Il vescovo Domenico a Calcariola per inaugurare l’affresco «La Madonna del parto»

Sabato 20 gennaio alle 11.00 a Calcariola frazione di Cittaducale il vescovo Domenico inaugurerà l’affresco «La Madonna del Parto».

L’affresco, realizzato dal signor Antonio Russo, si trova all’interno della chiesetta di Calcariola e rappresenta l’opera di Piero della Francesca, personalità tra le più’ emblematiche del rinascimento italiano. L’opera originale, di cui ancora oggi è ignota la committenza, secondo i molteplici studi effettuati, oscilla tra il 1450 e il 1465 e venne realizzata nella piccola chiesa di Santa Maria di Momentana o in Silvis, alle pendici della collina conosciuta con il toponimo di Montione, luogo da sempre legato a culti pagani della fertilità.

La Madonna del parto è riuscita a giungere nel terzo millennio nonostante due disastrosi terremoti, il primo nel 1789 e il secondo, particolarmente distruttivo del 26 aprile 1917, e oggi è custodita nel museo del centro storico di Monterchi, nella provincia di Arezzo.

La Vergine si mostra al popolo dei fedeli al centro di una tenda preziosa come un’apparizione, eppure è raffigurata come viva e reale nella freschezza di una ragazza incinta. È una donna come tutte le altre Maria, giovanissima e immersa nell’attesa del nascituro che cambierà la sua vita, ma è anche la prescelta da Dio come strumento di redenzione.

Rispondi