Prevenzione

Prevenzione in Azzurro, prendono corpo le iniziative della Lilt

Dopo l’avvio della campagna della Lilt (Lega italiana per la lotta contro i tumori) per la Prevenzione in Azzurro, anticipata nel corso di una conferenza stampa svoltasi in sede prendono corpo le varie iniziative.

Dopo l’avvio della campagna della Lilt (Lega italiana per la lotta contro i tumori) per la Prevenzione in Azzurro, anticipata nel corso di una conferenza stampa svoltasi in sede prendono corpo le varie iniziative.

Nei giorni scorsi Il dottor Matteo Muzzi, proprietario del Laboratorio Analisi Igea, con alcuni collaboratori è stato a Poggio Moiano, nei locali del Centro Anziani dove sono stati effettuati circa trenta prelievi di sangue per l’esame del PSA.

Lo stesso avviene a Rieti dove gli iscritti alla Lilt possono recarsi, nella sede dell’Igea per sottoporsi gratuitamente alle analisi opportune per la prevenzione del tumore alla prostata. Prosegue intanto la presenza della Lilt nel territorio provinciale ed anche oltre.

Sabato 17 novembre a Poggio Mirteto è stata effettuata la raccolta delle adesioni agli Screening della Asl (80 adesioni analisi per la prevenzione del tumore alla mammella, del colon retto e del cervicocarcinoma).

L’attività di raccolta è stata effettuata dai soci della Lilt di Rieti Gianni Brunelli e Franco Scipioni, sotto l’attento controllo del dr. Mario Santarelli responsabile degli screening dell’ASL, presenti il Sindaco di Poggio Mirteto Giancarlo Micarelli, con il vice sindaco Marcello Lucantoni.

Prossimamente l’attività della Delegazione Sabina, di cui è presidente il dr. Luciano Fabrizi, si estenderà anche fuori provincia. In proposito il presidente Lilt Enrico Zepponi con il vice presidente Flavio Fosso si sono incontrati nello studio della dottoressa Marinella D’Innocenzo direttore generale dell’ASL con il sindaco di Montelibretti Luca Branciani accompagnato dall’assessore alla Sanità Claudia Molinari.

La dottoressa D’Innocenzo ha offerto la possibile collaborazione dell’ASL perché anche Montelibretti, provincia di Roma, possa utilizzare efficacemente i servizi sanitari offerti dalla Lilt opportunità che comincerà a maturare dal prossimo mese di dicembre.

Rispondi