Ambiente

Premiati gli investimenti sul patrimonio rurale. Rivodutri è tra le Spighe Verdi 2020

Il Comune di Rivodutri è tra le Spighe Verdi 2020, riconoscimento attribuito da FEE Italia e Confagricoltura ai Comuni che scelgono modalità virtuose di gestione del territorio, nel rispetto dell’ambiente e della qualità della vita delle comunità

Il Comune di Rivodutri è tra le Spighe Verdi 2020, riconoscimento attribuito da FEE Italia (Foundation for Environmental Education) e Confagricoltura ai Comuni che scelgono modalità virtuose di gestione del territorio, nel rispetto dell’ambiente e della qualità della vita delle comunità. «Come previsto dall’iter – spiegano dall’Amministrazione comunale – è stata presentata una auto-candidatura che un Ente terzo ha poi valutato, con certificazione ISO 9001-2015, attraverso l’analisi di 67 indicatori (tra cui, ad esempio: innovazione in agricoltura, sviluppo sostenibile, uso del suolo, raccolta differenziata) suddivisi in 16 macro aree».

Il programma Spighe Verdi viene dunque letto come «una possibilità concreta di crescere e migliorarsi, per raggiungere obiettivi sempre più ambiziosi, in termini di eccellenza per l’ambiente, l’agricoltura e quindi la qualità della vita, coinvolgendo e rendendo protagonista la comunità locale e la vocazione agricola del territorio».

Fedeltà alla propria identità locale, alla propria ruralità, insieme alla capacità di innovarsi e guardare al futuro, rappresentano senza dubbio un punto di forza da cui partire per costruire un futuro migliore.

Rispondi