Regione-Lazio_6

Regione Lazio: agevolazioni per il trasporto pubblico under 30

  • Page Views 8
  • Con l’approvazione odierna di una delibera di Giunta, proposta dall’assessore alle Politiche del Territorio, alla Mobilità e ai Rifiuti Michele Civita, la Regione Lazio ha stanziato 12 milioni di euro, per l’anno 2014, per le agevolazioni tariffarie per il trasporto pubblico in favore dei giovani con meno di 30 anni.

    Il fondo istituito dalla Regione Lazio consente ai giovani under 30, con un reddito ISEE inferiore a 20.000 euro, di usufruire di sconti a partire dal 50% per l’acquisto di abbonamenti per il trasporto pubblico come ad esempio la tessera annuale Metrebus o altre forme di abbonamento per i trasporti su ferro e gomma nella regione. Gli sconti possono arrivare al 70% e al 90% nel caso di condizione particolare di disagio sociale e di specifiche condizioni familiari, come ad esempio la sussistenza di handicap gravi a carico del beneficiario o di componenti del nucleo familiare, o nel caso di orfani. Una quota relativa allo sconto del 70% sulle tariffe di abbonamento per il Tpl è destinata anche a quegli studenti che si siano distinti per particolari meriti scolastici e a studenti lavoratori. Anche per gli studenti con un reddito ISEE superiore alla soglia dei 20.000 euro annui è prevista un’agevolazione pari al 50% della tariffa sostenuta, nel caso di particolari meriti scolastici. Nei prossimi giorni saranno rese note le modalità e le forme per il rilascio degli sconti agli aventi diritto.

    “Con le agevolazioni tariffarie per i giovani under 30 e per gli studenti della regione – afferma il Presidente Nicola Zingaretti – confermiamo l’impegno in favore dei pendolari ed in particolare delle fasce più deboli e delle famiglie. Grazie ai 12 milioni di euro messi a disposizione del Fondo per il sostegno del trasporto pubblico, infatti, si alleggerisce il peso degli abbonamenti per il Tpl sui bilanci delle famiglie. Si tratta di una significativa boccata di ossigeno – conclude Zingaretti – per tantissimi giovani, una sorta di incentivo per quei comportamenti virtuosi e per tutti coloro che privilegiano il mezzo collettivo di trasporto per recarsi a scuola o all’università facendo del bene all’ambiente”.

    “Si tratta di uno sforzo importante che la Giunta ha fortemente voluto – spiega l’assessore Civita – perché aiuta i nostri giovani in un momento di gravissima crisi e favorisce l’uso del trasporto pubblico, la soluzione più semplice e sostenibile al traffico cittadino”.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    One Comment For "Regione Lazio: agevolazioni per il trasporto pubblico under 30"

    1. Elsa
      22 gennaio 2014

      Invece chi ha superato i 30 e ha perso il lavoro e gira come una trottola per città e provincia per trovarsene uno l’abbonamento se lo paga per intero… un trattamento davvero equo e di favore!!!

      Rispondi

    Rispondi

    Ultime notizie More

    • Bustone
      01 agosto 2015
      5 ore ago No comment

      Torna puntuale la Marcia del Perdono

      Come ogni anno, il comune e la Pro Loco di Poggio Bustone, in collaborazione con il Convento Francescano di san Giacomo e il CAI, organizzano per il 2 agosto, la “Marcia del Perdono” in memoria del giorno del Perdono Francescano. Il 2 agosto, infatti, la Chiesa festeggia “Il Perdono ...

    • Croce-San-Giuseppe-Leonessa
      01 agosto 2015
      9 ore ago No comment

      «Piantare croci sopra i monti»: l’attualità di S. Giuseppe da Leonessa nel libro di Padre Orante

      «Una diaconia verso i poveri, un grande pacificatore, l’uso di piantare le croci sopra i monti, per tutti i luoghi dove predicava! Un uomo di ieri, quattro secoli fa, un santo di grande attualità con lo spirito e il coraggio di Papa Francesco oggi!». Così Padre Orante Elio D’Agostino ...

    • Piazza-San-Francesco-Rieti
      01 agosto 2015
      9 ore ago No comment

      Questa sera “Chiara e il lupo incontrano San Francesco”

      Inizia questa sera la seconda edizione del “Cammino di Francesco”, iniziativa di promozione del territorio della Valle Santa Reatina con il suo paesaggio, le sue ricchezze naturali, i suoi percorsi di fede, lungo l’anello degli otto comuni che cingono Rieti (Contigliano, Greccio, Colli sul Velino, Labro, Rivodutri, Poggio Bustone, Cantalice e ...

    • Step-by-Step-Cammino-di-Francesco-1-luglio-2015-foto-Massimo-Renzi-03
      01 agosto 2015
      10 ore ago No comment

      Cammino di Francesco: la promozione è “Step by step”

      Si è svolta sabato 1° agosto nella sala conferenze del Teatro Vespasiano la conferenza stampa di presentazione del progetto “Step by step with Saint Francis” presentato dal Comune di Rieti, in qualità di capofila dei nove Comuni del comprensorio del Cammino di Francesco, e finanziato dalla Regione Lazio – ...

    • Osterie-dei-Pozzi-2015-foto-Massimo-Renzi-01
      01 agosto 2015
      10 ore ago No comment

      Musica e enogastronomia: è festa alle “Osterie dei Pozzi”

      Stanno ottenendo un buon riscontro “Le Osterie dei Pozzi”. Giunta alla quarta edizione, l’iniziativa organizzata dall’associazione Sunshine, grazie alla sinergia tra l’offerta enogastronomica che si rifà alle tradizioni della provincia di Rieti ed il ricco calendario di esibizioni di musica live, ha riportato l’attenzione su uno dei quartieri più antichi e ...



    In italia More

    • Sit in malati di Sla al Ministero dell'Economia per chiedere fondi per l'assistenza domiciliare  - fotografo: Benvegnù - Guaitoli
      27 luglio 2015
      5 giorni ago No comment

      Meno salute, più emarginazione

      Le limitazioni fisico/sensoriali impoveriscono le relazioni. Inseguiamo le immagini di uomo e donna sempre pronti, reattivi, efficienti; l’impedimento mette ansia; sentirsi dipendenti e non autonomi diventa una minaccia alla nostra libertà e ci marca con il segno della sconfitta. In una società che pone al primo posto il benessere ...


    In europa Sample Sub Title More

    • Pescatore
      27 luglio 2015
      6 giorni ago No comment

      Formaggi, vongole e diserbanti: regole Ue davvero necessarie?

      Da Bruxelles giungono normative che cercano di conciliare le esigenze dei produttori con la protezione dei consumatori e dell’ambiente. Ma non tutto appare scontato. I dubbi del settore agroalimentare italiano. Pioggia di normative dai cieli europei. Il settore agroalimentare e agricolo in bilico tra la tutela delle peculiarità territoriali ...


    Nel mondo More

    • Industria-automobilistica
      27 luglio 2015
      5 giorni ago No comment

      Geolocalizzare è un business

      Basti pensare all’utilizzo nell’auto che “si guida da sola”. Le carte geografiche: sono state il motore e il frutto delle grandi esplorazioni degli ultimi cinquecento anni, hanno permesso al mondo di conoscere se stesso. Ora che la Terra non ha più segreti o quasi, dagli atlanti cartacei le mappe ...