One thought on “Ricostituire l’unità della persona umana”

  1. Lucio Simonato

    Rev.ma Eccellenza Nons. Delio Lucarelli,
    mi piacerebbe che Lei potesse leggere il mio libro di recente pubblicazione “Con i loro occhi con la loro voce”, scritto per parlare di immigrazione da un punto di vista diverso, il punto di vista degli immigrati.

    “Parlare di immigrazione in modo diverso non è facile, soprattutto volendo evitare di cadere in luoghi comuni o generalizzazioni che, comunque, non offrono una sincera immagine della realtà. Con i loro occhi con la loro voce è un libro che parla di immigrazione attraverso testimonianze dirette, vive, toccanti. E’ un mosaico di esperienze dai tanti riflessi, racconti e immagini che potrebbero aprire la nostra mente a significati inaspettati anche per chi conosce o crede di conoscere. Nel testo, scritto con la testa e con il cuore, le parole procedono vibranti e catturano l’attenzione e la sensibilità del lettore. Al di là dell’età, del colore e della condizione, l’altro ritorna ad essere ciò che è, persona portatrice di capacità e limiti, di esigenze e di sogni legittimi, profondi” (Cleup – Coop. Libraria Università di Padova),

    A disposizione per qualsiasi ulteriore informazione, ringrazio anticipatamente per l’attenzione e saluto cordialmente.
    Lucio Simonato (elle.simon@libero.it)

    http://www.cleup.it/con_loro_occhi.html

Rispondi