Chiesa di Rieti

«Quel volto»: sotto gli archi di Palazzo Papale una mostra per soffermarsi sul volto di Cristo

La fraternità dei frati cappuccini di Colle San Mauro promuove alcune iniziative per il mese di marzo legate al volto di Cristo. L’inaugurazione della mostra di frate Franco Nicolai avrà luogo il 10 marzo, alle ore 17 sotto gli archi di Palazzo Papale.

La fraternità dei frati cappuccini di Colle San Mauro promuove alcune iniziative per il mese di marzo legate al volto di Cristo. Un modo per sintonizzarsi spiritualmente con il tempo forte Quaresima attraverso le immagini del volto sofferente del Cristo. Gli eventi, raggruppati sotto il titoto «Quel volto», si svolgeranno in due luoghi: gli archi del Palazzo Papale e il Convento dei frati.

Nel prima sarà allestita una originale “Via Crucis” composta da una ventina di volti di Gesù sofferente dipinti dal missionario cappuccino Franco Nicolai. Si potrà percorrere quadro per quadro sostando e pregando davanti a ogni immagine, o soffermarsi maggiormente di fronte all’immagine che più colpisce per farne oggetto di riflessione e preghiera personale. L’inaugurazione della mostra avrà luogo il 10 marzo, alle ore 17, alla presenza del vescovo. L’esposizione sarà visitabile fino al 13 aprile.

A Colle San Mauro, si volgerà invece una interessante rassegna cinematografica, con l’intento di compiere una ricerca sul volto del Signore attraverso le suggestioni fissate da importanti registi sulla pellicola di celluloide. Ogni film sarà presentato da Beatrice Andreani, laureata in critica cinematografica. Le proiezioni avranno luogo alle ore 16 delle seguenti domeniche: 17 marzo, Il Vangelo secondo Matteo di Pier Paolo Pasolini (1964); 24 marzo, Golgotha di Julien Duivier (1935); 31 marzo Christus di Giulio Antamore (1916).

Rispondi