Vandalismo in centro, il Sindaco fa appello a Prefetto e Questore

Sono sconcertato per i gravi episodi che nelle ultime ore hanno interessato il Centro storico, con il danneggiamento delle auto di diversi residenti in via Nuova e quanto è accaduto ai danni della Moschea della Pace. Già alcune settimane fa, all’indomani di simili episodi, mi ero prontamente attivato sollecitando il Prefetto a convocare una specifica riunione del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, necessità che ho espresso anche oggi nel corso di un colloquio telefonico con il Questore di Rieti. In tal senso il Comune, e non solo sulla base delle proprie competenze, è disponibile a offrire la massima collaborazione alle autorità competenti per concorrere al coordinamento delle attività di controllo del territorio.

La città deve rispondere unita e compatta alla vile provocazione di chi vuole minare l’integrazione e la convivenza civile. Siamo di fronte a episodi molto gravi che mettono in luce la necessità di coltivare uno spirito di maggiore senso civico e rispetto reciproco. Vigileremo, dunque, affinché non si ripetano atti così spregevoli perché riteniamo il multiculturalismo e la convivenza interetnica e religiosa condizione essenziale perché una società e una città possano definirsi civili. Alla Comunità islamica, perciò, giunga la mia personale solidarietà e quella dell’Amministrazione comunale.

Rispondi