Sport

Judo Rieti: genitori e figli sul tatami

La Judo Rieti rinnova un appuntamento molto speciale divenuto ormai tradizione presso la società: un allenamento congiunto tra i giovani judoka e i loro genitori

La Judo Rieti è nota per le sue attività sportive, tutte legate all’agonismo o alla formazione, ma c’è un evento molto speciale divenuto ormai tradizione presso la società: un allenamento congiunto tra i giovani judoka e i loro genitori.

È stata un’iniziativa fortemente voluta dai maestri, dai figli ma anche dai genitori che si sono dati appuntamento presso la palestra del Liceo Scientifico “Carlo Jucci” di Rieti.

«L’obiettivo era quello di far comprendere in prima persona ai genitori l’impegno fisico e mentale della disciplina che i loro figli amano così tanto – dicono i maestri – e ne é venuta fuori una lezione divertente ed entusiasmante in cui i ragazzi hanno mostrato, orgogliosi, ai loro genitori tutte le capacità e i valori che mettono in pratica durante l’allenamento di Judo: coordinazione, forza, coraggio, tenacia, autocontrollo, amicizia, e lealtà verso i compagni ma soprattutto la capacità di cadere e rialzarsi sempre più forti di prima».

Rispondi