due dell’83-85. Vince Rieti 83-85.

Rispondi