Scout al museo per “Il racconto del mantello”

Lupetti e Coccinelle del Gruppo Scout FSE Rieti 2 – Marco Tempesta, nel pomeriggio di sabato 13 febbraio hanno partecipato ad un percorso teatrale a cura del Gruppo Jobel, dal titolo “Il racconto del mantello. I linguaggi segreti dell’abbigliamento nell’arte”.

L’evento si è svolto nella Sezione Storico-Artistica del Museo Civico. L’attività, realizzata nell’ambito del progetto didattico del Museo Civico di Rieti “Homo Faber mani per toccare, lavorare e trasformare il mondo”, costituisce l’anteprima dell’offerta destinata agli studenti tra gli 8 e i 13 anni.

Il percorso museale sarà ispirato ai “tableaux vivants” che si animano e si raccontano tramite l’interazione attori/pubblico. Il tema scelto e l’abbigliamento hanno offerto un punto di vista diverso dal consueto e un’occasione per godere in maniera innovativa di alcune opere del Museo Civico di Rieti.

L’attività, unitamente ad un laboratorio di drammatizzazione, sarà replicata per le scuole.

Foto di Massimo Renzi.

Rispondi