Comune di Rieti

Piano quadro Porrara, Emili: «Avviato il percorso di pianificazione urbanistica»

Si è tenuta giovedì 2 luglio la Commissione urbanistica del Comune di Rieti, nel corso della quale l'assessore Antonio Emili ha illustrato la sua proposta di delibera di approvazione del Piano quadro elaborato per la trasformazione del comprensorio delle Porrara

Si è tenuta giovedì 2 luglio la Commissione urbanistica del Comune di Rieti, nel corso della quale l’assessore Antonio Emili ha illustrato la sua proposta di delibera di approvazione del Piano quadro elaborato per la trasformazione del comprensorio delle Porrara.

«Si avvia in tal modo la discussione politica sui contenuti di un atto di pianificazione urbanistica che i cittadini delle aree interessate attendono sin dall’epoca di approvazione del Piano regolatore generale della città di Rieti – commenta l’assessore Emili – Tale piano subordina la concreta possibilità di edificare nel comprensorio delle Porrara, all’adozione di un Piano quadro da parte del Comune di Rieti e all’individuazione, sempre a mezzo di tale strumento, dei sub – comparti in seno ai quali i cittadini saranno liberi di consorziarsi e di procedere finalmente all’attuazione dei loro programmi costruttivi. Rispondiamo, in tal modo, ad un bisogno che attendeva giustizia fin dal 2012 e diamo riscontro alle tante aspettative di quei cittadini che a far data dal 2002 hanno pagato le imposte sulle aree fabbricabili del comprensorio delle Porrara senza potervi costruire alcunché di concreto. A tal proposito, peraltro, rammento l’altra promessa mantenuta da parte dell’Amministrazione comunale, la quale, nel rivedere al ribasso il valore dei terreni facenti parte del comprensorio delle Porrara, in linea, del resto, con le quotazioni reali dell’attuale mercato immobiliare, ha ridotto sensibilmente il peso dell’Imu cui sono tenuti i relativi proprietari. L’elaborazione del piano quadro delle Porrara, dunque, corona un percorso virtuoso attraverso il quale l’Assessorato all’Urbanistica, oltre ad alleviare il peso fiscale che grava sui proprietari delle aree appartenenti al comprensorio delle Porrara, pone in essere uno strumento di pianificazione che realizza le ambizioni dei cittadini e rilancia gli investimenti utili allo sviluppo della città ed alla ripresa dell’attività edilizia di tutta l’imprenditoria reatina».

Rispondi