Terremoto, donati 10mila euro ad Accumoli

Fondazione Negrelli, Ordine degli ingegneri della provincia di Trento e Croce Rossa della Val di Fassa hanno donato 10mila euro al Comune di Accumoli in favore delle popolazioni danneggiate dal terremoto che ha colpito il Centro Italia nel 2016.

I fondi, di cui 7mila euro raccolti dalla Croce Rossa, saranno consegnati al sindaco di Accumoli per arredare per una struttura polifunzionale destinata ai cittadini, con particolare riferimento ai giovani. L’Ordine degli ingegneri della provincia di Trento è intervenuto in sostegno della popolazione dei comuni terremotati nell’ambito della vasta operazione messa in campo dalla Protezione civile.

Con loro tante realtà del territorio in prima linea in questa situazione d’emergenza, tra cui la Croce Rossa della Val di Fassa.

Nel corso dei Campionati nazionali di sci di ingegneri e architetti a Madonna di Campiglio nel marzo scorso, la Fondazione Negrelli ha promosso una raccolta fondi tra gli iscritti.

Dall’incontro con la Croce Rossa della Val di Fassa, è nata l’intenzione di unire le forze per donare al comune di Accumoli quando raccolto per destinarlo ad interventi in favore della popolazione.

-da Vita Trentina

Rispondi