«Il Vangelo al primo posto»: grande festa a Vazia per l’anniversario della dedicazione della chiesa

Domenica 4 febbraio la parrocchia di Vazia ha festeggiato l’anniversario della dedicazione della chiesa di Santa Maria delle Grazie. A presiedere la celebrazione è stato don Lorenzo Blasetti, vicario della zona pastorale di Rieti città, che seguendo il Libro di Giobbe ha ricordato come la vita sia «un soffio».

Una consapevolezza che troppe volte, sbagliando, mettiamo da parte. Questo pensiero, infatti, fonda la necessità di usare il tempo in modo profondo, guardando oltre il soddisfacimento dei desideri materiali. «Non si è visto mai un uomo che sano nel corpo, ma malato dentro, fosse felice» ha evidenziato don Lorenzo, mentre molti sono i casi di persone che grazie alla ricchezza interiore affrontano tremende sofferenze.

Per raggiungere questa ricchezza «il Signore ci ha messo il Vangelo a disposizione», ha aggiunto il sacerdote, che chiudendo il cerchio del suo ragionamento con il tema della dedicazione della chiesa parrocchiale, e dunque alla comunità che la frequenta, ha ricordato che essa «è vera quando mette il Vangelo al primo posto», perché «i gesti non dicono nulla se non sono conditi di verità».

Rispondi