Cena a sostegno della Mensa di Santa Chiara per l’inaugurazione della cucina del Mako

L’idea di prodotti a chilometro zero è sempre più conosciuta e gli aspetti positivi di questo modo di fare acquisti sono davvero tantissimi. Il prodotto a chilometri zero è più fresco e la sua rotazione ci insegna a riscoprire la stagionalità dei prodotti del nostro territorio; c’è un netto risparmio sui costi di trasporto e un minor impatto ambientale in termini di emissione di anidrite carbonica; c’è l’opportunità di conoscere di persona il produttore agricolo e permette un contatto diretto con l’ambiente, gli animali, i processi e le persone che stanno dietro al formaggio, alla carne, alla frutta e alle verdure che poi consumeremo.

È per questi motivi che in occasione dell’inaugurazione della cucina del Mako (mercato agricolo a chilometri zero), sito a Rieti in via Micioccoli, la sera di venerdì 3 giugno alle ore 20 si consumerà una Cena di solidarietà con l’obiettivo di diffondere e sensibilizzare tutti i partecipanti al concetto di chilometro zero, al cibo sano e di qualità e al consumo critico.

La cena, ricca di antipasti, due primi, una grigliata, contorni e dolci, sarà offerta dai volontari della Mensa di Santa Chiara e dal Lions Club Rieti Varrone.

Il costo per la partecipazione è di € 25 a persona e l’incasso della serata sarà interamente devoluto al sostentamento della Mensa di Santa Chiara di Rieti.

Per informazioni e prenotazione entro il 2 giugno, si può telefonare al n. 328.44.16.615 o fare una mail indirizzata a: angelocolapicchioni@inwind.it.

Nel corso della serata la presidente del Lions Club Rieti Varrone, Marialuisa Formichetti, consegnerà un defibrillatore al complesso Mako – La Galleria e gli attestati del corso HACCP ai volontari della Mensa di Santa Chiara.

Rispondi