Sport

Novità in casa Npic Rieti: nasce la minisquadra junior

Riparte una nuova stagione per la Npic Rieti che si preannuncia carica di ambizioni e novità: il sodalizio reatino ha, infatti, iscritto peril quarto anno consecutivo la propria squadra al campionato nazionale di serie B di basket in carrozzina

Riparte una nuova stagione per la Npic Rieti che si preannuncia carica di ambizioni e novità. Il sodalizio reatino ha, infatti, iscritto peril quarto anno consecutivo la propria squadra al campionato nazionale di serie B di basket in carrozzina.

La Nuova Pallacanestro in Carrozzina Rieti è stata inserita nel girone C insieme alla Menarini Volpi Rosse Firenze, Asd Disabili Don Orione, Asd Dis. Crazy Ghosts, Asd Fly Sport Molise e Ssd Santa Lucia. Il campionato avrà inizio il 9 novembre con la trasferta a Firenze per concludersi poi il 28 marzo al Palacordoni con la Asd Dis. Crazy Ghosts. Quella iscritta in serie B non sarà, però, l’unica squadra che disputerà un campionato di basket in carrozzina: quest’anno, infatti, è nata la Npic Junior Squadra di Minibasket per bambini e ragazzi con difficoltà motorie. Una nuova sfida nata su iniziativa del presidente Roberto Scagnoli e di Milena Tuterti, mamma di Luigi Topo, uno dei ragazzi del Candido Junior camp, e attuale responsabile del neonato settore giovanile della NPiC Rieti.

Una nuova sfida, quindi, per l’associazione reatina che, oltre a portare i progetti di apertura alla diversità nelle scuole, proverà anche a coinvolgere i giovanissimi direttamente sul campo da gioco. Si invitano, pertanto, tutti i ragazzi e i ragazzini che possono essere interessati a mettersi in carrozzina per giocare a pallacanestro a contattare la Npic Rieti. L’invito a contattare l’associazione reatina è, ovviamente, rivolto, come sempre, anche a chiunque volesse sostenere in prima persona i progetti della Npic Rieti.

Rispondi